Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «smetteva», il significato, curiosità, forma del verbo «smettere», sillabazione, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Smetteva

Forma verbale
Smetteva è una forma del verbo smettere (terza persona singolare dell'indicativo imperfetto). Vedi anche: Coniugazione di smettere.
Informazioni di base
La parola smetteva è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: tt. Divisione in sillabe: smet-té-va. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con smetteva per una lista di esempi.
Esempi d'uso
Non ancora verificati:
  • Quando si ruppe il suo giocattolo preferito, non smetteva più di piangere.
  • Non smetteva mai di piangere e si lamentava sempre.
  • Siccome non smetteva di piovere abbiamo deciso di rimandare la gara.
Citazioni da opere letterarie
Il fu Mattia Pascal di Luigi Pirandello (1904): Mi posi accanto a un grosso signore, dalla carnagione così bruna, che le occhiaje e le palpebre gli apparivano come affumicate; aveva i capelli grigi, ferruginei, e il pizzo ancor quasi tutto nero e ricciuto; spirava forza e salute; eppure, come se la corsa della pallottola d'avorio gli promovesse l'asma, egli si metteva ogni volta ad arrangolare, forte, irresistibilmente. La gente si voltava a guardarlo; ma raramente egli se n'accorgeva: smetteva allora per un istante, si guardava attorno, con un sorriso nervoso, e tornava ad arrangolare, non potendo farne a meno, finché la boule non cadeva sul quadrante.

L'Isola dell'Angelo Caduto di Carlo Lucarelli (1999): Cosa dicesse non lo sapeva. Non lo ascoltava. A Martina non piaceva ascoltare, lei preferiva "sentire", perché ascoltare lo si fa solo con le orecchie, ma sentire si sente con tutto il corpo. Per questo, quando i suoni cominciavano ad articolarsi in parole e le parole in discorsi, lei smetteva di ascoltare, chiudeva le orecchie come si chiudono gli occhi e si lasciava distrarre da tutto il resto, dall'odore forte di pesce delle reti stese ad asciugare, dal sapore salato dell'aria di mare scaldata dal sole, dal bruciore duro delle dita di legno di suo padre sulla guancia, «allora mi ascolti o no?»

La solitudine dei numeri primi di Paolo Giordano (2008): Estrasse dalla tasca una manciata di caramelle gommose alla frutta. «Voi lì dietro quale volete?» chiese. Giulia Mirandi si avvicinò a Viola e le guardò nella mano. Viola non la smetteva di fissare Alice e lei sentiva il proprio corpo accartocciarsi sotto il suo sguardo, come un foglio di giornale che brucia nel camino.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per smetteva
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: emetteva, ometteva, smetterà, smettevi, smettevo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: emettevi, emettevo, omettevi, omettevo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: metteva.
Altri scarti con resto non consecutivo: smetta, sette, setta, sete, seta, metta, mete, meta.
Parole con "smetteva"
Iniziano con "smetteva": smettevamo, smettevano, smettevate.
Finiscono con "smetteva": dismetteva, trasmetteva, ritrasmetteva.
Contengono "smetteva": dismettevamo, dismettevano, dismettevate, trasmettevamo, trasmettevano, trasmettevate, ritrasmettevamo, ritrasmettevano, ritrasmettevate.
»» Vedi parole che contengono smetteva per la lista completa
Parole contenute in "smetteva"
eva, mette, smette, metteva. Contenute all'inverso: ave, vette.
Incastri
Inserito nella parola dino dà DIsmettevaNO; in dite dà DIsmettevaTE; in tramo dà TRAsmettevaMO.
Inserendo al suo interno otto si ha SottoMETTEVA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "smetteva" si può ottenere dalle seguenti coppie: smettesti/stiva.
Usando "smetteva" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: dismette * = diva; * vara = smetterà; * varo = smetterò; * vate = smettete; * vanti = smettenti; * varai = smetterai; * vaste = smetteste; * vasti = smettesti.
Lucchetti Riflessi
Usando "smetteva" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * avrà = smetterà; * avrò = smetterò; * avrai = smetterai; * avrei = smetterei; * avremo = smetteremo; * avrete = smetterete; * avranno = smetteranno; * avrebbe = smetterebbe; * avremmo = smetteremmo; * avreste = smettereste; * avresti = smetteresti; * avrebbero = smetterebbero.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "smetteva" si può ottenere dalle seguenti coppie: smettenti/vanti, smetterà/vara, smetterai/varai, smetterò/varo, smetteste/vaste, smettesti/vasti, smettete/vate.
Usando "smetteva" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: diva * = dismette; * stiva = smettesti; * anoa = smettevano; * atea = smettevate.
Sciarade incatenate
La parola "smetteva" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: smette+eva, smette+metteva.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "smetteva" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ottono = sottomettevano.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Edoardo del film Smetto quando voglio - Ad honorem, Così è la pioggia quando non accenna a smettere, Le comodità degli smidollati, Manca allo smidollato, Ha smesso di lavorare.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: smettesse, smettessero, smettessi, smettessimo, smetteste, smettesti, smettete « smetteva » smettevamo, smettevano, smettevate, smettevi, smettevo, smetti, smettiamo
Parole di otto lettere: smettere, smetterò, smettete « smetteva » smettevi, smettevo, smettila
Vocabolario inverso (per trovare le rime): manometteva, prometteva, riprometteva, comprometteva, estrometteva, sottometteva, permetteva « smetteva (avettems) » trasmetteva, ritrasmetteva, dismetteva, annetteva, connetteva, sconnetteva, incuteva
Indice parole che: iniziano con S, con SM, parole che iniziano con SME, finiscono con A

Commenti sulla voce «smetteva» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze