Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «prodigando», il significato, curiosità, forma del verbo «prodigare» anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Prodigando

Forma verbale
Prodigando è una forma del verbo prodigare (gerundio). Vedi anche: Coniugazione di prodigare.
Giochi di Parole
La parola prodigando è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti.
Anagrammi
prodigando si può ottenere combinando le lettere di: pongo + [dardi, ridda]; gip + [dorando, rodando]; [pigro, porgi] + dando; drop + [gonadi, indago]; dopo + grandi; [ipod, podi] + gronda; din + podargo; dong + [parodi, rapido]; [dogi, godi] + pardon; prodigo + [dan, dna]; dingo + proda; grondi + dopa; doping + [ardo, darò, dora, ...]; ridondo + gap.
Componendo le lettere di prodigando con quelle di un'altra parola si ottiene: +nega = padroneggiando; +[sagne, segna] = spadroneggiando.
Vedi anche: Anagrammi per prodigando
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: prodigano.
Altri scarti con resto non consecutivo: prodigo, proda, prono, podio, podi, pigo, piano, pian, pino, rodiano, rodino, rodio, rodando, rodano, roda, rodo, rogo, roano, rondò, rigando, rigano, riga, rigo, riandò, rido, rand, rado, odiando, odiano, odia, odino, odio, odano, diano, dino, dando, dado.
Parole contenute in "prodigando"
odi, pro, andò, diga, rodi, prodi, prodiga. Contenute all'inverso: agi, dna.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "prodigando" si può ottenere dalle seguenti coppie: prodiero/erogando, prodine/negando, prodigamente/mentendo, prodigare/rendo, prodigaste/stendo, prodigate/tendo, prodigato/tondo, prodigano/odo.
Usando "prodigando" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dote = prodigante; * doti = prodiganti.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "prodigando" si può ottenere dalle seguenti coppie: prodigante/dote, prodiganti/doti.
Usando "prodigando" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * negando = prodine; * erogando = prodiero; * rendo = prodigare; * tendo = prodigate; * tondo = prodigato; * stendo = prodigaste; * mentendo = prodigamente.
Sciarade incatenate
La parola "prodigando" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: prodiga+andò.
Intarsi e sciarade alterne
"prodigando" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: pod/rigando.
Frasi con "prodigando"
»» Vedi anche la pagina frasi con prodigando per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Gli studenti si stanno prodigando per superare gli esami di riparazione.
  • È stato di parola, prodigando il proprio impegno per la riuscita del lavoro.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: prodieri, prodiero, prodiga, prodigai, prodigalità, prodigamente, prodigammo « prodigando » prodigano, prodigante, prodiganti, prodigarci, prodigare, prodigarmi, prodigarono
Parole di dieci lettere: prodigammo « prodigando » prodigante
Vocabolario inverso (per trovare le rime): riaggregando, disaggregando, disgregando, pregando, stregando, segando, taggando « prodigando (odnagidorp) » obbligando, riobbligando, rigando, brigando, sbrigando, irrigando, intrigando
Indice parole che: iniziano con P, con PR, iniziano con PRO, finiscono con O

Commenti sulla voce «prodigando» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze