Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «profondere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Profondere

Verbo
Profondere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è profuso. Il gerundio è profondendo. Il participio presente è profondente. Vedi: coniugazione del verbo profondere.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di profondere (spandere, elargire, spargere, largire, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Informazioni di base
La parola profondere è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti. Divisione in sillabe: pro-fón-de-re. È un quadrisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con profondere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Vorrei profondere alcune parole di elogio per il nostro collega che va in pensione!
  • A volte è controproducente profondere ringraziamenti o scuse in quanto si viene fraintesi.
  • Quasi sempre trovo senza senso il tuo continuo profondere elogi.
Citazioni da opere letterarie
La coscienza di Zeno di Italo Svevo (1923): Questa nuova dolcezza era dovuta alla sua faccina ovale ch'io allora avevo scoperto o al suo talento musicale? Innegabile il talento! La strana canzonetta triestina finisce con una strofe in cui la stessa giovinetta proclama di essere vecchia e malandata e che oramai non ha più bisogno di altra libertà che di morire. Carla continuava a profondere malizia e lietezza nel verso povero. Era tuttavia la giovinezza che si fingeva vecchia per proclamare meglio da quel nuovo punto di vista il suo diritto.

I promessi sposi di Alessandro Manzoni (1840): Ma Federigo teneva l'elemosina propriamente detta per un dovere principalissimo; e qui, come nel resto, i suoi fatti furon consentanei all'opinione. La sua vita fu un continuo profondere ai poveri; e a proposito di questa stessa carestia di cui ha già parlato la nostra storia, avremo tra poco occasione di riferire alcuni tratti, dai quali si vedrà che sapienza e che gentilezza abbia saputo mettere anche in questa liberalità.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per profondere
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: profonderà, profonderò, profondete.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: prone, prode, prore, pone, podere, pere, ronde, rodere, rode, onere, fodere, nere.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: profonderei.
Parole con "profondere"
Iniziano con "profondere": profonderebbe, profonderebbero, profonderei, profonderemmo, profonderemo, profondereste, profonderesti, profonderete.
Contengono "profondere": sprofonderei, sprofonderemo, sprofonderete, sprofonderebbe, sprofonderemmo, sprofondereste, sprofonderesti, sprofonderebbero.
»» Vedi parole che contengono profondere per la lista completa
Parole contenute in "profondere"
ere, fon, pro, onde, fonde, fondere, profonde.
Incastri
Si può ottenere da prore e fonde (PROfondeRE).
Inserito nella parola si dà SprofondereI.
Inserendo al suo interno est si ha PROFONDERestE.
Lucchetti
Usando "profondere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * fonderemo = promo; * rete = profondete; * rendo = profondendo; * evi = profondervi; * resse = profondesse; * ressi = profondessi; * reste = profondeste; * resti = profondesti; * ressero = profondessero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "profondere" si può ottenere dalle seguenti coppie: proni/infondere.
Usando "profondere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = profondete; * errai = profonderai.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "profondere" si può ottenere dalle seguenti coppie: promo/fonderemo.
Usando "profondere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aie = profonderai; * mie = profondermi; * tiè = profonderti; * vie = profondervi; * remore = profonderemo.
Sciarade e composizione
"profondere" è formata da: pro+fondere.
Sciarade incatenate
La parola "profondere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: profonde+ere, profonde+fondere.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Lo sono le differenze più profonde!, Nascosto, celato profondamente, I profitti delle vendite, Combriccola di profittatori, Un infame profittatore.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Dissipare, Dilapidare, Prodigare, Prodigalizzare, Disperdere, Profondere, Scialacquare, Gettar via; Dissipatore, Prodigo - In dissipare è l'idea di diradare (quasi dissiepare); è far sì che i componenti di un tutto si allontanino gli uni dagli altri, e che perciò la cosa più non esista, come ente che abbia unità e forma propria. In disperdere quest'idea prende un carattere di perseveranza; si dissipano anche gli avanzi, i frantumi, sempre dividendoli in più minuti pezzi e facendoli aberrare gli uni dagli altri; onde ben progredisce il pensiero dicendo: si dissipa e si disperde. Profondere è vedere il fondo d'un tesoro, per esempio, e gettarlo, come da pazzo, in un abisso senza fondo, come sarebbe lo stravizzo, il giuoco: la prima idea però, quella cioè di vedere il fondo a cosa quasi inesauribile, è più latente nella parola. In dilapidare è l'idea di guastare, sconnettere; è più guastare che spendere. In prodigare è l'idea di dar via (do, das, dare), di essere liberale più che nol comportano le forze, la ragione; prodigalizzare è la stessa cosa; forse un po' più. Scialacquare è dissipar come l'acqua, dice Tommaseo; io soggiungo che mi pare comprendere anche l'idea di scialo, di allegria; onde lo scialacquare sarebbe spendere, dissipare allegramente o a dir meglio pazzamente. Gettar via non ha bisogno di commenti; è uno spendere così malamente il suo, che tanto varrebbe il gettarlo. Dissipatore ha sempre mal senso; prodigo può anche essere buono o almeno misto, perchè pare che il prodigo abbia da avere buon cuore. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Profondere - V. a. Consumare per via di spese eccessive. Aur. lat. Ces. Cic. Oraz. Mil. Annot. 74. (M.) Coglie anche il destro di cessar un sospetto, che potè aver dato il largheggiar che fece Milone col popolo profondendo tre suoi patrimonii.

T. Profondere il suo a pro de' suoi. – Profondere tesori.

2. Fig. Salvin. Disc. 2. 461. (M.) Ha maggior grazia ed acume di quante parole mai si profondano dal loquace.

T. Profondere lodi, preghi. – Profondere le pene.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: profondendo, profondente, profondenti, profonderà, profonderai, profonderanno, profonderci « profondere » profonderebbe, profonderebbero, profonderei, profonderemmo, profonderemo, profondereste, profonderesti
Parole di dieci lettere: profittare, profondano, profonderà « profondere » profonderò, profondete, profondeva
Lista Verbi: profetizzare, profilare « profondere » profumare, progettare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): diffondere, telediffondere, radiodiffondere, rifondere, infondere, confondere, riconfondere « profondere (erednoforp) » rispondere, corrispondere, contundere, ottundere, fodere, controfodere, godere
Indice parole che: iniziano con P, con PR, parole che iniziano con PRO, finiscono con E

Commenti sulla voce «profondere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze