Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «fallì», il significato, curiosità, forma del verbo «fallire» sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Fallì

Forma verbale
Fallì è una forma del verbo fallire (terza persona singolare dell'indicativo passato remoto). Vedi anche: Coniugazione di fallire.
Liste a cui appartiene
Terminanti con la i accentata [Esordì « * » Farcì]
Giochi di Parole
La parola fallì è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll.
Divisione in sillabe: fal-lì. È un bisillabo tronco (accento sull'ultima sillaba).
Per i giochi di parole vedi falli e l'elenco degli anagrammi.
Frasi con "fallì"
»» Vedi anche la pagina frasi con fallì per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Fallì anche nell'ultima opportunità che gli avevo dato. Quell'episodio segnò la fine di tutto.
  • Alla prima occasione che gli ho dato fallì inesorabilmente.
  • Fallì al primo tentativo ma a furia di insistere riuscì ad agganciare la fune al gancio.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: fallaci, fallacia, fallacie, falle, fallendo, fallente, fallenti « fallì » falliamo, falliate, fallibile, fallibili, fallibilismi, fallibilismo, fallibilità
Parole di cinque lettere: falle « fallì » fallo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sballi, calli, sciacalli, tagliacalli, paracalli, teocalli, percalli « fallì (illaf) » galli, pappagalli, urogalli, scialli, marescialli, feldmarescialli, gialli
Indice parole che: iniziano con F, con FA, parole che iniziano con FAL, finiscono con I

Commenti sulla voce «fallì» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze