Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «girone», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Girone

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola girone è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: gi-ró-ne. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: rigone (scambio di consonanti).
girone si può ottenere combinando le lettere di: ong + [eri, ire, rei]; gin + [ero, ore, reo].
Componendo le lettere di girone con quelle di un'altra parola si ottiene: +bea = aborigene; +bai = aborigeni; +boa = aborigeno; +agà = agognerai; +sta = agrestino; +tag = agrigento; +[ami, mai, mia] = agrimonie; +hac = agroniche; +[amo, moa] = agronomie; +[dan, dna] = androgeni; +[dan, dna] = androgine; +ala = angoliera; +alé = angoliere; +hac = archegoni; +ara = arengario; +tan = argentino; +tan = argentoni; +mat = argomenti; ...
Vedi anche: Anagrammi per girone
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: airone, gironi, lirone, pirone, tirone.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aironi, lironi, pironi, tironi.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: ione.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: tenori.
Parole con "girone"
Contengono "girone": argironeta, argironete.
Parole contenute in "girone"
giro. Contenute all'inverso: ori.
Incastri
Inserito nella parola arte dà ARgironeTE.
Inserendo al suo interno din si ha GIRONdinE; con tondi si ha GIROtondiNE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "girone" si può ottenere dalle seguenti coppie: giava/avarone, gighe/gherone, gip/prone, girai/aione, giri/ione, giroletto/lettone, giropiloti/pilotine, girotondo/tondone, girovago/vagone.
Usando "girone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: vagirò * = vane; raggiro * = ragne; ligi * = lirone; pigi * = pirone; bancogiro * = bancone; * netta = girotta; * nette = girotte; tergi * = terrone.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "girone" si può ottenere dalle seguenti coppie: rigiro/neri.
Usando "girone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rigiro = neri; neri * = rigiro.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "girone" si può ottenere dalle seguenti coppie: girotta/netta, girotte/nette.
Usando "girone" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * avarone = giava; * gherone = gighe; * aione = girai; terrone * = tergi; vane * = vagirò; ragne * = raggiro; * pilotine = giropiloti.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "girone"
»» Vedi anche la pagina frasi con girone per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ieri hanno effettuato i sorteggi della Champions League, il girone della mia squadra è abbastanza superabile.
  • Al secondo girone si classificarono al primo posto.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Girone - S. m. Accr. di GIRO. Giro grande. Alleg. 338. (C) Voi, il quale… partendovi di terra, e quivi ritornando, con maravigliosa ruota poteste gire per tanti cerchii, spere e gironi, passando dal più basso girello alla più alta gerarchia. Soder. Agric. p. 18. lin. 1. (Gh.) (Il vento) alzandole all'aere con certi gironi, poi calandole a terra,…

2. Detto di que' Circuiti nelle rôcche e nelle fortezze fatti per moltiplicare i mezzi di scampo e difesa. G. V. 9. 325. 4. (C) Rafforzando il castello molto di rôcca e girone, di mura e di torri. E 10. 29. (M.) Il detto castello era molto forte di tre gironi di mura. [Val.] Pucc. Centil. 78. 23. E nondimen guardato era il girone. [C.C.] Cron. P. Gerardo. V. d'Eccelino, l. 7. Vedendo non esser bastanti a difendersi, s'erano tirati nel girone. Ar. Fur. 38. 20. Di lei le prove conte Veduto avea più volte al paragone Quando Albracca assediâr col suo girone. Orl. Inn. 14. 22. Sol la rôcca di sopra s'è difesa Nell'alto sasso ch'è sopra il girone.

3. T. Cerchio. Virg. Ugurg. 197. Furo udite… anime piangenti di fanciulli nel primo girone. (In limine primo.)

4. I tre Cerchi minori d'Inferno in che Dante divise il cerchio de' violenti. Dant. Inf. 11. (C) Ma perchè si fa forza a tre persone In tre gironi è distinto e costrutto. T. E 13. Sappi che se' nel secondo girone.

5. E così detto de' minori giri in cui Dante stesso divise i Cieli. Dant. Par. 2. (C) Gli altri giron per varie differenze Le distinzion, che dentro di sè hanno, Dispongon a lor fini.

6. Girone di vento vale Turbine. (C)

7. Girone d'acqua o Girone, ass., per Vortice, Circonvoluzione, Mulinello. Serd. Stor. lib. 1. (M.) Fermarono il cammino spaventati parte da nuove correnti e gironi d'acque, e da secche, e parte… E lib. 4. Il quale (mare orientale) sendo crudele e vasto e pieno di gironi, spesse volte inghiottisce le navi intere.

(Mar.) [Fin.] Parte quadrangolare o rotonda del remo fra l'impugnatura ed il punto d'appoggio. [Camp.] Diz. marit. mil. Girone è la testa del remo rotonda e lunga intorno ad un palmo; ed è quella parte del remo che tiene in mano il vogante.

[Cont.] Cr. B. Naut. med. II. 347. È il remo un'altra lieva librata nell'apposticcio ed iscalmo, la quale mossa dalla forza dei remieri viene a spingere la galea innanti, più o manco secondo la forza, con che il suo girone è mosso, e la pala penetra nell'acqua.
Girone - e GIRONI. Avv. In giro. [Val.] Fortig. Ricciard. 29. 20. E quei gironi Dispiega l'ali.

2. Andare a girone, Andar gironi vale Andare senza saper dove. Malm. 7. 1. (C) Ond'ei si cuoce; e perch'ei va a girone, La favola divien dell'universo. Buon. Fier. 3. 3. 2. Tutto 'l di a zonzo, tutto 'l dì a girone. T. In questo senso, Andar gironi, piuttosto che girone, di pers. che s'aggira non sempre per il medesimo luogo, ma va e viene e cammina senza meta fissa. [Val.] Fag. Rim. 3. 91. N'andò gironi, Come va alla civetta un pettirosso.

T. Anche di viaggi lontani, de' quali chi parla non vegga o non voglia vedere l'intento o l'utilità.

3. T. Trasl. Andar gironi col cervello, Svagarsi di molto in pensieri mal certi.

4. † Andar girone in gergo vale Impazzare. Fam. In girelle. Cecch. Masch. prol. (Man.) Poi là nel Sollïon ci si vedrebbe Il terzo della gente ire a girone.

5. Stare a girone, lo stesso che Andare a girone. Sassett. Lett. 212. (Man.) Dopo essere stato cinque mesi a girone per quest'oceano.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: giromagnetismi, giromagnetismo, giromanica, girondina, girondine, girondini, girondino « girone » gironi, gironzola, gironzolai, gironzolammo, gironzolando, gironzolano, gironzolante
Parole di sei lettere: girino « girone » gironi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): nefrone, magrone, allegrone, pigrone, tigrone, airone, vairone « girone (enorig) » lirone, pirone, zampirone, sospirone, tirone, corone, pecorone
Indice parole che: iniziano con G, con GI, iniziano con GIR, finiscono con E

Commenti sulla voce «girone» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze