Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «fisico», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Fisico

Aggettivo
Fisico è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: fisica (femminile singolare); fisici (maschile plurale); fisiche (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di fisico (corporeo, materiale, tangibile, reale, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
bestiale (22%), atletico (8%), nucleare (5%), corpo (5%), matematico (5%), chimico (5%), asciutto (4%), atleta (4%), palestra (4%), scienziato (2%), robusto (2%), teorico (2%), studioso (2%), muscoli (2%), aspetto (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola fisico è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: fì-si-co. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: cifosi.
Componendo le lettere di fisico con quelle di un'altra parola si ottiene: +[tar, tra] = astrofici; +can = confiscai; +tre = crisofite; +ada = diafasico; +dal = discofila; +[del, led] = discofile; +[dan, dna] = disfonica; +din = disfonici; +don = disfonico; +dir = disforici; +san = fascinosi; +due = fiduciose; +udì = fiduciosi; +duo = fiducioso; +non = finiscono; +tac = fioccasti; +mah = fischiamo; +sim = fisicismo; +san = fossicina; +nut = fusticino; +[sai, sia] = ossificai; ...
Vedi anche: Anagrammi per fisico
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: fasico, fisica, fisici, tisico.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: tisica, tisici.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: fisco.
Altri scarti con resto non consecutivo: fico.
Parole con "fisico"
Iniziano con "fisico": fisicomeccanica, fisicomatematica, fisicomatematici, fisicomatematico, fisicomatematiche.
Finiscono con "fisico": biofisico, geofisico, metafisico, astrofisico, psicofisico, antimetafisico.
»» Vedi parole che contengono fisico per la lista completa
Incastri
Inserendo al suo interno atri si ha FISIatriCO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "fisico" si può ottenere dalle seguenti coppie: fifa/fasico, fisime/meco.
Usando "fisico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * siconi = fini; epifisi * = epico; * coma = fisima; * come = fisime; tifi * = tisico; * ohe = fisiche; morfi * = morsico.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "fisico" si può ottenere dalle seguenti coppie: fior/rosico.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "fisico" si può ottenere dalle seguenti coppie: fini/siconi, fisima/coma, fisime/come.
Usando "fisico" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * fasico = fifa; morsico * = morfi; * meco = fisime; fisicisti * = cistico.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "fisico" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ara = farisaico.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "fisico"
»» Vedi anche la pagina frasi con fisico per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • E' più importante un fisico teorico od uno sperimentale? Nessuno dei due, sono complementari.
  • L'esercizio fisico mantiene in forma, a patto di non farne un culto.
  • Si guardò allo specchio e notò che il suo fisico non era più quello di una volta.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Fisico - [T.] S. m. Nel senso più gen. è fatto sost. astr. dal sempl. agg. T. Riguardare l'uomo nel fisico e nel morale (ne' rispetti della sua nat. corp. e mor.).

2. †† Inelegante e non del pop. nè de' buoni scrittori. T. Il fisico patisce (la sanità del corpo). – Ha un bel fisico. – È disgraziato nel suo fisico (nella persona).

3. T. Plur. Ne' Fisici, Nel primo de' Fisici, sottint. Libri, così citansi que' d'Aristot.

4. T. Cic. Fisico, acuto e diligente investigatore delle cose involute della natura. – Fisico dotto. [Cam.] Borgh. Selv. Tert. 91. Che cosa di certo pronunziò Talete, principe de' Fisici, a Creso, che della divina natura lo interrogava? T. Varr. Il Fisico Anassagora.

Il seg. è passaggio al § 5. Lib. cur. malatt. (Man.) Uno Fisico, ch'ebbe nome Dioscoride, disse…

5. Per Medico. Lat. barb. Così lo chiamavano a distinguerlo dal Chirurgo, ch'era sovente un barbiere, e da altri meccanicamente esercitanti qualche parte dell'arte sanatrice. Petr. Cap. 2. (C) E se non fosse la discreta aita Del Fisico gentil… Fiamm. 5. 11. Maestruzz. 2. 14. Lib. cur. febb. [Tor.] Mont. Pers. Volg. 1. 3. Rondin. Descr. Cont. 54. Ogni quartiere aveva il suo fisico, cerusico e speziale. = Buon. Fier. 1. 2. 2. (C) A me…, fisico primo Dello spedal. V. FISICIANO e FISICA, § 5.
Fisico - [T.] Agg. Che concerne i corpi in gen. o il corpo umano. È in Cic. – Salvin. Disc. 2. 219. (Man.) L'errore di Aristotele nacque dal discorrere delle cose fisiche metafisicamente. T. Non poteva prescinderne; e Anco chi spregia la metafisica, se ne fa una quadrupede da cavalcare: ma il fisico deve osservare i corpi, e fare esperienze sovr' essi; con filosofia più alta porre le norme all'osservazione e all'esperienza, e dedurne le leggi e i principii generali. = M. V. 9. 107. (C) La mano di Dio non è stanca, nè limitata da costellazioni, nè da fisiche ragioni. Qui per Cagioni.T. Le cause fisiche son cause seconde. – Effetto fisico. – Verità fisiche, Che appartengono al mondo corp.; modo abus., giacchè tutte le verità si recano al mondo intell. e mor. – Certezza fisica, Che s'acquista co' sensi: ma di lì l'occasione della certezza, non la sanzione.

T. Cic. Ragione fisica. [Cont.] Lana, Prodr. inv. Pr. Ragioni fisiche, dalle quali si possano stabilire le verità intorno alla natura, sostanza, moto, ed influssi di essi (corpi celesti). T. In D. 3. 24. A ciò creder non ho io pur prove Fisice e metafisice, ma, anche d'autorità, invece di Fisiche e Metafisiche (come Biece per Bieche, 1. 25. E 3. 6.); e come nel masc. Pratici e Pratichi, ed altri sim. Ma forse è err. de' cod.

[Sel.] Proprietà fisiche. Le proprietà dei corpi che sono oggetto di studio speciale della fisica, e più propriam. quelle che toccano i sensi, come la consistenza, il colore, il gusto, l'odore, e sim.

2. Più espressam., della scienza o delle scienze de' corpi. Scienze naturali (sebbene Natura traduca d'ordin. il voc. gr.), diconsi quelle che concernono i corpi organici, a' quali, per vero, l'idea di natura (da Nascere) pare convenga meglio: ma tutte queste denominazioni, come anco Metafisica e Matematica, sono a riguardare, secondo l'etim., men che pr. – Scienze corporee, o, piuttosto, de' corpi, abbraccia e le fisiche e le naturali.

T. Scuola fisica di Jonia, d'Elea.

[Cont.] † Professore fisico, Studioso, Speculator fisico. Biring. Pirot. II. Pr.

T. Esperienze fisiche. Targ. Rag. Agric. 166. Secondo le migliori teorie fisiche e chimiche, suppongo per certo che una tal quantità di latte non possa essere accagliata, se non che da una proporzionata dose di presame.

T. Gabinetto fisico, o di fisica.

3. [Tor.] Manfred. Instr. Astr. 13. Orizzonte artificiale, che chiamasi anche fisico, di un luogo terrestre; preso sulla superficie, o anco su qualche prominenza della terra, è un circolo minore, tirato per quel luogo, e parallelo all'orizzonte astronomico.

4. Rispetto alla natura corp. dell'uomo. T. Impressioni fisiche, contrapp. alle morali.

T. Violenza fisica, contrapp. alla morale; nè l'una nè l'altra distrugge l'umana libertà; ma attenuano la pena debita al male commesso; e più l'attenua la Violenza morale che la fisica in certi casi.

T. Forza fisica. Naturale, nel corpo specialm. umano, de' muscoli, degli organi, della complessione. Contr. alla destrezza o alla forza che viene all'operare, anche corp., dall'animo e dalla mente.

T. Impossibilità fisica, non solam. dell'uomo ma delle cose; la quale, dimostrata, dimostra che il fatto è materialm. impossibile. – Impotenza fisica dell'uomo a certi atti, o funzioni, può stare con l'attitudine intell. e con la mor. potenza.

5. † Malattie a cui sanare è chiamato il medico, non il chirurgo. [Camp.] Din. Din. Masc. III. Prol. Questo terzo libro è solamente formato di malattie fisiche, benchè sieno di molte che si accostano alle cerusiche.

[Cont.] Medico fisico, Non cerusico. Stat. Cav. S. Stef. 47. Ordiniamo, che alla cura loro si scelgano, e piglinsi medici dotti, e pratichi, così fisici come cerusici, i quali in presenzia del priore… giurino santamente, che useranno ogni diligenza nel curare gl'infermi, e gli medicheranno, secondo gli ammaestramenti e le regole degli autori di medicina approvati. V. anco FISICA, § 5.

6. Fam. T. Matto fisico, Chi per malattia cerebrale, per naturale temperamento, conoscesi essere matto.

7. † In senso di Fisicoso (V.). T. Domin. Gov. Fam. p. 106. In tutte queste vivande (parsimonia e astinenza da' cibi) voglio che metti del sale della discrezione,… misurando con volontà il potere e la tua complessione; non diventando però fisica (parla alla vedova pia), la quale è nimica del viver divino (par sottint. La qual cosa).

8. A taluni de'§§ preced. accennano i composti di Fisico agg. con un'altra voce. (Rosm.) Il diritto è un'attività fisico-morale, la quale non può essere lesa dall'altre persone. Nel quale hanno luogo le relaz. e mor. e corp. dell'uomo coll'uomo, e dell'uomo cogli altri enti.

T. Scienze, o, piuttosto, Notizie fisico-mediche, che trattano la medicina nelle relaz. sue colla fisica. e applicano all'arte medica le cognizioni di fisica.

T. Effetti fisico-chimici, ne' quali la materia opera parte per azione chimica, e parte per leggi attenenti alla fisica generale. – Studii fisico-chimici.

T. Proprietà fisico-meccaniche dell'aria, che non solo concernono i suoi movimenti, ma la natura degli elementi ond'essa è composta, e di quelli ai quali essa è mezzo. E questo comp. ha altri usi sim.

T. Scienze fisico-matematiche, nelle quali la matematica è applicata alla fisica, la fisica dal calcolo confermata, determinata. L'Ottica è scienza fisico-matematica. [Tor.] Targ. Tozz. G. Not. Aggrandim. 1. 206. Esso Granduca occupò il Borelli in diversi studii fisico-matematici di piacer suo, e d'istruzione per il pubblico. T. Problemi fisico-matematici.

S. f. [Tor.] Targ. Tozz. Not. Aggrandim. 1. 382. In quanto alla Fisica, e Fisico-matematica, per fino alla Chimica, all'Idrostatica, all'Idrometria, all'Istoria naturale, alla Litologia ed alla Zoologia, abbastanza lo fanno conoscere le tante importantissime Osservazioni ed Esperienze che io ho ricopiate nella prima e seconda Raccolta di Memorie. [Val.] Bianchin. Sat. Sold. 58. Spiegare… i fondamenti della fisico-matematica.

E congiunto. [Cont.] Mont. Lett. Frac. 29. Fisicomatematica.

T. Facoltà fisico-matematica nelle Università, quella che comprende i professori delle due scienze, anco trattate ciascuna da sè.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: fisici, fisicismi, fisicismo, fisicista, fisiciste, fisicisti, fisicità « fisico » fisicomatematica, fisicomatematiche, fisicomatematici, fisicomatematico, fisicomeccanica, fisima, fisime
Parole di sei lettere: fisici « fisico » fisima
Lista Aggettivi: firmato, fiscale « fisico » fisiologico, fisionomico
Vocabolario inverso (per trovare le rime): neoplasico, atelettasico, analgesico, mnesico, protesico, cenestesico, radioestesico « fisico (ocisif) » metafisico, antimetafisico, psicofisico, geofisico, biofisico, astrofisico, tisico
Indice parole che: iniziano con F, con FI, iniziano con FIS, finiscono con O

Commenti sulla voce «fisico» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze