Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «obbedendo», il significato, curiosità, forma del verbo «obbedire», sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Obbedendo

Forma verbale
Obbedendo è una forma del verbo obbedire (gerundio). Vedi anche: Coniugazione di obbedire.
Informazioni di base
La parola obbedendo è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: bb.
Divisione in sillabe: ob-be-dèn-do. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con obbedendo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Obbedendo a mio padre scelsi una scuola superiore che non mi interessava ma, lottando per la mia autonomia, ci ripensai e cambiai ordine di studi.
  • Non obbedendo agli ordini a te impartiti hai provocato un disservizio!
  • Obbedendo ai genitori si compie il proprio dovere oltre a non far loro dispiacere.
Citazioni da opere letterarie
  • Arabella di Emilio De Marchi (1888): La chiesa raccolta, gelida, immersa in una luce squallida, le mise indosso dei brividi di freddo. Si scosse, venne via, traversò la piazza della Scala e le strade popolate, pensando a nulla, cedendo, più che obbedendo, alla necessità che la riconduceva a rivedere la sua casa. Non pioveva ancora, ma c'erano in aria dei brutti segni. Era una giornata bigia, malinconica, svogliata, col cielo chiuso.
  • La vecchia casa di Neera (1900): Anna la guardò senza capire. Che cosa voleva da lei quella donna? In quel momento non avrebbe potuto ascoltarla per nessuna cosa, onde la pregò di allontanarsi. L'altra, obbedendo, disse ancora a guisa di conforto:
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per obbedendo
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: bendo.
Parole contenute in "obbedendo"
eden. Contenute all'inverso: deb, debbo.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "obbedendo" si può ottenere dalle seguenti coppie: obbedivi/dividendo.
Usando "obbedendo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: conobbe * = condendo; * dote = obbedente.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "obbedendo" si può ottenere dalle seguenti coppie: obbedente/dote.
Usando "obbedendo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: condendo * = conobbe; * dividendo = obbedivi; obbedivi * = dividendo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: nuvolosità, nuvoloso, nuziale, nuziali, nylon, o, oasi « obbedendo » obbedente, obbedì, obbediamo, obbediate, obbediente, obbedienti, obbedienza
Parole di nove lettere: nuvolacce, nuvoletta, nuvolette « obbedendo » obbedente, obbediamo, obbediate
Vocabolario inverso (per trovare le rime): tradendo, persuadendo, dissuadendo, evadendo, invadendo, pervadendo, addendo « obbedendo (odnedebbo) » cedendo, accedendo, eccedendo, succedendo, decedendo, recedendo, precedendo
Indice parole che: iniziano con O, con OB, parole che iniziano con OBB, finiscono con O

Commenti sulla voce «obbedendo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze