Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «erbaggio», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Erbaggio

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola erbaggio è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: gg.
Anagrammi
erbaggio si può ottenere combinando le lettere di: [giro, rigo] + bega; grog + [baie, beai]; oggi + bare; ego + [briga, garbi]; [ergo, gore, orge] + biga; [ergi, regi] + boga; [gergo, gorge, reggo, ...] + bai; [grige, reggi] + boa; bio + regga; big + eroga; bigo + [agre, erga, gare]; [beo, boe] + raggi; [ebro, orbe, robe] + giga; [boeri, erbio, oberi] + gag.
Componendo le lettere di erbaggio con quelle di un'altra parola si ottiene: +ram = arrembaggio; +dot = bordeggiato; +sta = borseggiata; +[est, set] = borseggiate; +sto = borseggiato; +rem = ombreggerai; +rem = ombreggiare; +mat = ombreggiata; +tum = tambureggio; +[bave, beva] = abbeveraggio; +[alni, lina] = aggiornabile; +olio = agrobiologie; +[alno, nola] = albeggiarono; +foia = biogeografia; +foie = biogeografie; +dine = biondeggerai; +dine = biondeggiare; +sten = borseggiante; +[peli, pile] = iperboleggia; +miss = ombreggiassi; ...
Vedi anche: Anagrammi per erbaggio
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: erbaggi.
Altri scarti con resto non consecutivo: erbaio, erbai, erbio, ergi, ergo, raggio, raggi, baio, agio.
Parole contenute in "erbaggio"
erba, aggio, erbaggi.
Lucchetti Riflessi
Usando "erbaggio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ombre * = omaggio; ture * = tubaggio.
Sciarade incatenate
La parola "erbaggio" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: erba+aggio, erbaggi+aggio.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Erbaggio, Erba, Erbi, Erbucci - Erbaggio è ogni qualità di erba da cucina, o da mangiarsi condita a insalata. - «L'erbaggio è carissimo.» - Erba è voce generica, ma si dice specialmente di quella de' prati, e di ogni altra che serva di cibo agli animali, la quale, segata e seccata, diventa fieno. - Erbe o Erbi, si chiamano quelle erbe odorose che si adoperano per dar sapore a certe vivande, come timo, prezzemolo, basilico, ecc.; e se sono tutte minute, o sminuzzate, si chiamano Erbucce o Erbucci. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Erba, Erbaggio - Erba è nome generico di ogni pianta erbacea; è speciale d'ogni qualità particolare: l'erba dei prati; erba medica, erba S. Pietro ecc. Erbaggio e meglio erbaggi sono le erbe da mangiare: erbaggio è quantità di erbe, molte qualità d'erbe insieme: piatto d'erbe, dice Capponi, come frase più generica, si dice meglio che piatto d'erbaggi: le erbe odorose o erbucce si mettono nelle pietanze per condimento e per l'aroma loro proprio. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: erbaccia, erbaccie, erbacea, erbacee, erbacei, erbaceo, erbaggi « erbaggio » erbai, erbaio, erbaiola, erbaiole, erbaioli, erbaiolo, erbari
Parole di otto lettere: erbaccie « erbaggio » erbaiola
Vocabolario inverso (per trovare le rime): pregio, spregio, nettarostegio, aggio, flambaggio, arrembaggio, piombaggio « erbaggio (oiggabre) » tubaggio, placcaggio, impaccaggio, bloccaggio, antibloccaggio, floccaggio, stoccaggio
Indice parole che: iniziano con E, con ER, parole che iniziano con ERB, finiscono con O

Commenti sulla voce «erbaggio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze