Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «combinazione», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Combinazione

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola combinazione è formata da dodici lettere, sei vocali e sei consonanti.
Divisione in sillabe: com-bi-na-zió-ne. È un pentasillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
combinazione si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): [mino] + benzoica; enzo + imbianco; zie + [combinano]; nozione + cambi; menziono + [baci]; menzioni + baco; con + ambizione; como + benzinai; comizio + benna; coenzimi + bona; bonzo + anemici; bonzi + [amicone]; benzoi + [camino]; benzoino + [acmi]; boemi + [canzoni]; zombie + [canino]; nembi + ozonica; bonomie + zinca; benzoini + [coma]; cibo + menziona; [bionico] + manze; [combini] + ozena; cenobio + manzi; benzoico + [iman]; [combine] + [anzio]; benzoici + [mano]; incombei + zona.
Vedi anche: Anagrammi per combinazione
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: combinazioni, comminazione.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: combinai, combini, combino, combine, combo, comizio, comizi, coma, como, come, conio, coni, cono, coazione, coane, cina, cine, ciao, ciane, cioè, caio, caie, cane, ominazione, omini, omino, omone, oboe, ozio, minai, mina, minio, mini, mino, mine, miao, maie, maone, baione, baio, baie, bone, inane, naie, nane, none, aione, zone.
Parole con "combinazione"
Finiscono con "combinazione": ricombinazione.
Parole contenute in "combinazione"
zio, ione, nazi, zione, azione, combina, nazione, inazione. Contenute all'inverso: ani, noi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "combinazione" si può ottenere dalle seguenti coppie: corico/ricombinazione, combinavi/aviazione, combinano/nozione.
Lucchetti Alterni
Usando "combinazione" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nozione = combinano; * aviazione = combinavi.
Sciarade e composizione
"combinazione" è formata da: combina+zione.
Sciarade incatenate
La parola "combinazione" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: combina+azione, combina+nazione, combina+inazione.
Intarsi e sciarade alterne
"combinazione" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: combinai/zone.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "combinazione"
»» Vedi anche la pagina frasi con combinazione per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Gli impiegati di una banca non conoscono la combinazione della cassaforte.
  • Per pura combinazione incontrai un mio caro amico lungo il percorso verso la scuola.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Accidente, Caso, Combinazione, Avventura, Avvenimento - Il Caso e l'Avvenimento è voce generale, che significa tutto ciò che accade nel corso della vita, senza essere preveduto; è tutto ciò che porta seco il corso del tempo: l'Avventura è presso a poco lo stesso; ma più che altro suol dirsi di cosa prospera: l'Accidente, se non è accompagnato da un aggiunto che lo modifica, ha significato triste: la Combinazione è un avvenimento che procede dal concorso di più contingenze. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Avventura, Successo, Evento, Combinazione, Esito - Avventura è caso in cui entri circostanza o complicazione imprevista. Il successo è l'effetto di cause anteriori e sufficienti. L' evento è cosa inaspettata, fortuita. La combinazione è caso, la cui modificazione rispetto alla ragionevole aspettativa è dovuta a coincidenza di più cause estrinseche. L'esito, sortita, sorte finale, dimostra come andò in ultimo a finire la cosa. Si può avere in principio, e fino a un certo segno, un buon successo, il quale può essere da successivi eventi e combinazioni volto in modo da far prevedere esito non corrispondente: quanti poveri autori di commedie o tragedie, che commettendo all'evento della scena le opere loro, ne vedono applaudito il principio e fischiato il rimanente! [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Combinazione - S. f. (Mat.) [Gen.] Disposizione di numeri o altre cose a due a due, a tre a tre, e sim. In Diom. nel senso gram. Gal. Dad. Il 9 si compone con… che sono sei triplicità ed il 10 con… e non in altri modi, che pur son sei combinazioni. Agnesi, Inst. Anal. 62. Tutti i divisori semplici… presi a due a due, a tre a tre, a quattro a quattro,… cioè secondo tutte le combinazioni, daranno tutti i divisori composti.

[Cont.] G. G. Consid. dadi, XIV. 293. Il 10 formasi con 1. 3. 6., 1. 4. 5., 2. 2. 6., 2. 3. 5., 2. 4. 4., 3. 3. 4., e non in altri modi, che pur son sei combinazioni.

2. (Chim.) [Sel.] Atto nel quale i corpi eterogenei si uniscono intimamente per la forza di affinità, in modo da formare un composto dei medesimi, che possiede qualità speciali in proprio. Perciò Forza di combinazione si usurpa per Forza di affinità. Il composto risultante dai corpi combinati, od uniti chimicamente insieme dicesi anche Combinazione. T. Gazz. Tratt. Chim. 1. 309. Sono combinazioni di questo genere le acque acidule marziali naturali o artefatte. E 2. 135. Volendolo puro ed assai concentrato (l'acido acetico), si scompongono alcune delle combinazioni saline, che l'acido acetico forma colle diverse basi salificabili. E 2. 169. L'adipocera non è una semplice materia grassa, ma una combinazione saponosa formata d'ammoniaca e dei soliti acidi morgorico ed oleico.

3. Senso più gen. Cas. Lett. 68. (C) Non è altro saper le lingue, che sapere i vocaboli d'esse lingue, e la combinazione d'essi vocaboli. Segn. Repubb. 6. 1. È ancora da esaminare le combinazioni di tutti li modi detti innanzi, imperocchè tali combinazioni, fatte in questo modo, o in quell'altro, son cagione che gli Stati sono di più sorte.

4. Raccogliere insieme due o più persone. Cocch. Bagn. Pis. 472. (Gh.) Agevolmente può in essi (bagni) aver luogo ogni separamento, ed ogni combinazione di persone per qualunque rispetto potesse convenire o bisognare.

5. [G.M.] Riscontro di corpi celesti. Segner Crist. Instr. 1. 18. 18. Non basta il seminare: conviene seminare in tal punto di luna, in tal combinazione di stelle.

T. Cocch. Bagn. Pis. 219. Essendo rarissima la combinazione d'un docile e costante infermo di questo male, che non disperi, e non si abbandoni alla perniciosa credulità.

6. T. Nel senso di caso più o men fortuito, è parlato in tutta Italia; ma non pare proprio se non forse quando la cosa che accade s'accorda o colla volontà dell'uomo o con altri fatti, sì che pare che si combini. In tal senso non è caso cieco, ma quasi provvido.

[Cast.] Pignotti, Poesie, fav. XXV. Dir non saprei per qual combinazione Tre molto rispettabili persone… Stavano a rimirar con fisse ciglia Questo lavoro.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: combinatrici, combinava, combinavamo, combinavano, combinavate, combinavi, combinavo « combinazione » combinazioni, combine, combinerà, combinerai, combineranno, combinerebbe, combinerebbero
Parole di dodici lettere: combinatrici « combinazione » combinazioni
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rassegnazione, contrassegnazione, indignazione, designazione, impugnazione, espugnazione, inazione « combinazione (enoizanibmoc) » ricombinazione, macinazione, vaccinazione, rivaccinazione, autovaccinazione, calcinazione, fascinazione
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COM, finiscono con E

Commenti sulla voce «combinazione» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze