Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «malore», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Malore

Parole Collegate
Nomi Alterati e Derivati
Vezzeggiativi: maloruccio.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola malore è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: ma-ló-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: molare (scambio di vocali), morale.
malore si può ottenere combinando le lettere di: rom + alé; rem + [lao, ola]; olé + ram.
Componendo le lettere di malore con quelle di un'altra parola si ottiene: +bio = aboliremo; +due = aduleremo; +gag = agglomera; +tiè = aliteremo; +mat = alterammo; +tai = alteriamo; +tot = altometro; +[ami, mai, mia] = ammalierò; +mal = ammollare; +mal = ammollerà; +ove = amorevole; +voi = amorevoli; +[dan, dna] = armandole; +ira = armoriale; +bel = balleremo; +bob = bombarole; +[abc, cab] = carambole; +toc = colmatore; +cip = compilare; +cip = compilerà; +tic = cremolati; +toc = cremolato; +tic = cromalite; +idi = deliriamo; ...
Vedi anche: Anagrammi per malore
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: calore, madore, malare, malora, malori, masore, valore.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: calori, talora, valori.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: male, mare, more, aloe.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: nerola.
Parole contenute in "malore"
mal, ore, malo. Contenute all'inverso: ero, ola.
Lucchetti
Usando "malore" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * lorenzo = manzo; chiamalo * = chiare; coma * = colore; doma * = dolore; palma * = pallore; * renato = malonato; tricoma * = tricolore.
Lucchetti Riflessi
Usando "malore" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * eroga = malga; * eroica = malica; * eroici = malici; * eroico = malico; * erogare = malgare; * eroiche = maliche; * ernica = malonica; * ernici = malonici; * ernico = malonico; * erniche = maloniche.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "malore" si può ottenere dalle seguenti coppie: amalo/rea, sistemalo/resiste, somalo/reso.
Usando "malore" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * somalo = reso; reso * = somalo; * sistemalo = resiste; resiste * = sistemalo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "malore" si può ottenere dalle seguenti coppie: manzo/lorenzo, malonato/renato.
Usando "malore" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: colore * = coma; dolore * = doma; pallore * = palma; tricolore * = tricoma; chiare * = chiamalo.
Sciarade e composizione
"malore" è formata da: mal+ore.
Sciarade incatenate
La parola "malore" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: malo+ore.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "malore"
»» Vedi anche la pagina frasi con malore per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Fu chiamata l'ambulanza perché l'uomo era svenuto per un malore.
  • Un'anziana signora, che aveva vissuto il terremoto di Messina, veniva colta da malore quando, durante i temporali, avvertiva un tuono.
  • Penso proprio che se incontrassi George Clooney potrei avere un malore!
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Malore - S. m. Malattia. Bocc. Introd. 7. (C) O che natura del malore nol patisse. Fr. Giord. Pred. S. Il vino ha virtù di lavare, e di purgare, e però vedete il medico che lava le fedite e altri malori pur nel vino. Red. Lett. 2. 218. Ho rappresentato lo stato compassionevole, e la cristiana e veramente esemplare sofferenza, dell'Illustriss. Sig. N. N. ne' suoi malori cotanto fieri. E nel Diz. di A. Pasta. (Mt.) La verità è ch'egli ha avuti contrassegni più chiari di questo malore (cioè di gallica virulenza)… T. Menz. Sat. 5. Ogni pisside vota e ogni alberello, Perchè quel rio malor meno gli noccia. – Crudo malore. – Afflitto da malore. – Travagliato da malori.

2. Trasl. Coll. SS. Pad. 5. 5. (C) Perocchè egli è bisogno di dare al doppio malore doppia curazione. E 6. 56. Ma da poi ch'egli aveva avuto vituperio della prima battaglia, non gli potè dar tentazione del secondo malore.

3. E parlando di Scritture, Codici, e sim., vale Magagna. Salv. Avvert. 1. 12. (M.) Quantunque non solo il malore, ma eziandio come stava davanti al malore, nella più parte di quei luoghi per sicurissime conghietture si scorga chiaramente.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: malonica, maloniche, malonici, malonico, malonilurea, maloniluree, malora « malore » malori, malorucci, maloruccio, malpagata, malpagate, malpagati, malpagato
Parole di sei lettere: malora « malore » malori
Vocabolario inverso (per trovare le rime): posteroanteriore, interiore, esteriore, posteriore, priore, sottopriore, calore « malore (erolam) » valore, controvalore, autovalore, plusvalore, folclore, candelore, spadiciflore
Indice parole che: iniziano con M, con MA, iniziano con MAL, finiscono con E

Commenti sulla voce «malore» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze