Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «origano», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Origano

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate origano

L'estate in tavola
  
Giochi di Parole
La parola origano è formata da sette lettere, quattro vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: o-rì-ga-no. È un quadrisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: agirono, ragiono, ragionò.
origano si può ottenere combinando le lettere di: oro + gina; orno + [agi, gai, già]; noi + [agro, argo, gora]; [noir, orni] + ago; rogo + ani; [gino, ogni] + [aro, ora].
Componendo le lettere di origano con quelle di un'altra parola si ottiene: +tag = aggiornato; +gin = aggiornino; +mal = amarognoli; +dal = andrologia; +[del, led] = andrologie; +cap = angiocarpo; +can = anorganico; +caf = cianografo; +col = cigolarono; +tic = cortigiano; +col = craniologo; +cap = craniopago; +col = crogiolano; +col = cronologia; +dal = dilagarono; +olé = elogiarono; +rem = emigrarono; +zie = erogazioni; ...
Vedi anche: Anagrammi per origano
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: brigano, erigano, origani, origino, orinano.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: rigano, organo.
Altri scarti con resto non consecutivo: orino, orno, rigo.
Parole contenute in "origano"
ano, ori, riga, rigano. Contenute all'inverso: agi, giro, agiro.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "origano" si può ottenere dalle seguenti coppie: orinavi/navigano, origami/mino.
Usando "origano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: fuori * = fugano; colori * = colgano; dolori * = dolgano; * nomi = origami; tenori * = tengano; valori * = valgano; dio * = dirigano; * anolino = origlino; pianori * = piangano; spinori * = spingano; avvalori * = avvalgano.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "origano" si può ottenere dalle seguenti coppie: orse/esigano, oriella/allegano, originari/iraniano.
Usando "origano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: fuggirò * = fugano; unirò * = ungano; erro * = erigano; finirò * = fingano; fruirò * = frugano; munirò * = mungano; punirò * = pungano; salirò * = salgano; litro * = litigano; sparirò * = spargano; assalirò * = assalgano; castro * = castigano; risalirò * = risalgano.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "origano" si può ottenere dalle seguenti coppie: origlino/anolino, origami/nomi.
Usando "origano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: fugano * = fuori; colgano * = colori; dolgano * = dolori; tengano * = tenori; valgano * = valori; * mino = origami; piangano * = pianori; spingano * = spinori; avvalgano * = avvalori.
Sciarade incatenate
La parola "origano" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: ori+rigano.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "origano"
»» Vedi anche la pagina frasi con origano per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Voglio provare a coltivare nell'orto qualche piantina di origano.
  • Oltre alla mozzarella di bufala preparai un pomodoro con olio e origano.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Origano - S. m. (Bot.) [D. Pont.] Lat. Origanum. Genere di piante della famiglia delle Labbiate, e della Didinamia gimnospermia del sistema di Linneo. Le specie più coltivate nei giardini come piante aromatiche sono conosciute nel volgo sotto il nome di Maggiorana o Maggiolana (Origanum majoranoides, W.), e di Dittamo (Origanum dictamnus, L.), questo ultimo già conosciuto fin dai tempi eroici, come pianta vulneraria, vale a dire utile nella cura delle ferite. In Plin.

M. Aldobr. (C) Togli polvere d'origano, e dálla a bere col vino tiepido, e fia sano. Volg. Diosc. Lo scarsapepe è un'erba col fiore simile all'origano. E altrove: Lo scarsapepe salvatico, che per altro nome da' fisici è detto origano, è simile nelle foglie all'issopo. Cr. 6. 86. 1. L'origano è caldo e secco nel terzo grado, e per altro nome è detto cunila, ed enne di due maniere, cioè salvatico, e dimestico: il salvatico, il quale ha le foglie più ampie, adopera più fortemente, il dimestico ha le sue foglie piccole, cioè minori, che quelle del salvatico, ed è quello che si trova negli orti, e adopera più soavemente, il qual si dà nelle medicine.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: orifiamma, orifizio, origami, origamista, origamiste, origamisti, origani « origano » origenista, origenisti, origina, originai, originale, originali, originalità
Parole di sette lettere: origani « origano » origina
Vocabolario inverso (per trovare le rime): uligano, remigano, rigano, brigano, sbrigano, erigano, dirigano « origano (onagiro) » irrigano, intrigano, esigano, litigano, rilitigano, mitigano, castigano
Indice parole che: iniziano con O, con OR, iniziano con ORI, finiscono con O

Commenti sulla voce «origano» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze