Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «formano», il significato, curiosità, forma del verbo «formare», sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Formano

Forma verbale
Formano è una forma del verbo formare (terza persona plurale dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di formare.
Informazioni di base
La parola formano è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. Divisione in sillabe: fór-ma-no. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con formano per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Hai studiato anatomia: quante e quali ossa formano lo scheletro del corpo umano?
  • Quei ragazzini formano una bella squadra, faranno di sicuro una bella partita.
  • Gli amici di Paola formano un gruppo ben affiatato!
Citazioni da opere letterarie
Quaderni di Serafino Gubbio operatore di Luigi Pirandello (1925): Questi capelli, poi, tirati di qua e di là dietro gli orecchi, gli formano una curiosa zazzeretta rada, ineguale. Cacciava via una grossa boccata di fumo e restava un pezzo, ascoltandomi, con l'enorme bocca tumida aperta, come quella di un'antica maschera comica. Gli occhi sorcigni, furbi, vivi vivi, gli guizzavano intanto qua e là come presi in trappola nella faccia larga rude, massiccia, da villano feroce e ingenuo.

Il libro delle vergini di Gabriele D'Annunzio (1884): Nella chiesa la folla era immensa, la selva delle palme era immensa. Per una di quelle correnti che si formano irresistibili nelle masse di popolo, Giuliana fu divisa da Camilla; restò sola in quel rigurgito, in mezzo a tutti quei contatti, in mezzo a tutti quelli urti, a tutti quelli aliti. Ella tentava aprirsi un varco: le sue mani incontravano delle schiene d'uomini, delle altre mani tiepide il cui tocco la turbava.

La biondina di Marco Praga (1893): Qualche bella figliuola che pratica alla sera i caffè concerto, forse.... di peggio anche, si sarà introdotta di soppiatto in quell'archivio gelosamente custodito, per acquistar valore, e fornir più guadagno alla signora Bianchi, dandola ad intendere ai lords e ai principi russi che formano la sua clientela, Ma, insomma, anche in questo, come in tutte le cose, e in amore sopratutto, non è da cretini e fa piacere talvolta di lasciarsi mistificare un pochino.
Proverbi
  • Per una scopa formano un mercato tre donne e assordan tutto il vicinato.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per formano
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: dormano, fermano, firmano, formato, formavo, formino, forzano.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: forano.
Altri scarti con resto non consecutivo: formo, fora, forno, foro, fono, frano, fano, orno.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: formando, sformano.
Parole con "formano"
Finiscono con "formano": sformano, deformano, informano, riformano, conformano, uniformano, trasformano, disinformano, ritrasformano.
Parole contenute in "formano"
ano, mano, orma, forma.
Incastri
Inserendo al suo interno lizza si ha FORMAlizzaNO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "formano" si può ottenere dalle seguenti coppie: fosche/schermano, fora/amano, forge/gemano, fori/imano, forlì/limano, formi/mimano, forre/remano, forte/temano, formali/lino, formalista/listano, formalisti/listino, formati/tino, formato/tono, formatomi/tomino, formatori/torino, formatosi/tosino, formatura/turano, formava/vano, formavi/vino.
Usando "formano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * manoni = forni; proforma * = prono; cassaforma * = cassano; * noli = formali; * nota = formata; * note = formate; * noti = formati; * noto = formato; * nova = formava; * odo = formando; * notti = formatti; * manometta = formetta; * manomette = formette; * nobile = formabile; * nobili = formabili; * notori = formatori; * nottata = formattata; * nottate = formattate; * nozione = formazione; * nozioni = formazioni; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "formano" si può ottenere dalle seguenti coppie: forra/armano, formella/alleano.
Usando "formano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * onta = formata; * onte = formate; * online = formaline.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "formano" si può ottenere dalle seguenti coppie: riforma/nori.
Usando "formano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: nori * = riforma.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "formano" si può ottenere dalle seguenti coppie: formetta/manometta, formette/manomette, forni/manoni, forma/anoa, formabile/nobile, formabili/nobili, formai/noi, formali/noli, formata/nota, formate/note, formati/noti, formato/noto, formatori/notori, formattata/nottata, formattate/nottate, formatti/notti, formava/nova, formazione/nozione, formazioni/nozioni.
Usando "formano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * gemano = forge; * limano = forlì; * remano = forre; * temano = forte; * schermano = fosche; * lino = formali; * tino = formati; * tono = formato; * vino = formavi; inno * = informa; prono * = proforma; * tomino = formatomi; * torino = formatori; * tosino = formatosi; * formetta = manometta; * formette = manomette; * listino = formalisti.
Sciarade incatenate
La parola "formano" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: forma+ano, forma+mano.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "formano" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ulva = formulavano; riva * = riformavano; ritta * = riformattano; ritti * = riformattino; unirò * = uniformarono; univa * = uniformavano.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: formalmente, formammo, formando, formandoci, formandomi, formandoti, formandovi « formano » formante, formanti, formare, formarono, formarsi, formasse, formassero
Parole di sette lettere: foriero, formale, formali « formano » formare, formata, formate
Vocabolario inverso (per trovare le rime): schermano, diatermano, adiatermano, birmano, firmano, controfirmano, dormano « formano (onamrof) » deformano, uniformano, riformano, informano, disinformano, conformano, sformano
Indice parole che: iniziano con F, con FO, parole che iniziano con FOR, finiscono con O

Commenti sulla voce «formano» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze