Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «scollato», il significato, curiosità, forma del verbo «scollare» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Scollato

Forma verbale
Scollato è una forma del verbo scollare (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di scollare.
Aggettivo
Scollato è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: scollata (femminile singolare); scollati (maschile plurale); scollate (femminile plurale).
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola scollato è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll.
Divisione in sillabe: scol-là-to. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
scollato si può ottenere combinando le lettere di: sto + [alcol, callo]; sol + [colta, talco]; slot + [calo, cola, loca]; colt + [salo, sola]; [losco, scolo, solco] + alt; collo + sta.
Componendo le lettere di scollato con quelle di un'altra parola si ottiene: +ben = bastoncello; +pro = cloroplasto; +mie = costelliamo; +idi = dolicostila; +bai = oloblastica; +bio = oloblastico; +[eri, ire, rei] = oscillatore; +rii = oscillatori; +ara = ostacolarla; +[aro, ora] = ostacolarlo; +nei = sollecitano; +tiè = sollecitato; +[evi, vie] = sollecitavo; +nei = solleticano; +tiè = solleticato; +[evi, vie] = solleticavo; +seni = allestiscono; +[amai, maia] = ascoltiamola; +maie = ascoltiamole; +miao = ascoltiamolo; +citi = ciclostilato; +[bare, erba] = collaboraste; +bari = collaborasti; ...
Vedi anche: Anagrammi per scollato
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: scollano, scollata, scollate, scollati, scollavo, sfollato.
Con il cambio di doppia si ha: scoccato, scottato, scozzato.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: collato, scolato.
Altri scarti con resto non consecutivo: scollo, scola, scolo, sola, solo, slat, collo, colato, cola, colto, colt, colo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: scrollato.
Parole contenute in "scollato"
col, lato, olla, colla, scolla, collato. Contenute all'inverso: allo, tallo.
Incastri
Si può ottenere da sto e colla (ScollaTO).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "scollato" si può ottenere dalle seguenti coppie: scomode/modellato, scosti/stillato, scola/alato, scollare/areato, scolli/iato, scollai/ito, scollamenti/mentito, scollano/noto, scollavi/vito, scollavo/voto.
Usando "scollato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: basco * = ballato; bosco * = bollato; cusco * = cullato; mosco * = mollato; * tono = scollano; * tondo = scollando; * tonte = scollante; * tonti = scollanti; * torci = scollarci; * torsi = scollarsi; * torti = scollarti; * torvi = scollarvi; * tosse = scollasse; * tossi = scollassi; * toste = scollaste; * tosti = scollasti; tassesco * = tassellato.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "scollato" si può ottenere dalle seguenti coppie: scollerà/areato, scollare/erto.
Usando "scollato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otre = scollare; * ottura = scollatura.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "scollato" si può ottenere dalle seguenti coppie: scollando/tondo, scollano/tono, scollante/tonte, scollanti/tonti, scollarci/torci, scollarsi/torsi, scollarti/torti, scollarvi/torvi, scollasse/tosse, scollassi/tossi, scollaste/toste, scollasti/tosti.
Usando "scollato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ballato * = basco; cullato * = cusco; * stillato = scosti; * modellato = scomode; * noto = scollano; * areato = scollare; * vito = scollavi; * voto = scollavo; tassellato * = tassesco; * ureo = scollature; * mentito = scollamenti.
Sciarade incatenate
La parola "scollato" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: scolla+lato, scolla+collato.
Intarsi e sciarade alterne
"scollato" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: slat/colo, sla/colto.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "scollato"
»» Vedi anche la pagina frasi con scollato per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ho ricevuto una lettera su cui è rimasta l'impronta del francobollo chiaramente scollato.
  • Quel maglioncino scollato dava a Margherita un tocco in più.
  • Ho scollato inavvertitamente con il calore la scatola dei biscotti.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Scollato, Scollacciato, Spettorizzato - Scollato è proprio delle vesti che lasciano il collo e parte del petto scoperti; Scollacciato di chi va, specie le donne, col collo e parte del petto scoperti. - «Vestito scollato. - Donne scollacciate. - Vestiva accollato - scollato - Andava scollacciata.» - Spettorizzato è degli uomini che vanno con le vesti aperte sul petto, e specialmente con la camicia aperta, o per sentir fresco o per trascuranza. - «Non stare spettorizzato a cotesto modo: ti beccherai un malanno.» - «Andava spettorizzato anche nel cuore dell'inverno.» - «Tempo fa era moda mandare i ragazzi spettorizzati e con le gambe ignude per la sciocca idea di renderli più robusti.» G. F. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Scollato - S. m. [G.M.] Gala o Camicino, che portano le donne al collo per coprirsi, se il vestito è troppo scollato. Più com. Scollo. Fag. Commed. Di calze co' peduli Paja quattro, e scollati, Co' merli trapuntati, De' più fini.
Scollato - Part. pass. e Agg. Da SCOLLARE. (C)

2. Aggiunto di Veste che lasci il collo scoperto. (Fanf.) [Cont.] Bandi Lucch. 81. Neuna fante o servente possa o debbia portare panni scollati, ultra lo modo che a loro si conviene. = G. V. 154. 10. 3. (C) Nulla donna potesse portar panni lunghi, nè iscollato più di braccia uno, e quarto il capezzale. Ross. Descr. Appar. Med. 46. (Man.) Un bel giovane uomo, e una bella giovane donna: l'uomo con roba di raso azzurro scollata, che gli arrivava a mezza gamba. [G.M.] Segner. Crist. instr. 3. 30. 26. Busti scollati.

T. Anche a modo d'avv. Vestivano scollato. Ma gli è piuttosto agg. neut., che avv.

3. Per Iscollacciato. But. Purg. 23. 2. (C) Le donne Fiorentine andavano tanto sgolate, e scollate gli panni, che mostravano… [Cont.] Sansov. Ven. descr. 150. Vestitesi di seta,… e con le maniche alle vesti tutte piene per traverso e per lungo di grossi bottoni d'oro e scollate in forma tonda [G.M.] Segner. Crist. instr. 3. 30. 18. Vogliono così sbracciate e scollate farsi vedere sull'uscio da chiunque passa. (Col vestito che non copre, come dovrebbe, fino al collo. T. Giova serbare la diff. tra Scollacciato e Scollato; questo del vestire, quello dello scoprirsi.

4. T. Scarpa scollata, che lascia scoperto il collo del piede.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: scollassi, scollassimo, scollaste, scollasti, scollata, scollate, scollati « scollato » scollatura, scollature, scollava, scollavamo, scollavano, scollavate, scollavi
Parole di otto lettere: scollati « scollato » scollava
Lista Aggettivi: scolare, scolastico « scollato » scolorito, scolpito
Vocabolario inverso (per trovare le rime): tracollato, accollato, riaccollato, decollato, incollato, protocollato, barcollato « scollato (otallocs) » smidollato, affollato, riaffollato, superaffollato, sovraffollato, sfollato, ingollato
Indice parole che: iniziano con S, con SC, parole che iniziano con SCO, finiscono con O

Commenti sulla voce «scollato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze