Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «eh», il significato, curiosità, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Eh

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Interiezioni proprie [Caspiterina « * » Ehi]
Parole Monoconsonantiche [Ego « * » Ehi]
Parole Monovocaliche [Egee « * » Ehm]
Parole che finiscono per consonante [Editor « * » Ehm]
Giochi di Parole
La parola eh è formata da due lettere, una vocale e una consonante.
Parole con "eh"
Iniziano con "eh": ehi, ehm.
Finiscono con "eh": beh, labneh.
Frasi con "eh"
»» Vedi anche la pagina frasi con eh per una lista di esempi.
Citazioni
  • Nel 1825, nell'opera comprendente le commedie L'atrabiliare, I primi passi al mal costume e Il progettista di Alberto Nota, è riportato: "Bravo eh? Tutto il mondo parla, e voi non sapete, o fingete di non sapere nulla. Eh? Nemmeno una parola a me, che sono suo padre?"
  • Il 13 novembre 2013, il quotidiano La Repubblica, in un articolo sulla battuta di Papa Francesco all'udienza generale in Vaticano, riporta: "Alzi la mano chi ricorda il battesimo - ha detto Bergoglio - Sono pochi, eh? E non lo domando ai vescovi perché non provino vergogna".
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Èh? Che vuoi? Èhi! - Eh? è modo conciso di rispondere a chi ci chiama, e si dice solo per mostrare che abbiamo inteso e che siamo presenti. - Che vuoi? è non solo risposta, ma domanda di ciò che il chiamante vuol da noi, quasi volendo significare il desiderio di fare ciò che esso vuole. - Ehi! si usa spesso per chiamare altrui, o meglio per destare la sua attenzione. - «Ehi! vieni qua. - Ehi! che cosa fai tu costà?» [immagine]
Oh!, Eh!, Ah!, Ah! sì, Ohe! - Oh! è generalmente esclamazione di meraviglia. - Eh! di irresolutezza, di dubbio. Uno ti domanderà se vuoi fare una tal cosa; e tu risponderai: Eh! secondo i casi; oppure sospensivamente, Eh!... con la quale particella mostri la tua irresolutezza. - Ah! si adopra a significare che abbiamo inteso o compreso: « E' tornato Giulio. - Ah! » - Oppure si dice Ah! si, per significare che ci torna in mente una tal cosa: « Non ti ricordi? - Ah! si. » - Che per giuoco suol compiersi: « Ah si, no, asino. » - [Ohe serve a chiamar qualcuno in modo familiare. - « Ohe, quell'omino; venite qua. » - « Era inutile che gli gridassi dietro Ohe! Ohe! Era sordo spaccato! » - Talora è anche voce che suona rimprovero. - « Guardate come parlate, ohe! » - « Ohe! che maniere son queste! » - Ohe, per chiamare, non s'usa che rivolgendosi a persone del basso popolo o tra molto familiari. G. F.] [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: egualitari, egualitaria, egualitarie, egualitario, egualitarismi, egualitarismo, egualmente « eh » ehi, ehm, ei, eiaculare, eiaculazione, eiaculazioni, eidetica
Parole di due lettere: ed « eh » ei
Vocabolario inverso (per trovare le rime): gulasch, kitsch, match, scratch, sketch, stretch, scotch « eh (he) » beh, labneh, tuaregh, high, sigh, boh, cash
Indice parole che: iniziano con E, con EH, finiscono con H

Commenti sulla voce «eh» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze