Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «zafferano», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Zafferano

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Colori [Viola « * » Zaffiro]

Foto taggate zafferano

Risveglio
  
Giochi di Parole
La parola zafferano è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ff.
Divisione in sillabe: zaf-fe-rà-no. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
zafferano si può ottenere combinando le lettere di: [enzo, zone] + raffa; fez + [anfora, orfana]; offre + zana; zona + raffe; fano + zafre; zaffo + [nera, rane, rena]; offra + zane.
Componendo le lettere di zafferano con quelle di un'altra parola si ottiene: +mie = affermazione; +sii = affezionarsi; +ivi = affezionarvi; +zar = raffazzonare; +zar = raffazzonerà; +[acni, cani, cina, ...] = affrancazione; +zeri = raffazzonerei; +zita = raffazzoniate; +trim = rafforzamenti; +ioni = riaffezionano; +ieri = riaffezionare; +iati = riaffezionata; +ieri = riaffezionerà; +[pois, posi, sopì, ...] = sopraffazione; +[attui, tatui] = affatturazione; +[esosi, ossei] = affezionassero; +[cinto, conti, ctoni] = contraffazione; +siedi = disaffezionare; +terze = raffazzonerete; +giuri = raffigurazione; +emiri = riaffermazione; +miomi = riaffezionammo; +indio = riaffezionando; +[etini, tieni] = riaffezionante; ...
Vedi anche: Anagrammi per zafferano
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: zafferana, zafferani.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: zaffo, zafra, zara, zero, afra, afro, aerano, aera, aero, arano, arno, frano, fano.
Parole con "zafferano"
Iniziano con "zafferano": zafferanone, zafferanoni.
Parole contenute in "zafferano"
ano, era, erano, zaffera.
Lucchetti Alterni
Usando "zafferano" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ateo = zafferanate.
Sciarade incatenate
La parola "zafferano" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: zaffera+ano, zaffera+erano.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "zafferano"
»» Vedi anche la pagina frasi con zafferano per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non mi piace molto speziare i cibi, ma devo ammettere che lo zafferano lo gradisco!
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Zafferano - Beckmanu non pone in dubbio, che il crocus degli antichi sia la pianta attualmente nota col nome di zafferano; ma stupisce che avesse acquistato tanta reputazione come profumo. Da ciò conchiude, che il gusto degli antichi per gli odori forti non fosse migliore di quello che regnava nella loro cucina. Gli squarci citati dall'autore si riferiscono tutti ad essenze liquide, e non già all'odore di un fiore qualunque; ed i moderni hanno ritrovato il segreto di estrarre dallo zafferano un liquore di molta fragranza e sapore fortemente aromatico. Alcuni vogliono che lo zafferano si debba ai Mori; altri che sia stato portato da un pellegrino venuto di Levante. Vi sono dei marinaj, i quali credono che un sacchetto di zafferano tenuto sullo stomaco preservi dal mal di mare. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Zafferano - S. m. (Bot.) [Fanf.] Pianta che ha la radice bulbosa, compressa, ed ha origine da un altro bulbo che perisce nel darle alimento; le foglie radicali strette, lineari con un nervo bianco longitudinale; i fiori ordinariamente violetti carnicini. Dicesi anche Croco e Gruogo. Linn. Crocus sativus, Lo derivano dall'arab. e pers. Zoeferan, che vale lo stesso. Lat. barb. Zaphran.

Zafferano, si dicono ancora I filetti di color rosso, che si trovano nel croco; e si usano da taluni per condimento, e anche per medicina; e dànno un bel colore giallo nelle tinture. (Mt.)

Zafferano falso, o bastardo, o salvatico; Il colchico: ed è pianta perenne bulbosa, che si vede in autunno nei prati, col fiore senza le foglie, le quali compariscono fuori col frutto in primavera. Linn. Colchicum autumnale. (Mt.)

M. Aldobr. P. N. 183. (C) Zafferano si è caldo e umido nel primo grado, e sonne di due maniere: l'uno, di quello che cresce in giardini e ortora; e l'altro si è zafferano orientale… E questo cotale zafferano sì ha virtude di confortare la fiebolezza del cuore e dello stomaco. Burch. 1. 5. E se non fusse il gruogo e 'l zafferano, Non si trovería mai saggina in piazza. Ricett. Fior. 3. 72. Il zafferano, perchè è molto in uso dei sani e della medicina, debbe essere sincero, di buona qualità e fresco. E appresso: Il zafferano che ha mescolati certi fiori gialli, si conosce all'odore, e, masticandolo, al sapore, e non tigne del colore del buono zafferano. Fir. As. 322. Una pioggia d'odorifera acqua, con zafferano mescolata. [Val.] Adim. Sat. 4. Di fior si spoglia il zafferan dorato.

[G.M.] Risotto alla milanese, condito con zafferano.

[Cont.] Cenn. Tratt. Pitt. XLIX. Giallo è un colore che si fa d'una spezia che ha nome zafferano. E CLXXIII. Poi togli del verderame, macinato con aceto e con un poco di zafferano, temperato con un poco di colla non forte. Matt. Disc. I. 74. È il croco veramente noto a tutto il mondo; e chiamasi (ancora che sia vocabolo arabico) per tutta Italia, e massime in Toscana, zafferano.

T. Ha un viso giallo come lo zafferano. Prov. Tosc. 366. Giallo come lo zafferano.

2. Zafferano è anche il nome volgare di due specie di gabbiani. Quello che in Toscana è detto Zafferano cenerino, è il Gabbiano reale: l'altro è quel gabbiano che in alcuni luoghi d'Italia è chiamato Gavina. V. GABBIANO. (M.)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: zaffera, zafferana, zafferanata, zafferanate, zafferanati, zafferanato, zafferani « zafferano » zafferanone, zafferanoni, zaffi, zaffiri, zaffirina, zaffirine, zaffirini
Parole di nove lettere: zafferani « zafferano » zaffirina
Vocabolario inverso (per trovare le rime): assiderano, ponderano, foderano, rifoderano, rinfoderano, sfoderano, moderano « zafferano (onareffaz) » spifferano, vociferano, legiferano, proliferano, esagerano, refrigerano, inzaccherano
Indice parole che: iniziano con Z, con ZA, iniziano con ZAF, finiscono con O

Commenti sulla voce «zafferano» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze