Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «afa», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Afa

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole palindrome [Aerea « * » Aia]
Parole Monoconsonantiche [Aerò « * » Aggeggi]
Parole Monovocaliche [Adsl « * » Afaca]
Giochi di Parole
La parola afa è formata da tre lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e una consonante.
È una parola palindroma (la parola è uguale anche se si legge da destra verso sinistra).
Divisione in sillabe: à-fa. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di afa con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ile, lei] = afelia; +gin = afgani; +noi = afonia; +sto = aftosa; +rom = amorfa; +ben = befana; +blu = bufala; +din = dafnia; +zen = faenza; +nel = falena; +nel = fanale; +[csi, ics] = fascia; +[csi, ics, sci] = fasica; +tot = fatato; +tav = favata; +lev = favela; +[csi, ics, sci] = fiasca; +[ciò, coi] = focaia; +[gol, log] = folaga; +tum = fumata; +[sui, usi] = fusaia; +per = parafe; ...
Vedi anche: Anagrammi per afa
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ada, aia, ala, ama, ara, ava.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: uff, ufo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: fa.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: afra, afta, alfa.
Antipodi (con o senza cambio)
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: fai, fan, far, fax.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: fai, fan, far, fax.
Parole con "afa"
Iniziano con "afa": afaca, afache, afagia, afagie, afasia, afasie, afachia, afachie, afanite, afaniti, afasica, afasici, afasico, afachica, afachici, afachico, afasiche, afachiche, afanitica, afanitici, afanitico, afanitiche, afanitteri, afanittero.
Finiscono con "afa": orafa, parafa, apografa, biografa, geografa, odografa, olografa, omografa, antigrafa, autografa, demografa, fotografa, idrografa, innografa, litografa, mitografa, pirografa, silografa, telegrafa, tipografa, topografa, anepigrafa, calcografa, cartografa, cianografa, coreografa, cosmografa, cronografa, iconografa, petrografa, ...
Contengono "afa": safari, tafani, tafano, anafase, anafasi, diafana, diafane, diafani, diafano, scafati, calafato, diafasia, diafasie, metafase, metafasi, parafare, strafare, catafalco, cavafango, cercafase, diafanità, diafasica, diafasici, diafasico, megafarad, parafango, parafasia, parafasie, safarista, safariste, ...
»» Vedi parole che contengono afa per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola anse dà ANafaSE; in ansi dà ANafaSI; in dina dà DIafaNA; in dine dà DIafaNE; in dino dà DIafaNO.
Inserendo al suo interno agi si ha AFagiA; con fin si ha AFfinA; con gli si ha AgliFA; con fiat si ha AFfiatA; con fili si ha AFfiliA; con fior si ha AFfiorA; con facci si ha AFfacciA; con front si ha AFfrontA; con flosci si ha AFflosciA.
Lucchetti
Usando "afa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ara = afra; * ari = afri; * aro = afro; ala * = alfa; ria * = rifa'; ria * = rifà; * aoni = afoni; lina * = linfa; rifa' * = riffa; sola * = solfa; * afidi = affidi; * aonia = afonia; * aonie = afonie; dimora * = dimorfa; * aoristici = aforistici; * aoristico = aforistico; * aoristiche = aforistiche.
Cerniere
Usando "afa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rea = fare; * ria = fari; * sia = fasi; * tea = fate; * via = favi; * glia = fagli; * idea = faide; * rada = farad; * scia = fasci; * stia = fasti; * tuia = fatui; * lenea = falene; * media = famedi; * talea = fatale; * restia = faresti; * teglia = fategli.
Lucchetti Alterni
Usando "afa" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rea = afre; * ria = afri; * tea = afte; * elia = afeli; * idea = afide; * achea = afache; * rosea = afrose; * eresia = aferesi; * faccia = affacci; * fibbia = affibbi; * follia = affolli; * ferraia = afferrai; * fioraia = affiorai; * floscia = afflosci; * fabulatoria = affabulatori.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "afa" (*) con un'altra parola si può ottenere: con * = cafona; * cela = acefala; * celi = acefali; * celo = acefalo; * fidi = affidai; * fili = affilai; * fini = affinai; agri * = agrafia; * posi = apofasi; * celia = acefalia; * celie = acefalie; * fermi = affermai; * ferri = afferrai; * finca = affianca; * fiati = affiatai; * finta = affinata; * finte = affinate; * finti = affinati; * finto = affinato; * fiori = affiorai; ...
Frasi con "afa"
»» Vedi anche la pagina frasi con afa per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'anno che sarà ricordato per il caldo e per l'afa è il 2003.
  • Quando ci sono le giornate di afa mi sento meglio di quando fa freddo.
  • La scorsa estate è stata molto calda ed a Firenze abbiamo avuto molti giorni di afa.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Afa, Affanno - Afa, così la Crusca, è quell'affanno che per gravezza d'aria o soverchio caldo par che renda difficile la respirazione. Affanno ha senso più generale, può essere prodotto da cause fisiche, come da infermità; o da morali, come da una subitanea paura o cose simili. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Afa - S. f. Aria gravosa, calda, soffocante, che cagiona smania ed affianno. Dal gr. ̔Αφὴ, Accensione. Soder. Agric. 158. (C) Tantochè passi l'afa, che in sul mezzo dì suole stringere gagliardissimamente. Allegr. Rim. Lett. 33. All'afa ardito, al gielo. Salvin. Annot. Fier. 463. Fichi afati, guasti dall'afa, cioè dall'eccessivo caldo. Baruff. Canap. Annot. 163. Afa…: io l'ho inteso usare dai Toscani per aria calda di scilocco, che quasi soffoca. Targ. Viagg. 4. 380. In proposito dell'afa, o sia aria bassa calda e soffogante, come sogliamo dire, che si prova in certi giorni, massime quando vuol piovere… E Relaz. Febbr. 73. Le costituzioni d'aria calde molto ed umide insieme, e specialmente le afe lunghe, smaniose e non interrotte, snervando l'elasticità giusta dell'aria, infiacchiscono le nostre fibre.

2. T. Quell'affanno che per gravezza d'aria o soverchio caldo par che renda difficile la respirazione.

T. Tempo che fa afa.

T. Un caldo gravissimo fa afa da prima e da ultimo affanno (ma questo può venire da infermità, dalla foga del correre, dal turbamento dell'animo).

3. E per simil. Tedio, Fastidio, Noia. Onde i modi Dar afa, Far afa, e sim., per Esser di noia, Infastidire, Gravare, Far nausea. Varch. Sen. Benef. 131. (C) Agli uomini ricchissimi e felicissimi fa afa ogni cosa. Grazz. Rim. 1. 43. Ecci copia infinita Di selvaggiumi tanto eletti e buoni, Che ci fann'afa starnotti e leproni. Dav. Tac. Ann. 1. 43. Stomacavali (i Parti) anche egli co' suoi modi diversi dagli antichi…, ire per le città in lettiga, fargli afa i cibi della patria… E Perd. Eloq. 2. 604. Bastivi aver provato… la malignitade umana sempre le cose antiche mettere in cielo, e le presenti farle afa. Buonarr. Fier. 231. Troppi gli uomini son che ti fann'afa. Buom. in Pros. fior. par. 3. v. 2. pref. p. 12. (Gh.) Facendo loro afa il buffetto e il biancomangiare, vollero cibarsi per tornagusto d'un catriosso arrosto di corbo (corvo) maghero, e d'una focaccia di stacciatura sotto la cenere. T. Cecch. Incantes. 2. 5. Str. Le sberrettate mi fanno afa.

Proverb. si dice: Gli fanno afa i beccafichi, A chi fastidisce eziandio le cose più squisite, A chi pretende d'esser molto dilicato in qualsivoglia genere di cose. In questo senso anche si dice: Gli puzzano i fior di melarancia. Monos. Flor. p. 43. In beccafico. (Gh.)

[Cam.] Cecch. Comm. 2. 205. E' vi fann'afa i beccafichi, e fate Come le bestie ombrose che aombrano Nella biada.

T. Un discorso, Una persona fa afa, anche quando la noja che se ne patisce, è accompagnata a sdegno o a disprezzo.

4. Afa. (Agr.) [Bor.] Appassimento temporario o permanente cagionato nelle foglie delle piante da una soverchia evaporazione (in forza del calore, della siccità).

5. I Romani dicono Afa per sogno di false imagini e spaventevoli, che appariscono talvolta altrui nella fantasia. I Toscani in questo senso dicono Fantasima.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: aerotropismo, aeroturbina, aeroturbine, aeroturismi, aeroturismo, aerovia, aerovie « afa » afaca, afache, afachia, afachica, afachiche, afachici, afachico
Parole di tre lettere: adì « afa » agi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): speleosubacquea, terracquea, hevea, subalvea, fovea, uvea, bronzea « afa (afa) » parafa, telegrafa, radiotelegrafa, pseudepigrafa, anepigrafa, antigrafa, lessicografa
Indice parole che: iniziano con A, con AF, iniziano con AFA, finiscono con A

Commenti sulla voce «afa» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze