Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «laureato», il significato, curiosità, forma del verbo «laureare» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Laureato

Forma verbale
Laureato è una forma del verbo laureare (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di laureare.
Aggettivo
Laureato è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: laureata (femminile singolare); laureati (maschile plurale); laureate (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di laureato (dottore, addottorato)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Consigli Regali: Auguri per la laurea
Giochi di Parole
La parola laureato è formata da otto lettere, cinque vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: lau-re-à-to. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: autorale.
laureato si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): [out] + alare; uro + [alate]; [tour] + alea; tolù + [aera]; urlo + atea; [ero] + lauta; [euro] + alta; [erto] + aula; [ruote] + ala; leu + [aorta]; telo + aura; luteo + ara; [tau] + orale; [artù] + aloe; auto + [lare]; [aro] + [laute]; [arto] + aule; ruota + alé; alt + aureo; urla + ateo; lauto + [are]; lauro + [eta].
Componendo le lettere di laureato con quelle di un'altra parola si ottiene: +sii = ausiliatore; +con = cautelarono; +din = laureandoti; +nei = neolaureati; +ogm = reumatologa; +nord = adulterarono; +pero = aeroportuale; +[piro, pori] = aeroportuali; +[agli, glia] = autoallergia; +[egli, geli, gilè, ...] = autoallergie; +cime = autocalmiere; +mici = autocalmieri; +miti = autolimitare; +miti = autolimiterà; +mogi = reumatologia; +linci = allucinatorie; +lambì = ambulatoriale; +imiti = autolimiterai; +vezzo = autorevolezza; ...
Vedi anche: Anagrammi per laureato
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: laureano, laureata, laureate, laureati, laureavo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: laureto.
Altri scarti con resto non consecutivo: laureo, laura, lauro, lauto, lare, laro, lato, aureo, aura, auto, areato, area, arato, arto, ureo, urto.
Parole con "laureato"
Finiscono con "laureato": neolaureato, baccalaureato.
Parole contenute in "laureato"
rea, aure, urea, aurea, reato, laurea.
Incastri
Si può ottenere da lauto e rea (LAUreaTO); da lato e aure (LaureATO); da lato e aure (LaureATO); da lato e urea (LAureaTO); da lato e urea (LAureaTO).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "laureato" si può ottenere dalle seguenti coppie: lauto/toreato, laureare/areato, laurei/iato, laureole/oleato, laureai/ito, laureano/noto, laureavi/vito, laureavo/voto.
Usando "laureato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tono = laureano; * tonda = laureanda; * tonde = laureande; * tondi = laureandi; * tondo = laureando; * tonte = laureante; * tonti = laureanti; * torci = laurearci; * torsi = laurearsi; * torti = laurearti; * torvi = laurearvi; * tosse = laureasse; * tossi = laureassi; * toste = laureaste; * tosti = laureasti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "laureato" si può ottenere dalle seguenti coppie: laureerà/areato, laureare/erto.
Usando "laureato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otre = laureare.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "laureato" si può ottenere dalle seguenti coppie: laureanda/tonda, laureande/tonde, laureandi/tondi, laureando/tondo, laureano/tono, laureante/tonte, laureanti/tonti, laurearci/torci, laurearsi/torsi, laurearti/torti, laurearvi/torvi, laureasse/tosse, laureassi/tossi, laureaste/toste, laureasti/tosti.
Usando "laureato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * toreato = lauto; * noto = laureano; * vito = laureavi; * voto = laureavo.
Sciarade incatenate
La parola "laureato" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: laurea+reato.
Intarsi e sciarade alterne
"laureato" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: lue/arato.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "laureato"
»» Vedi anche la pagina frasi con laureato per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quando mi sono laureato ero già papà, ad aspettarmi fuori c'era anche mio figlio.
  • La maggior parte dei concorsi richiede che tu sia laureato.
  • Uno dei più grandi luoghi comuni della nostra società e che per essere intelligente e preparato devi essere laureato.
Titoli di Film
  • Il laureato (Regia di Mike Nichols; Anno 1967)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Laureato - Part. pass. e Agg. Da LAUREARE. Coronato di laurea. Aureo lat. Fil Vill. Vit. 6. (M.) Zanobi, poeta laureato, il quale della villa di Strada, di lungi da Firenze sei miglia, trasse origine, nacque… Menz. Rim. 1. 102. Antica età primiera, Che folta schiera Vedesti in te di laureati eroi. Vasar. Vit. 16. 22. (Gh.) Il quinto (dipinto)… era una giovane donna messa in mezzo e laureata da due, che del militar paludamento adorni e di laurea ghirlanda anch'essi incoronati sembravano essere o Consoli o Imperadori. T. Niccolò Perotti, poeta laureato scrisse; quello imparai, senza invidia comunico.

2. Colui al quale è stata conferita la laurea, o il dottorato; e si usa anche in forza di S. m. (Fanf.) T. Allegr. 1. Dove il Berni archimandrita fa bollire, e mal cuocere le minestre il dì di Berlingaccio co' laureati.

T. Prov. Tosc. 151. Gli sciocchi e gli ostinati, fanno ricchi i laureati.

T. Laureato in legge, In filosofia.

3. Detto di luogo, per Cinto, Attorniato di lauri. Zenon. Pist. 10. (M.) Giunto ad un bel prato Mi vidi… Intorno intorno era laureato. [F.T-s.] Mich. Buonarr. Oraz. In voi della laureata Elicona restaurarsi mi sembran tutte le scuole.

4. [Camp.] Aggiunto di Corona, per Laureo, Di alloro. S. Gir. Pist. 61. Le corone laureate sono nascoste nella moltitudine; e alcuna volta i trionfi de' trionfanti nelle brutture s'imbrattano.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: laureassi, laureassimo, laureaste, laureasti, laureata, laureate, laureati « laureato » laureava, laureavamo, laureavano, laureavate, laureavi, laureavo, lauree
Parole di otto lettere: laureati « laureato » laureava
Lista Aggettivi: lattiero, lattiginoso « laureato » laurenziano, lauto
Vocabolario inverso (per trovare le rime): areato, creato, ricreato, procreato, nazireato, ecoreato, toreato « laureato (otaerual) » baccalaureato, neolaureato, nauseato, roteato, bratteato, fato, calafato
Indice parole che: iniziano con L, con LA, parole che iniziano con LAU, finiscono con O

Commenti sulla voce «laureato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze