Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «armadio», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Armadio

Parole Collegate
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: armadietto, armadino. Accrescitivi: armadione. Vezzeggiativi: armadiolo. Dispregiativi: armadiaccio.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola armadio è formata da sette lettere, quattro vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: ar-mà-dio. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: ardiamo, diorama, radiamo.
armadio si può ottenere combinando le lettere di: [ori, rio] + dama; mio + [arda, darà, rada]; [miro, mori, rimo] + ada; odi + amar; [dirò, dori, ordì, ...] + ama; [domi, modi] + ara; [aro, ora] + [dami, dima]; ram + odia; moa + [ardi, dirà, idra, ...]; [amor, armo, marò, ...] + [adì, dai, dia]; [ari, ira, ria] + [damo, doma, moda]; mia + [darò, dora, orda, ...]; [armi, mari, mira, ...] + oda.
Componendo le lettere di armadio con quelle di un'altra parola si ottiene: +bob = abbordiamo; +poe = adoperiamo; +don = adorandomi; +sos = adorassimo; +pop = approdiamo; +sos = assordiamo; +toc = comodatari; +lev = deliravamo; +gel = deragliamo; +pet = dermopatia; +sta = disamorata; +[est, set] = disamorate; +sto = disamorato; +sim = disarmiamo; +set = estradiamo; +tan = mandatario; +ton = modanatori; +sos = rassodiamo; +[gai, già] = riadagiamo; +van = riandavamo; +din = ridomandai; +tir = ritardiamo; +[ceco, ecco] = accomoderai; ...
Vedi anche: Anagrammi per armadio
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: armadi.
Altri scarti con resto non consecutivo: armai, armi, armo, arai, ardi, ardo, amai, radio, radi, rado.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: armadino.
Parole con "armadio"
Iniziano con "armadio": armadioli, armadiolo, armadione, armadioni.
Parole contenute in "armadio"
adì, dio, arma, armadi.
Incastri
Si può ottenere da armo e adì (ARMadiO).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "armadio" si può ottenere dalle seguenti coppie: armacollo/collodio, armate/tedio.
Lucchetti Alterni
Usando "armadio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * armadi = diodi; * tedio = armate; * collodio = armacollo.
Sciarade e composizione
"armadio" è formata da: arma+dio.
Sciarade incatenate
La parola "armadio" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: armadi+dio.
Intarsi e sciarade alterne
"armadio" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: armai/do, ardo/mai, ami/rado, amo/radi.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "armadio"
»» Vedi anche la pagina frasi con armadio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Meglio un guardaroba che è sicuramente più grande di un armadio.
  • Nella calca del filobus mi son ritrovata accanto ad un uomo grande come un armadio!
  • Durante il trasloco, la ditta incaricata ha fatto cadere dalle scale l'armadio della mamma.
Espressioni e Modi di Dire
  • Avere uno scheletro nell'armadio
Libri
  • Le cronache di Narnia: Il leone, la strega e l'armadio (Scritto da: Clive Staples Lewis; Anno 1950)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Armadio - S. m. T. Arnese da tenere armi e altro; come era l'Armarium anche ai Lat., non solo da guerra; onde il senso d'Armadio diverso da Armeria. È in Vop. Armarium, di biblioteca. Chiudesi con sportelli a chiave o no. È per lo più lungo il muro o la parete. Dicesi Armadio a muro quando è fermato al muro stesso. = Malm. 2. 17. (C) Di qua l'armadio fece uno stipetto, La seggiola di là un seggiolino.

[Cont.] Vas. V. Vas. Gli armadj di noce fatti con mio disegno e architettura.

2. T. Trasl. Ha argomenti tratti dagli armadii della vecchia filosofia.

3. [Val.] Per Stipetto, Scrigno. Salvin. Annot. Ros. 206. Quintilio Varo mandato da Augusto ad ucciderlo (Cassio parmense), lo trovò studiando, e, uccisolo, gli portò via un armadio, dove erano i suoi scritti.

4. [Cont.] Quello Stipo a vetrata, entro cui si conserva la bilancia gelosa del chimico. Flor. Metall. Agr. 193. Abbia oltre a ciò fermata la sua bilancia in un armadio, a ciò quando ei pesa i pani de' metalli il vento non possa muoverla: la qual cosa recar suole impedimento a l'arte.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: armadiaccio, armadietti, armadietto, armadilli, armadillo, armadini, armadino « armadio » armadioli, armadiolo, armadione, armadioni, armai, armaiola, armaiole
Parole di sette lettere: aritmie « armadio » armammo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): lucio, bruciò, brucio, dio, pregadio, gladio, palladio « armadio (oidamra) » vanadio, radio, radiò, motoradio, autoradio, irradio, irradiò
Indice parole che: iniziano con A, con AR, iniziano con ARM, finiscono con O

Commenti sulla voce «armadio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze