Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «esaurito», il significato, curiosità, forma del verbo «esaurire» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Esaurito

Forma verbale
Esaurito è una forma del verbo esaurire (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di esaurire.
Aggettivo
Esaurito è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: esaurita (femminile singolare); esauriti (maschile plurale); esaurite (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di esaurito (finito, consumato, terminato, cessato, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Parole con tutte le vocali (non ripetute) [Esaurisco « * » Esaurivo]
Giochi di Parole
La parola esaurito è formata da otto lettere, cinque vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: e-sau-rì-to. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: esautori, estuario.
esaurito si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): [out] + [sarei]; [suo] + [irate]; sto + aurei; uro + [esita]; [orsù] + atei; sturo + aie; [sui] + [aorte]; tuoi + [arse]; suoi + [arte]; [osti] + [aure]; situo + [are]; [ori] + [sauté]; riuso + [eta]; tue + [irosa]; sue + [atrio]; ture + [iosa]; sure + [iato]; osé + [iurta]; uose + [arti]; [oste] + uria; [ero] + [situa]; [euro] + [asti]; [erto] + usai; [ruote] + [sai]; [eros] + [iuta]; [suore] + tai; tiè + [sauro]; [iute] + [arso]; sei + ruota; ...
Componendo le lettere di esaurito con quelle di un'altra parola si ottiene: +abs = abituassero; +rom = aeroturismo; +[ali, ila, lai] = ausiliatore; +dal = australoide; +tag = autogestirà; +sud = autoridusse; +mas = autorimessa; +cra = ceratosauri; +sta = esautorasti; +are = esautorerai; +moa = esautoriamo; +[eta, tea] = esautoriate; +caì = eurasiatico; +ram = restauriamo; +cri = riscuoterai; +tic = riscuotiate; +van = risuonavate; +ong = seguitarono; +zen = sezionature; +gpl = spigolature; +pro = superiorato; +pur = usurpatorie; +clan = antiulcerosa; +[ipod, podi] = audioprotesi; ...
Vedi anche: Anagrammi per esaurito
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: esaudito, esaurirò, esaurita, esaurite, esauriti, esaurivo.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: esito, euro, erto, sauro, sari, sarto, sarò, saio, sito, auto, arto, urto.
Parole contenute in "esaurito"
ito, uri, rito, sauri, esaurì. Contenute all'inverso: tir.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "esaurito" si può ottenere dalle seguenti coppie: esaurii/ito, esaurimenti/mentito, esauriremo/remoto, esaurivi/vito, esaurivo/voto.
Usando "esaurito" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: presa * = prurito; scesa * = scurito; * torà = esaurirà; * toro = esaurirò; * torsi = esaurirsi; * torti = esaurirti; * torvi = esaurirvi; * tosca = esaurisca; * tosco = esaurisco; * tosse = esaurisse; * tossi = esaurissi; * toste = esauriste; * tosti = esauristi; * toscano = esauriscano.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "esaurito" si può ottenere dalle seguenti coppie: esaurì/irrito, esaurirà/arto, esaurire/erto, esaurirò/orto.
Usando "esaurito" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otre = esaurire.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "esaurito" si può ottenere dalle seguenti coppie: esaurirà/torà, esaurirò/toro, esaurirsi/torsi, esaurirti/torti, esaurirvi/torvi, esaurisca/tosca, esauriscano/toscano, esaurisco/tosco, esaurisse/tosse, esaurissi/tossi, esauriste/toste, esauristi/tosti.
Usando "esaurito" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: prurito * = presa; scurito * = scesa; * voto = esaurivo; * remoto = esauriremo.
Sciarade incatenate
La parola "esaurito" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: esaurì+ito, esaurì+rito.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "esaurito"
»» Vedi anche la pagina frasi con esaurito per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il vino dell'annata scorsa è stato esaurito in pochi giorni.
  • Devo dire che continuare a scrivere mi ha esaurito.
  • Fu dichiarato inabile temporaneamente al lavoro in quanto esaurito e depresso.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Esaurito, Finito, Esausto, Rifinito - Esaurito suona Che è ridotto in difetto della cosa per averla consumata a poco a poco; ma questa voce si usa solo come participio nelle voci del verbo Esaurire. Per es.: «La città aveva esaurito tutti i mezzi di difesa.» Non è per altro bene elegante. - La voce Esausto, invèce, anch'essa participio di Esaurire, si usa solo a modo di adjettivo: Uomo esausto di forze; ed ha più efficacia di Esaurito, perchè questo pare che denoti il corso del consumare, l'altro la consumazione già compiuta. - Finito si dice di una cosa già consumata. - Rifinito di una persona esausta di forze, o per stanchezza o per malattia. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Esaurire, Vuotare; Esausto, Vuoto, Esaurito - Si vuota ciò che è pieno anche accidentalmente; si esaurisce quando si trae o trar si pretende da una fonte, da una sorgente più di quello che possa dare. Vuotare ha per contrapposto empiere e riempire: esaurire non ha contrapposto, poichè in ciò che si esaurisce si considera consumato il prodotto di una forza o potenza o virtù interna, e quasi occulta od ignota, alla quale coi mezzi esterni non si può supplire o coadiuvare: distrutta, essiccata, dirò così, che sia, non vale più mezzo alcuno a rintegrarla, a farla rivivere; se non è spenta, distrutta affatto, il riposo, il tempo può ripararne i danni. Esaurire ha senso traslato, vuotare no, o non così sovente; si dice per altro uomo vuoto di forze, testa vuota. Vuoto è ciò che non è pieno; esaurito dicesi meglio del prodotto, del contenuto; esausto, del produttore, del contenente: uomo esausto è chi ha esaurite le forze; fonte esausta, che non ha o non dà più acqua: cassa esausta, che non contiene più numerario, o quasi, il quale fu esaurito in ispese o altro. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: esaurissi, esaurissimo, esauriste, esauristi, esaurita, esaurite, esauriti « esaurito » esauriva, esaurivamo, esaurivano, esaurivate, esaurivi, esaurivo, esausta
Parole di otto lettere: esauriti « esaurito » esauriva
Lista Aggettivi: esauribile, esauriente « esaurito » esausto, escatologico
Vocabolario inverso (per trovare le rime): nutrito, denutrito, malnutrito, iponutrito, ipernutrito, impaurito, spaurito « esaurito (otiruase) » scurito, indurito, prurito, scaturito, sito, basito, esito
Indice parole che: iniziano con E, con ES, iniziano con ESA, finiscono con O

Commenti sulla voce «esaurito» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze