Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «fugaci», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «fugace», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Fugaci

Forma di un Aggettivo
"fugaci" è il maschile plurale e il femminile plurale dell'aggettivo qualificativo fugace.

Informazioni di base

La parola fugaci è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti. Divisione in sillabe: fu-gà-ci. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).

Frasi e testi di esempio

»» Vedi anche la pagina frasi con fugaci per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • I tuoi fugaci pensieri mi danno i brividi: voglio amarti, ma ho paura!
  • Preferisco non avere incontri sessuali fugaci perché non mi soddisfano.
  • I tuoi baci sono sempre fugaci e mi rimane il desiderio di averne altri.
Citazioni da opere letterarie
Il passato di Federico De Roberto (1888): Era orribile! L'idea fissa aveva finalmente compita la propria opera devastatrice. Se quel passato e quel presente fossero tutt'uno per lei? Se avesse avuto ragione la gente che la giudicava una donna leggiera, capace soltanto di fugaci capricci, passante dalle braccia dell'uno a quelle dell'altro con la stessa facilità con cui si stringe la mano? Se ella doveva dimenticarlo, come aveva dimenticato quegli altri? Se avesse avuto ragione quell'odioso cavaliere di Sammartino, che ora si dava l'aria di aver rotto con lei?…

Il perduto amore di Umberto Fracchia (1921): Così, indisturbato, richiamavo alla mia memoria ad una ad una le fugaci impressioni di poco prima, e potevo tenerle ferme sospese dentro di me, analizzarle a lungo con calma, godendone finché ne ero sazio. Scomponevo in mille parti la figura di Daria, per ricomporla poi tutt'intera in quell'immagine unica che mi era rimasta fissa negli occhi fin dalla sera prima. Ed erano ogni volta meraviglie e palpiti, come se mi fosse apparsa viva soltanto allora da un sogno incerto e intricato.

Il trionfo di Lulù di Matilde Serao (1919): Era venuta fuori un'altra Sofia; cioè una Sofia inquieta e nervosa, che a volte abbracciava con effusione la sorella, a volte rimaneva ore senza vederla, anzi fuggendola. Fugaci rossori le passavano sul viso, rossori di febbre; negli occhi le si accendeva una fiamma; la voce ora profonda e commossa, ora stridula e secca; le labbra spesso tremanti; le mani agitate da un'impercettibile tremolio. La notte non dormiva: Lulù si alzava a piedi nudi, andava ad origliare presso la porta e sentiva che Sofia si agitava e piangeva.

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per fugaci
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: fugace, fugati, fugavi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: fugai.
Parole con "fugaci"
Iniziano con "fugaci": fugacità.
Parole contenute in "fugaci"
fuga.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "fugaci" si può ottenere dalle seguenti coppie: fusa/sagaci, fuggi/giaci, fugano/noci, fugata/taci, fugavo/voci.
Usando "fugaci" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: profuga * = proci; trafuga * = traci; * cita = fugata; * citi = fugati; * cito = fugato; * cinte = fugante; * ciste = fugaste; * cisti = fugasti; lattifuga * = lattici; tossifuga * = tossici; centrifuga * = centrici.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "fugaci" si può ottenere dalle seguenti coppie: fugate/etcì.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "fugaci" si può ottenere dalle seguenti coppie: profuga/cipro.
Usando "fugaci" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * profuga = cipro; cipro * = profuga.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "fugaci" si può ottenere dalle seguenti coppie: fugante/cinte, fugaste/ciste, fugasti/cisti, fugata/cita, fugati/citi, fugato/cito.
Usando "fugaci" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: fugace * = ceci; * sagaci = fusa; * giaci = fuggi; * noci = fugano; * voci = fugavo; proci * = profuga; lattici * = lattifuga; tossici * = tossifuga; centrici * = centrifuga.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: fuetti, fuetto, fuffa, fuffe, fuga, fugace, fugacemente « fugaci » fugacità, fugai, fugammo, fugando, fugano, fugante, fugare
Parole di sei lettere: fuetti, fuetto, fugace « fugaci » fugano, fugare, fugata
Vocabolario inverso (per trovare le rime): vicesindaci, neosindaci, prosindaci, cordaci, mordaci, audaci, sagaci « fugaci (icaguf) » baciaci, fidiaci, cardiaci, intracardiaci, giaci, elegiaci, soggiaci
Indice parole che: iniziano con F, con FU, parole che iniziano con FUG, finiscono con I

Commenti sulla voce «fugaci» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2023 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze