Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «riutilizzavano», il significato, curiosità, forma del verbo «riutilizzare», anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Riutilizzavano

Forma verbale
Riutilizzavano è una forma del verbo riutilizzare (terza persona plurale dell'indicativo imperfetto). Vedi anche: Coniugazione di riutilizzare.
Giochi di Parole
La parola riutilizzavano è formata da quattordici lettere, sette vocali e sette consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: zz. Lettera maggiormente presente: i (tre).
Anagrammi
riutilizzavano si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): uro + latinizzavi; uno + rivitalizza; uri + [latinizzavo]; voi + naturalizzi; uni + valorizzati; unti + valorizzai; [nutri] + ovalizzai; vino + ritualizza; [unirò] + vitalizza; [ovuli] + razzianti; ruzzoli + inviata; ivi + naturalizzo; vini + ruolizzata; [intuì] + [razzolavi]; [nutrii] + ovalizza; rintuzzi + oliava; [invio] + lizzatura; rizzino + valutai; [litui] + rizzavano; [ilio] + rintuzzava; utilizzo + varani; linizzo + riavuta; involuti + [arazzi]; invii + ruzzolata; intuivi + [lazzaro]; ironizzi + valuta; utilizzi + [novara]; riutilizzo + vana; linizzi + ruotava; violini + ruzzata; ...
Componendo le lettere di riutilizzavano con quelle di un'altra parola si ottiene: +spa = spiritualizzavano.
Vedi anche: Anagrammi per riutilizzavano
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: riutilizzavamo.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: riutilizzavo, riutilizzano, riutilizzo, riti, rita, rito, rilavano, rilava, rilavo, rizzavano, rizzava, rizzavo, rizzano, rizza, rizzo, riva, rivo, ruta, iuta, ilio, ivano, ivan, utilizzavo, utilizzano, utilizzo, ulivo, ulano, ulva, tino, lino, lavano, lava, lavo.
Parole contenute in "riutilizzavano"
ano, ava, ili, van, vano, lizza, utili, utilizza, riutilizza, utilizzava, riutilizzava, utilizzavano. Contenute all'inverso: litui.
Incastri
Si può ottenere da rizzavano e utili (RIutiliZZAVANO).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "riutilizzavano" si può ottenere dalle seguenti coppie: risotto/sottoutilizzavano, riutilizzai/ivano, riutilizzasti/stivano, riutilizzavi/vivano, riutilizzavamo/mono.
Usando "riutilizzavano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * note = riutilizzavate.
Lucchetti Riflessi
Usando "riutilizzavano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * onte = riutilizzavate.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "riutilizzavano" si può ottenere dalle seguenti coppie: riutilizzava/anoa, riutilizzavate/note.
Usando "riutilizzavano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * stivano = riutilizzasti; * mono = riutilizzavamo.
Sciarade e composizione
"riutilizzavano" è formata da: riutilizza+vano.
Sciarade incatenate
La parola "riutilizzavano" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: riutilizza+utilizzavano, riutilizzava+ano, riutilizzava+vano, riutilizzava+utilizzavano.
Intarsi e sciarade alterne
"riutilizzavano" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: riva/utilizzano.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: riutilizzasti, riutilizzata, riutilizzate, riutilizzati, riutilizzato, riutilizzava, riutilizzavamo « riutilizzavano » riutilizzavate, riutilizzavi, riutilizzavo, riutilizzazione, riutilizzazioni, riutilizzerà, riutilizzerai
Parole di quattordici lettere: riutilizzabili, riutilizzarono, riutilizzavamo « riutilizzavano » riutilizzavate, riutilizzeremo, riutilizzerete
Vocabolario inverso (per trovare le rime): fossilizzavano, volatilizzavano, fertilizzavano, stilizzavano, sottilizzavano, utilizzavano, sovrautilizzavano « riutilizzavano (onavazzilituir) » sottoutilizzavano, civilizzavano, metallizzavano, cristallizzavano, ricristallizzavano, satellizzavano, tranquillizzavano
Indice parole che: iniziano con R, con RI, parole che iniziano con RIU, finiscono con O

Commenti sulla voce «riutilizzavano» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze