Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «usciere», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Usciere

Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di usciere (portiere, portinaio, custode, fattorino, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti
Giochi di Parole
La parola usciere è formata da sette lettere, quattro vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: u-sciè-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: cerusie.
usciere si può ottenere combinando le lettere di: uri + esce; sue + [ceri, crei]; sei + [cure, ecru]; uree + [csi, ics]; [erse, rese, sere] + cui.
Componendo le lettere di usciere con quelle di un'altra parola si ottiene: +sta = causeresti; +rna = censurerai; +tan = censuriate; +toc = cuoceresti; +ori = curioserei; +tot = curiosette; +ama = eremacausi; +dal = escluderai; +[del, led] = escluderei; +lsd = escludersi; +sol = esclusorie; +tao = esecutoria; +ito = esecutorii; +tic = esecutrici; +[eta, tea] = eucarestie; +tai = eucaristie; +hit = euristiche; +[api, pia] = iperacusie; +ton = nuoceresti; +toc = osteriucce; ...
Vedi anche: Anagrammi per usciere
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: usciera, uscieri.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: uscire. Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: sir.
Altri scarti con resto non consecutivo: uscir, sire, sere, cere.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: scierei.
Parole contenute in "usciere"
ere, sci, scie, usci. Contenute all'inverso: ics, rei.
Lucchetti
Usando "usciere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * eresse = uscisse; * eressi = uscissi; * eressero = uscissero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "usciere" si può ottenere dalle seguenti coppie: uscisse/essere, uscite/etere, usciva/avere.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "usciere" si può ottenere dalle seguenti coppie: uscisse/eresse, uscissero/eressero, uscissi/eressi.
Sciarade e composizione
"usciere" è formata da: usci+ere.
Intarsi e sciarade alterne
"usciere" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: usi/cere.
Intrecciando le lettere di "usciere" (*) con un'altra parola si può ottenere: resti * = resusciterei.
Frasi con "usciere"
»» Vedi anche la pagina frasi con usciere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'usciere del tribunale dovrebbe essere una persona rispettosa della Legge e non compiere illeciti come è successo di recente.
  • Ho lasciato tutta la documentazione che mi hai chiesto all'usciere del tuo ufficio.
  • L'usciere del parlamento non è una persona simpatica.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Usciere - In Francia anticamente l'impiego degli usceri della camera del re e delle camere di giustizia, era quello di aprir la porta a quei ch'entravano. Perciò si chiamarono uscieri, dalla vecchia voce huis, uscio, e da questo si è mantenuto nel tribunale l'espressione à huis clos per dire a porte chiuse. Presso i Romani coloro che facevano le funzioni d'uscieri o di sergenti, erano nomati apparitores, conortales, executores, statores, corniculorii, officiales. In Francia s'intitolavano anticamente serventies, d'onde si fece sergente.

Ne' tempi trascorsi gli uscieri citavano verbalmente le parti, e ne facevano poi il loro rapporto al giudice. L'ordinanza di Moulins, articolo 21, porta che gli uscieri o sergenti, agendo in quanto ad essi spetta, porteranno in mano una verga, colla quale toccheranno que' tali a cui avranno l'incarico di fare significazioni di giustizia. Codesta verga doveva farli riconoscere: e da ciò ebbe origine il nome di huissiers a' verge, che ad essi davasi innanzi alla rivoluzione. Gli uscieri a cavallo furono stabiliti al Castelletto di Parigi per agire in tutta l'estensione del regno. Si qualificarono alcune volte di cavalieri, perchè andavano a cavallo. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Usciere - S. m. Custode o Guardia dell'uscio Ostiarius, in Varr., Plin., Sen.; Janitor, in Cic. – Dant. Purg. 4. (C) L'uscier di Dio che siede in sulla porta (un angiolo). Nov. ant. 22. 2. Lo 'mperadore disse agli uscieri: S'e' viene un poltrone di cotal guisa, fatelmi venire dinanzi, e non gli fermate porta. Ar. Sat. 3. Fa' che vi sien de' libri, con ch'io passi Quell'ora che comandano i Prelati Al loro uscier che alcuno entrar non lassi.

2. [Rig. e Fanf.] Uscieri diconsi oggi Quegl'impiegati di tribunale, il cui ufficio è di notificare alle parti gli atti del tribunale stesso, e che un tempo si chiamavano Cursori.

3. † Specie di nave da trasporto. G. V. 7. 57. 2. (C) Fece fare dugento uscieri da portare cavalli, e più altri legni passeggieri grande numero. M. V. 3. 79. I Catalani avieno armate 30 galee tra sottili e grosse, e uscieri, e 20 galee alle spese de' Veneziani. [Val.] Pucc. Centil. 37. 38. E con legni, galee ed uscieri Passâr subitamente in Romania. [Cont.] Tav. rit. 515. E avendo ragunati tutta gente, lo re Amoraldo fa fare molti navili da battaglia; ciò navi, trice, cocche e galee, uscieri, barconi, barche e saettíe; e tutte le fece fornire di biscotto e di ciò che mestieri facea alla vita degli uomini e de' cavalli loro; e appresso vi fa montare suso tutta sua gente, e fa dispiegare bandiere e gonfaloni.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: uscente, uscenti, uscì, usci, usciamo, usciate, usciera « usciere » uscieri, uscii, uscimmo, uscio, uscir, uscirà, uscirai
Parole di sette lettere: usciera « usciere » uscieri
Vocabolario inverso (per trovare le rime): lanciere, bilanciere, panciere, aranciere, crociere, arciere, pesciere « usciere (ereicsu) » barricadiere, brigadiere, vicebrigadiere, masnadiere, pediere, bandiere, contrabbandiere
Indice parole che: iniziano con U, con US, iniziano con USC, finiscono con E

Commenti sulla voce «usciere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze