Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Tutte le forme verbali di piazzare con frasi di esempio. La coniugazione nei vari modi e tempi: indicativo, congiuntivo, condizionale, imperativo, infinito, participio, gerundio. Presente, passato, trapassato e futuro. Verbo italiano della prima coniugazione con le sue voci.


Coniugazione Verbo Piazzare

Descrizione
Piazzare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è piazzato. Il gerundio è piazzando. Il participio presente è piazzante. Vedi anche: Significato di piazzare e Frasi di esempio con piazzare.
Frasi di esempio delle forme verbali
  • Per fortuna che le mie sorelle si sono piazzate quarte.
  • Alla fiera dell'artigianato piazzavano sulle loro bancarelle i loro articoli di cartonaggio.
  • Per tener d'occhio tutto il territorio circostante al castello piazzarono gli uomini sulla cinta muraria.
  • Entro la chiusura del calciomercato il Napoli piazzerà altri 'colpacci'!
  • Allenati tanto che sicuramente ti piazzi ai primi posti.
  • Al centro del tavolo, come decorazione, piazzerei una colorata fruttiera.
  • Ieri ho visitato la più bella piazza di Venezia, piazza San Marco.
  • Sono riuscito a piazzare tutta la merce che avevo nel furgone.
  • Piazzando l'antenna sul colle la ricezione migliorò subito.
Modo Indicativo
Presente:
io piazzo
tu piazzi
egli piazza
noi piazziamo
voi piazzate
essi piazzano

Imperfetto:
io piazzavo
tu piazzavi
egli piazzava
noi piazzavamo
voi piazzavate
essi piazzavano

Passato remoto:
io piazzai
tu piazzasti
egli piazzò
noi piazzammo
voi piazzaste
essi piazzarono

Futuro semplice:
io piazzerò
tu piazzerai
egli piazzerà
noi piazzeremo
voi piazzerete
essi piazzeranno

Passato Prossimo:
io ho piazzato
tu hai piazzato
egli ha piazzato
noi abbiamo piazzato
voi avete piazzato
essi hanno piazzato

Trapassato prossimo:
io avevo piazzato
tu avevi piazzato
egli aveva piazzato
noi avevamo piazzato
voi avevate piazzato
essi avevano piazzato

Trapassato remoto:
io ebbi piazzato
tu avesti piazzato
egli ebbe piazzato
noi avemmo piazzato
voi aveste piazzato
essi ebbero piazzato

Futuro anteriore:
io avrò piazzato
tu avrai piazzato
egli avrà piazzato
noi avremo piazzato
voi avrete piazzato
essi avranno piazzato

Modo Congiuntivo
Presente:
che io piazzi
che tu piazzi
che egli piazzi
che noi piazziamo
che voi piazziate
che essi piazzino

Imperfetto:
che io piazzassi
che tu piazzassi
che egli piazzasse
che noi piazzassimo
che voi piazzaste
che essi piazzassero

Passato:
che io abbia piazzato
che tu abbia piazzato
che egli abbia piazzato
che noi abbiamo piazzato
che voi abbiate piazzato
che essi abbiano piazzato

Trapassato:
che io avessi piazzato
che tu avessi piazzato
che egli avesse piazzato
che noi avessimo piazzato
che voi aveste piazzato
che essi avessero piazzato

Modo Condizionale
Presente:
io piazzerei
tu piazzeresti
egli piazzerebbe
noi piazzeremmo
voi piazzereste
essi piazzerebbero

Passato:
io avrei piazzato
tu avresti piazzato
egli avrebbe piazzato
noi avremmo piazzato
voi avreste piazzato
essi avrebbero piazzato

Modo Imperativo
Presente:
piazza
piazzi
piazziamo
piazzate
piazzino

Modo Infinito
Presente:
piazzare

Passato:
avere piazzato

Modo Participio
Presente:
piazzante

Passato:
piazzato

Modo Gerundio
Presente:
piazzando

Passato:
avendo piazzato

Navigazione
Lista Verbi in ordine alfabetico: piangere, pianificare, piantare, piantonare, piantumare « piazzare » picchettare, picchiare, picchiettare, picconare, piegare
Vedi anche: Verbi che iniziano con P, Verbi Italiani


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze