Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «scisse», il significato, curiosità, forma del verbo «scindere» anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Scisse

Forma verbale
Scisse è una forma del verbo scindere (terza persona singolare dell'indicativo passato remoto). Vedi anche: Coniugazione di scindere.
Giochi di Parole
La parola scisse è formata da sei lettere, due vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss. Lettera maggiormente presente: esse (tre).
Anagrammi
Componendo le lettere di scisse con quelle di un'altra parola si ottiene: +ada = adescassi; +ara = asserisca; +[are, era, rea] = asserisce; +[ari, ira, ria] = asserisci; +[aro, ora] = asserisco; +poa = assopisce; +bea = bisecasse; +bai = bisecassi; +ani = cassinesi; +alt = classiste; +dir = descrissi; +[are, era, rea] = esecrassi; +afa = fasciasse; +ala = lasciasse; +[ali, ila, lai] = lisciasse; +pro = prescisso; +[aro, ora] = rosicasse; +[dan, dna] = scandisse; ...
Vedi anche: Anagrammi per scisse
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: scissa, scissi, scisso, scosse.
Con il cambio di doppia si ha: scille.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: scie.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: ascisse, sciasse, scrisse, uscisse.
Parole con "scisse"
Iniziano con "scisse": scissero.
Finiscono con "scisse": ascisse, uscisse, rescisse, prescisse, riuscisse, fuoriuscisse.
Contengono "scisse": uscissero, rescissero, prescissero, riuscissero, fuoriuscissero.
»» Vedi parole che contengono scisse per la lista completa
Parole contenute in "scisse"
sci. Contenute all'inverso: ics, sic, essi.
Incastri
Inserito nella parola uro dà UscisseRO.
Inserendo al suo interno ala si ha SCIalaSSE; con ama si ha SCIamaSSE; con anca si ha SCIancaSSE; con vola si ha SCIvolaSSE; con acqua si ha SCIacquaSSE; con opera si ha SCIoperaSSE; con orina si ha SCIorinaSSE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "scisse" si può ottenere dalle seguenti coppie: scanner/annerisse, scia/asse, sciabilità/abilitasse, sciaboli/abolisse, sciama/amasse, scie/esse, sciopera/operasse, sciorina/orinasse, scivola/volasse.
Usando "scisse" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cosci * = cosse; mesci * = messe; mosci * = mosse; nasci * = nasse; adisci * = adisse; agisci * = agisse; * sema = scisma; * isseremo = scremo; unisci * = unisse; acuisci * = acuisse; ambisci * = ambisse; capisci * = capisse; ferisci * = ferisse; finisci * = finisse; fluisci * = fluisse; fruisci * = fruisse; gioisci * = gioisse; guaisci * = guaisse; lenisci * = lenisse; munisci * = munisse; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "scisse" si può ottenere dalle seguenti coppie: sciarono/onorasse, sciassi/issasse.
Usando "scisse" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * essai = sciai; * essenza = scienza; * essenze = scienze.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "scisse" si può ottenere dalle seguenti coppie: scranno/isseranno, scremo/isseremo, scisma/sema, scistosa/setosa, scistose/setose, scistosi/setosi, scistosità/setosità, scistoso/setoso, nasci/nasse, portascì/portasse, esci/esse, mesci/messe, guaisci/guaisse, adibisci/adibisse, inibisci/inibisse, disinibisci/disinibisse, proibisci/proibisse, esibisci/esibisse, ambisci/ambisse, lambisci/lambisse, insuperbisci/insuperbisse...
Usando "scisse" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cosse * = cosci; messe * = mesci; mosse * = mosci; nasse * = nasci; * amasse = sciama; * annerisse = scanner; * volasse = scivola; strusse * = strusci; portasse * = portascì; * operasse = sciopera; * orinasse = sciorina; * eroe = scissero; * abilitasse = sciabilità.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "scisse" (*) con un'altra parola si può ottenere: pia * = pisciasse; * aro = sciassero; olla * = oscillasse; * buca = sbucciasse; * acca = scacciasse; * alca = scalciasse; * amba = scambiasse; * arca = scaricasse; * coca = scocciasse; * orca = scorciasse; * curo = scucissero; * mera = smerciasse; * pica = spicciasse; * pula = spulciasse; rende * = rescindesse; * andrò = scandissero; * amaro = sciamassero; * picca = spiccicasse; stria * = strisciasse; prende * = prescindesse; ...
Frasi con "scisse"
»» Vedi anche la pagina frasi con scisse per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dopo il terremoto, la città si scisse in due parti.
  • Riportare solo alcune frasi scisse dal resto del discorso è fuorviante.
  • Una volta scisse le nostre responsabilità dalle loro, solo allora, potremo analizzare bene questa debolezza aziendale.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: scisma, scismatica, scismaticamente, scismatiche, scismatici, scismatico, scissa « scisse » scissero, scissi, scissione, scissioni, scissionismi, scissionismo, scissionista
Parole di sei lettere: scissa « scisse » scissi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): addolcisse, raddolcisse, sancisse, farcisse, infarcisse, marcisse, risarcisse « scisse (essics) » ascisse, rescisse, prescisse, uscisse, riuscisse, fuoriuscisse, cucisse
Indice parole che: iniziano con S, con SC, iniziano con SCI, finiscono con E

Commenti sulla voce «scisse» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze