Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «nausea», il significato, curiosità, forma del verbo «nauseare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Nausea

Forma verbale
Nausea è una forma del verbo nauseare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di nauseare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola nausea è formata da sei lettere, quattro vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: nàu-se-a. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
nausea si può ottenere combinando le lettere di: sue + ana.
Componendo le lettere di nausea con quelle di un'altra parola si ottiene: +cct = accusante; +cri = censuaria; +[ari, ira, ria] = eurasiana; +[eri, ire, rei] = eurasiane; +rii = eurasiani; +[ori, rio] = eurasiano; +tai = eutanasia; +tiè = eutanasie; +mio = nauseiamo; +tiè = nauseiate; +bond = abusandone; +test = attenuasse; +trim = aumentarsi; +loto = autosalone; +divo = esaudivano; +[rivo, rovi, viro] = esaurivano; +[orto, toro] = esautorano; +volt = esultavano; +diti = inesaudita; +drop = persuadano; ...
Vedi anche: Anagrammi per nausea
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: nausee, nausei, nauseo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: nauseai.
Parole con "nausea"
Iniziano con "nausea": nauseai, nauseano, nauseare, nauseata, nauseate, nauseati, nauseato, nauseava, nauseavi, nauseavo, nauseammo, nauseando, nauseante, nauseanti, nausearsi, nauseasse, nauseassi, nauseaste, nauseasti, nausearono, nauseavamo, nauseavano, nauseavate, nauseabonda, nauseabonde, nauseabondi, nauseabondo, nauseassero, nauseassimo.
»» Vedi parole che contengono nausea per la lista completa
Parole contenute in "nausea"
Contenute all'inverso: sua.
Lucchetti
Usando "nausea" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aera = nauseerà; * aero = nauseerò; * aerai = nauseerai; * aerei = nauseerei; * aiate = nauseiate.
Lucchetti Alterni
Usando "nausea" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * anoa = nauseano.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "nausea" (*) con un'altra parola si può ottenere: * eri = nauseerai.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "nausea"
»» Vedi anche la pagina frasi con nausea per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Arianna è in gravidanza e da alcune settimane soffre di nausea tutti i giorni.
  • Per noi viaggiare in macchina è sempre un problema perché la bambina comincia subito a lamentare nausea, talvolta seguita anche da vomito.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Disappetenza, Nausea - Ambedue procedono da mala disposizione di sanità: la prima è il non sentirsi volontà di mangiare, e non trovar cosa che desti appetito, benchè lo stomaco sia digiuno; la seconda, che propriamente è quello struggimento di stomaco, con vomito, che è prodotto dal navigare, si usa comunemente, non solo per Svogliatezza di cibarsi, ma per significare che qualunque cosa ci si metta innanzi per mangiarla, la rigettiamo, sembrandoci che desti in noi la voglia di vomitare. [immagine]
Nausea, Far nausea, Fare stomaco, Fare schifo - Nausea, che nel senso proprio vale Mal di mare, è quel disgusto e struggimento che si prova udendo o vedendo discorsi o persone svenevoli e affettate; onde si dice che quel discorso o quella persona Fa nausea: tal voce significa altresì disgusto e avversione a un cibo. - Fare stomaco si dice di cosa che quasi muove il vomito per la sua lordura, e figuratamente è anche avversione e disgusto più grave della nausea. - Fare schifo dicesi di cosa lorda e puzzolente dalla quale si rifugge sdegnosamente. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Nausea, Schifo, Fastidio, Ribrezzo, Ripugnanza; Schifo, Schifoso, Schifiltoso, Schizzinoso - Cosa sordida, sporca e sudicia fa schifo; la nausea viene o da mal essere interno, o da ripienezza di cibo, e più se troppo succulento e delicato: la nausea muove lo stomaco; cosa che faccia schifo si evita, ciò che muove a nausea si ributta, fastidisce. Fastidio non è pena, è mal essere; più se ciò che fastidisce è in noi o a noi presso: la noia fastidisce, e perciò l'annoiato è fastidito, e fastidioso: è più male morale che male fisico. La ripugnanza sta in che? Lo dirò quando mi si sarà indicato in che consista la simpatia: l'antipatia, ch'è il suo contrario, è il sentimento che produce la ripugnanza: non mi ricordo del nome d'un grand'uomo che avea una ripugnanza invincibile pei gatti, e non poteva stare ove fosse uno di questi animali: la ripugnanza lotta in noi e per noi contro un'opposta violenza non so se fisica o morale: il galantuomo sentirà ognora una salutare ripugnanza contro le birbe e le birbonate. Il ribrezzo è sentimento della stessa specie, ma più forte o almeno più visibile: morale o fisico ch'egli sia, ci scuote i nervi e non si può a meno o col tremito, o col mutar di colore, o con altro congenere fenomeno, di farlo vedere: v'è chi ha ribrezzo di veder salassare, e sviene se v'è costretto da qualche circostanza: nella ripugnanza c'è avversione, nel ribrezzo, timore o paura: questo può vincersi talora colla ragione, quella col farsi forza. Schifo poi si dice di persona che provi schifo o lo dimostri troppo sovente. Schifosa è persona o cosa così sudicia da muovere nausea; schifoso, da schivarsi. Schifiltoso, chi è di difficile contentatura, chi trova a ridire su tutto, nè trova mai cosa abbastanza bella, buona, pulita. Schizzinoso, chi non aggradisce, chi si fa pregare, chi fa smorfie: dire che schifiltose, schizzinose addimostransi più sovente le donne, è dir troppo; non è far la parte di certi uomini in leziosaggini e smancerie vincono ogni più debole femminuccia. Credo inutile l'osservare che schifo, nausea, ripugnanza, ribrezzo fanno molte cose sì morali che fisiche. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: naupatie, naupli, nauplio, nauruana, nauruane, nauruani, nauruano « nausea » nauseabonda, nauseabonde, nauseabondi, nauseabondo, nauseai, nauseammo, nauseando
Parole di sei lettere: naupli « nausea » nausee
Vocabolario inverso (per trovare le rime): farisea, rosea, fricassea, odissea, ossea, endossea, interossea « nausea (aesuan) » tea, atea, platea, eraclitea, poplitea, teocritea, altea
Indice parole che: iniziano con N, con NA, iniziano con NAU, finiscono con A

Commenti sulla voce «nausea» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze