Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «intimidazioni», il significato, curiosità, sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Intimidazioni

Informazioni di base
La parola intimidazioni è formata da tredici lettere, sette vocali e sei consonanti. Lettera maggiormente presente: i (cinque). Divisione in sillabe: in-ti-mi-da-zió-ni. È un esasillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con intimidazioni per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quel negoziante è stato soggetto a molte intimidazioni da parte di alcuni malfattori, ma non ha mai ceduto!
  • Le intimidazioni mi stimolano a una maggiore reazione.
  • Ho ricevuto molte intimidazioni in merito al fatto di aver detto la verità!
Citazioni da opere letterarie
Le rondini di Montecassino di Helena Janeczek (2010): A volte Flavia si chiede ancora se ha fatto bene a non parlare a Giorgio, cosa che non ha nessun precedente per una faccenda della gravità di quelle intimidazioni, e a definire l'accaduto in questi termini ancora si sgomenta. Non è corretto, no, e lei si comporta come la perfetta mamma italiana chioccia e qualunquista, ma al diavolo: Flavia semplicemente non ce la fa a non anteporre il benessere di Edoardo, l'equilibrio che sembra essersi riguadagnato identificandosi con chi ha subito soprusi ben peggiori.

Gomorra di Roberto Saviano (2006): Era una maestra d'asilo di trentacinque anni. La donna testimoniò, fece i riconoscimenti, denunciò l'agguato. Nella molteplicità di motivi per cui poteva tacere, far finta di nulla, tornare a casa e vivere come sempre c'era la paura, il terrore delle intimidazioni e ancor più il senso dell'inutile, far arrestare un killer, uno dei tanti. E invece la maestra mondragonese trovò nella cianfrusaglia di ragioni per tacere un'unica motivazione, quella della verità.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per intimidazioni
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: intimidazione.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: intimidii, intimidì, intimazioni, intimai, intima, intimo, intoni, inia, inizio, inizi, indio, indi, inazioni, inani, inni, imani, iman, nidini, nidi, nido, nazioni, nazi, nani, noni, timidini, timidi, timido, timoni, timo, tizio, tizi, tini, toni, midi, miao, mini, mani, daini, doni, azoni, aioni, aoni.
Parole contenute in "intimidazioni"
zio, dazi, ioni, mida, dazio, zioni, azioni, intimi, timida. Contenute all'inverso: adì, noi.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "intimidazioni" si può ottenere dalle seguenti coppie: intimidiva/aviazioni.
Intarsi e sciarade alterne
"intimidazioni" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: intimidì/azoni.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Sottile ed odioso sistema d'intimidazione, Con gli intimi ci si confida, Il re che non riuscì a intimidire Pier Capponi, Caratterizza le intimazioni, Così è il rapporto tra due intimi sodali.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: intimiamo, intimiate, intimidatori, intimidatoria, intimidatorie, intimidatorio, intimidazione « intimidazioni » intimidendo, intimidente, intimidì, intimidiamo, intimidiate, intimidii, intimidimmo
Parole di tredici lettere: intimidatorie, intimidatorio, intimidazione « intimidazioni » intimidiranno, intimidirebbe, intimidiremmo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): retrogradazioni, redazioni, predazioni, delucidazioni, validazioni, invalidazioni, consolidazioni « intimidazioni (inoizadimitni) » lapidazioni, trepidazioni, ibridazioni, ossidazioni, disossidazioni, autossidazioni, liquidazioni
Indice parole che: iniziano con I, con IN, parole che iniziano con INT, finiscono con I

Commenti sulla voce «intimidazioni» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze