Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «malandrino», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Malandrino

Aggettivo
Malandrino è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: malandrina (femminile singolare); malandrini (maschile plurale); malandrine (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di malandrino (ladro, brigante, disonesto, delinquente, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola malandrino è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti.
Divisione in sillabe: ma-lan-drì-no. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: mandorlina.
malandrino si può ottenere combinando le lettere di: nord + [lamina, manali, manila]; lord + [anamni, manina]; dir + malanno; [dirlo, lordi] + manna; lindo + marna; milord + [anna, nana]; rna + limando; [norma, ramno] + linda; [iman, mani, mina] + londra; [alni, lina] + random; [liman, milan] + [andrò, nardo, radon, ...]; marlin + [andò, dona, onda]; [lamino, limano, limona, ...] + rand; normali + [dan, dna].
Componendo le lettere di malandrino con quelle di un'altra parola si ottiene: +[est, set] = rinsaldamento; +osé = salmodieranno; +[dite, tedi] = intraddominale; +diti = intraddominali; +giga = malandrinaggio; +sessi = alessandrinismo; +blesi = disimballeranno; +pigio = imprigionandola; +vaghi = inghirlandavamo; +[ovest, vesto] = sovralimentando; +ziette = tradizionalmente; +coeditate = radiotelecomandanti; +[esattrice, recitaste, scatterei, ...] = tardorinascimentale; +[citariste, esattrici, recitasti] = tardorinascimentali.
Vedi anche: Anagrammi per malandrino
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: malandrina, malandrine, malandrini.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: malanno, malari, mali, malo, mandrino, mandino, mandi, mando, mani, mano, madri, marino, mario, mari, marò, mino, alani, alano, aladino, alari, alni, alno, aldo, andrò, andino, andò, anno, arino, arno, ladri, ladro, ladino, lari, laro, lino, dino.
Parole contenute in "malandrino"
ala, mal, drin, mala. Contenute all'inverso: dna.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "malandrino" si può ottenere dalle seguenti coppie: malandre/errino.
Lucchetti Alterni
Usando "malandrino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ateo = malandrinate; * aggio = malandrinaggi; * eschio = malandrineschi.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "malandrino"
»» Vedi anche la pagina frasi con malandrino per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • A mio nipote, un vero buon malandrino, piace fare scherzetti ad ogni occasione.
  • Per gli adolescenti è affascinante un comportamento un po' malandrino.
  • Gianmario mi ha confessato che il suo comportamento malandrino gli procura forti dosi di adrenalina.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Malandrino, Masnadiere, Malfattore - Malandrino si disse già per chi assaltava alla strada; ora è rimasto a significare persona di mal affare, e pronta al male. - Masnadieri si dissero persone armate che stavano nelle case de' grandi pronte alla loro difesa; ora si dice per atto di dispregio a persone riottose, da paragonarsi agli assassini. - Malfattore è generico; e si dice di chi è noto per delitti commessi, e che è pronto a rifarne altri. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Malandrino, Malandrone, Masnadiere, Assassino, Sicario, Satellite, Sgherro - Il malandrino opera il male a danno del prossimo; ruba, soverchia, batte, ferisce; è un facimale finito, in una parola: malandrone, che par più, è meno, dicesi d'uomo abietto, sudicio; che va male composto degli abiti e della persona; uomo spregevole, ma forse non cattivo, e per certo non necessariamente cattivo. Assassino, che assalta alla strada e uccide per rubare: assassino, anche chi uccide a tradimento per vendetta o altro motivo. Masnadiere è chi fa parte d'una banda di ladroni, di assassini; sicario, chi uccide altrui per mercede; satellite, chi fa codazzo a qualche prepotente, ed è agli ordini suoi per eseguire o aiutare colla forza qualche scellerata impresa; tali erano i bravi d'una volta: ora i grandi hanno per satelliti de' piaggiatori indegni, che vivono alle loro spalle, ne esaltano i vizii, e se non sono maneschi e sanguinarii, non riescono però meno vili di quelli. Sgherri diconsi i soldati della giustizia che legano e conducono a forza in prigione il reo, e talvolta l'innocente a torto accagionato. Sgherro s'ha eziandio per satellite prezzolato, o per uomo col quale si pattuisce per un'azione iniqua, ed egli la fa: se si tratta d'uccisione è sicario. Malandrino si dice anche per celia: occhi malandrini, que' che rubano i cuori: malandrino un bimbo vispo e spiritoso, e belloccio, che colle sue moine sa ottenere ogni cosa: satellite dicesi anche per beffa di chi si fa troppo servilmente pedissequo o compiacente verso altrui. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Malandrino - Agg. Che ha del malandrino; Di razza di malandrino. M. V. 9. 12. (C) Si cominciarono a fare raunanze di gente malandrina, disposta a rubare.

2. Fam. quasi di cel. T. Tempo malandrino, eufem. di Maledetto.

T. Occhi malandrini, furbetti, traditori. Bellezza malandrina, in più sensi.
Malandrino - S. m. Rubator di strada. Malandria, Lebbra. Gr. ̓Ανήρ, ἀνδρός, Ἄνθρωπος. G. V. 8. 71. 5. (C) Quella che non ardea, sgombrandosi, era rubata dai malandrini. E 12. 20. 10. Si levò una compagna di malandrini, quantità di più di mille a piè. Franc. Sacch. Op. div. 127. Chi muore col peccato, è messo nella spelonca, che è quella dove stanno i malandrini. [Camp.] Bib. Giud. 2. E adirato Dio contro Israel, li mise in mano de' malandrini e de' ladroni (in manus diripientium). Bib. Mac. II. 3. Con molti fanti e malandrini era intrato nello luogo dov'era la pecunia (satellitibus). T. Franc. Sacch. 9. 190. Facendo romore, come i malandrini vi fossono, acciocchè i Giudei stessono ben ristretti nel cessame.

T. Prov. Tosc. 65. Il ladro sta bene col malandrino. (Il simile col simile.)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: malandrine, malandrinesca, malandrinescamente, malandrinesche, malandrineschi, malandrinesco, malandrini « malandrino » malanimi, malanimo, malanni, malanno, malaparata, malaparola, malapena
Parole di dieci lettere: malandrini « malandrino » malaparata
Lista Aggettivi: malaccorto, malandato « malandrino » malaticcio, malato
Vocabolario inverso (per trovare le rime): leggiadrino, padrino, quadrino, inquadrino, squadrino, cedrino, puledrino « malandrino (onirdnalam) » mandrino, alessandrino, aerino, liberino, deliberino, tiberino, alberino
Indice parole che: iniziano con M, con MA, parole che iniziano con MAL, finiscono con O

Commenti sulla voce «malandrino» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze