Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «scolorire», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Scolorire

Verbo
Scolorire è un verbo della 3ª coniugazione. È un verbo regolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare sia avere che essere. Il participio passato è scolorito. Il gerundio è scolorendo. Il participio presente è scolorente. Vedi: coniugazione del verbo scolorire.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola scolorire è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.
Anagrammi
scolorire si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): [orso] + lerci; sol + [correi]; [oslo] + cerri; [loro] + cresi; [orsi] + clero; [liso] + cerro; orli + [corse]; erro + [colsi]; serro + coli; olé + [scirro]; [leso] + [cirro]; resolo + cri; orlerò + [csi]; [ersi] + cloro; erri + [losco]; serri + [cool]; [ile] + scorro; [lesi] + corro; [lire] + corso.
Componendo le lettere di scolorire con quelle di un'altra parola si ottiene: +[dan, dna] = considerarlo; +mas = correlassimo; +tot = ostricoltore; +[ops, pos] = prosciolsero; +can = riconoscerla; +cin = riconoscerli; +ani = riconsolerai; +nei = riconsolerei; +set = scoloreresti; +sos = scolorissero; +tav = sorvolatrice; +anca = arciconsolare; +asta = articolassero; +[aste, seta, tesa] = aterosclerosi; +gnam = conglomerarsi; +[gaso, sago] = crogiolassero; +gite = crogioleresti; +tede = decoloreresti; +[dati, dita] = disarticolerò; ...
Vedi anche: Anagrammi per scolorire
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: scolorare, scolorine, scolorirà, scolorirò, scolorite.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: colorire.
Altri scarti con resto non consecutivo: scoli, scorie, scorre, scie, solo, soli, sole, soie, sire, colore, coli, cori, corre, core, lire.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: scolorirei.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: colorirei.
Parole con "scolorire"
Iniziano con "scolorire": scolorirebbe, scolorirebbero, scolorirei, scoloriremmo, scoloriremo, scolorireste, scoloriresti, scolorirete.
Parole contenute in "scolorire"
col, ire, ori, colo, lori, scolo, colori, scolori, colorire. Contenute all'inverso: eri.
Incastri
Inserendo al suo interno est si ha SCOLORIRestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "scolorire" si può ottenere dalle seguenti coppie: scoloriamo/amore, scolorii/ire, scolorimenti/mentire, scolorimento/mentore, scolorine/nere, scolorita/tare.
Usando "scolorire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: compascolo * = comparire; * rena = scolorina; * rene = scolorine; * rete = scolorite; * reti = scoloriti; * evi = scolorirvi; * resse = scolorisse; * ressi = scolorissi; * reste = scoloriste; * resti = scoloristi; * ressero = scolorissero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "scolorire" si può ottenere dalle seguenti coppie: scolorita/atre, scolorito/otre.
Usando "scolorire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = scolorita; * erte = scolorite; * erti = scoloriti; * erto = scolorito; * errai = scolorirai.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "scolorire" si può ottenere dalle seguenti coppie: scolorii/rei, scolorina/rena, scolorine/rene, scolorisse/resse, scolorissero/ressero, scolorissi/ressi, scoloriste/reste, scoloristi/resti, scolorite/rete, scoloriti/reti.
Usando "scolorire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nere = scolorine; * tare = scolorita; comparire * = compascolo; * amore = scoloriamo; * aie = scolorirai; * mie = scolorirmi; * tiè = scolorirti; * vie = scolorirvi; * remore = scoloriremo; * mentore = scolorimento.
Sciarade incatenate
La parola "scolorire" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: scolo+colorire, scolori+ire, scolori+colorire.
Intarsi e sciarade alterne
"scolorire" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: scorre/oli, soli/corre, sir/colore.
Frasi con "scolorire"
»» Vedi anche la pagina frasi con scolorire per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non vorrei scolorire i nuovi indumenti con il lavaggio!
  • Vidi il sole scolorire piano piano e sparire sotto le onde del mare.
  • Chissà cosa le ho detto di così particolare da vederla scolorire in viso.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Scolorire, Scolorare - Scolorire è propriamente Perdere il colore per qualsivoglia cagione, ed è intransitivo. - Scolorare è attivo e significa Far perdere il colore. Ma s'intende della stretta proprietà, chè, nell'uso, spesso si confondono, e solo c'è questo divario, che Scolorare è più proprio della poesia. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Stingere, Scolorire, Scolorare, Smontare, Sbiadire, Sbiadato, Sbiadito - Scolorire è neutro; scolorare, attivo: scolorisce chi perde il colore proprio; si scolora una cosa quando le si toglie tutto o parte. Stingere, come opposto di tingere, non è riferibile che a quelle cose che furono tinte dall'arte del tintore, e che o lavandole, o coll'uso, o con qualche altro processo più attivo loro si toglie il colore dato: stinge, intransitivamente, cosa mal tinta o di cattiva tinta, che toccandola insudicia lasciando il colore preso, sicchè in poco tempo lo perde in gran parte o quasi affatto: se il colore perde della sua vivezza, smonta, e la stoffa sbiadisce, resta di un colore sbiadato. Fra sbiadato e sbiadito la differenza è questa, che colore sbiadato è quello che è tale di sua natura, che non fu mai vivace; sbiadito è quello che smontò dalla primiera vivezza e per qualsiasi causa è così ridotto: sbiadato è aggettivo: sbiadito, participio. Stile, discorso sbiadato, è quello che non ha energia, che è dilavato, prolisso, stucchevole; qui sbiadito non ci può cadere assolutamente: sbiadato, forse dal non avere sostanza (biada?). [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Scolorire - V. n. ass. e pass. Perdere il colore. Aureo Decoloro. Petr. Son. 9. part. I. (C) Ch'io vegga per virtù degli ultim'anni, Donna, de' be' vostr'occhi il lume spento, E i capei d'oro fin sparsi d'argento… E 'l viso scolorir. E 18. ivi. Fia la vista del Sole scolorita (apparirà di colore men vivo, a riscontro di luce maggiore). Tav. Rit. Lo Re tutto scolorì nel viso. vedendosi tale dono addomandare. [Val.] Fortig. Ricciard. 5. 35. Lucrina ancora scolorissi.

2. [L.B.] Nell'uso presente Scolorire è più com. di Scolorare; e segnatam. d'altro che del viso di pers., sarebbe affettato il non lo prescegliere. La superficie d'un corpo si scolorisce; il tempo la scolorisce. T. Dice anche talvolta men perdita di colore. Quando un po' scolorito, non è Scolorato. Fiori artificiali si sgualciscono presto e si scoloriscono. V. anche SCOLORITO.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: scolorina, scolorine, scolorino, scolorirà, scolorirai, scoloriranno, scolorirci « scolorire » scolorirebbe, scolorirebbero, scolorirei, scoloriremmo, scoloriremo, scolorireste, scoloriresti
Parole di nove lettere: scolorirà « scolorire » scolorirò
Lista Verbi: scollegare, scolorare « scolorire » scolpire, scombinare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rinvigorire, svigorire, fiorire, rifiorire, sfiorire, colorire, ricolorire « scolorire (erirolocs) » morire, rimorire, intimorire, insaporire, rinsaporire, partorire, favorire
Indice parole che: iniziano con S, con SC, iniziano con SCO, finiscono con E

Commenti sulla voce «scolorire» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze