Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «fecero», il significato, curiosità, forma del verbo «fare», sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Fecero

Forma verbale

Fecero è una forma del verbo fare (terza persona plurale dell'indicativo passato remoto). Vedi anche: Coniugazione di fare.

Informazioni di base

La parola fecero è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti. Divisione in sillabe: fé-ce-ro. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).

Frasi e testi di esempio

»» Vedi anche la pagina frasi con fecero per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Da giovani, Giuseppe e Beniamino fecero diverse mascalzonate.
  • Anni fa, in Parlamento fecero leggi che misero in difficoltà i contribuenti.
  • Fecero un gran baccano quella sera che i vicini di casa dovettero chiamare i vigili.
Citazioni da opere letterarie
Gli egoisti di Federigo Tozzi (1924): Passando per la via Margutta, due tavolini verniciati di giallo, all'uscio d'un'osteria, tra quattro piante di bambù, gli ricordarono ch'egli non aveva da mangiare. Dentro, cantavano accompagnandosi con una chitarra un poco stonata; dopo, applaudivano. Questi schiamazzi gli fecero provare una viva repulsione ostile; e si allontanò più presto. Ma, fatti pochi passi, vide una stanzuccia illuminata d'una luce gialla, e tutta una famiglia, che appena vi entrava, a mangiare. Senza volere, guardò due volte, ma con una certa ironia.

Con altri occhi di Luigi Pirandello (1901): La voluminosa acconciatura del capo e la veste d'antica foggia non le fecero notare in prima la bellezza di quel volto; ma appena poté coglierne le fattezze, astraendole dall'abbigliamento che ora, dopo tanti anni, appariva goffo, e fissarne specialmente gli occhi, se ne sentì quasi offesa e un impeto d'odio le balzò dal cuore al cervello: odio di postuma gelosia; l'odio misto di sprezzo che aveva provato per colei nell'innamorarsi dell'uomo ch'era adesso suo marito, dopo undici anni dalla tragedia coniugale che aveva distrutto d'un colpo la prima casa di lui.

Il resto di niente di Enzo Striano (1986): E ci fu la questione dei soldi. Acton e il re, per pagare gli armamenti, fecero una pazzia: unificarono i sette Banchi cittadini in uno solo, autorizzato a emettere, la prima volta nel Regno, carta invece di moneta. Ne seguirono scene selvagge. Mercanti, nobili, borghesi correvano a ritirarsi i soldi, ma il re aveva ripulito. Avevano un bel raccomandare, i banchieri: «È la stessa cosa! Queste carte valgono ugualmente!».

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per fecero
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: becero, federo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: becera, becere, beceri.
Parole con "fecero"
Finiscono con "fecero": rifecero.
Parole contenute in "fecero"
ero, cero, fece. Contenute all'inverso: ore.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "fecero" si può ottenere dalle seguenti coppie: feci/cicero, feta/tacerò.
Usando "fecero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * cerosa = fesa; * cerottone = fettone; * cerottoni = fettoni; linfe * = lincerò.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "fecero" si può ottenere dalle seguenti coppie: fesa/cerosa, fettone/cerottone, fettoni/cerottoni, fece/eroe, feci/eroi.
Usando "fecero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tacerò = feta; lincerò * = linfe; feci * = cicero.
Sciarade incatenate
La parola "fecero" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: fece+ero, fece+cero.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: fecciosa, fecciose, fecciosi, feccioso, fecciume, fecciumi, fece « fecero » feci, fecola, fecole, feconda, fecondabile, fecondabili, fecondabilità
Parole di sei lettere: fecale, fecali, feccia « fecero » fecola, fecole, fedain
Vocabolario inverso (per trovare le rime): accartoccerò, scartoccerò, sbuccerò, incappuccerò, cruccerò, sbertuccerò, becero « fecero (orecef) » rifecero, cicero, beneficerò, officerò, inficerò, chelicero, vernicerò
Indice parole che: iniziano con F, con FE, parole che iniziano con FEC, finiscono con O

Commenti sulla voce «fecero» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2023 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze