Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «accudire», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Accudire

Verbo
Accudire è un verbo della 3ª coniugazione. È un verbo regolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è accudito. Il gerundio è accudendo. Il participio presente è accudente. Vedi: coniugazione del verbo accudire.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di accudire (avere cura, curare, assistere, vegliare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola accudire è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc.
Divisione in sillabe: ac-cu-dì-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: ariducce, ucciderà.
accudire si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): udì + cerca; [duri] + ceca; due + [circa]; [dure] + [caci]; edui + crac; cru + [acide]; cui + creda; cri + [cedua]; curi + [cade]; [cure] + [cadi]; [ceri] + duca; curie + cad; [crudi] + ace; duce + [acri]; [crude] + caì; [cedi] + [cura]; cedui + cra; cuci + [arde]; cric + edua; cuce + [ardi]; [ceci] + [dura].
Componendo le lettere di accudire con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = accudissero; +can = carducciane; +ito = coadiutrice; +rho = racchiuderò; +the = racchiudete; +hiv = racchiudevi; +non = uccideranno; +[opto, poto, topo] = coproduciate; +help = decuplicherà; +thai = racchiudiate; +slot = sdrucciolate; +[tallo, tolla] = collaudatrice; +tenni = denunciatrice; +[costo, tosco] = scudocrociate; +[listo, stilo, tolsi] = sdruccioliate; +slang = sgualdrinacce; +plesso = decuplicassero; +telone = euroccidentale; +[lenito, lineto, nilote, ...] = euroccidentali; +pompon = preoccupandomi; +svolta = sdrucciolavate; +annuito = autodenunciarci; +irroghi = cardiochirurgie; ...
Vedi anche: Anagrammi per accudire
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: accudirà, accudirò, accudite.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: acuire, acuì, acre, aure, adire, cure.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: accudirei, accudirle.
Parole con "accudire"
Iniziano con "accudire": accudirei, accudiremo, accudirete, accudirebbe, accudiremmo, accudireste, accudiresti, accudirebbero.
Parole contenute in "accudire"
dir, ire, udì, dire, udire, accudì. Contenute all'inverso: eri.
Incastri
Inserendo al suo interno est si ha ACCUDIRestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "accudire" si può ottenere dalle seguenti coppie: accesa/esaudire, accudiamo/amore, accudii/ire, accudita/tare.
Usando "accudire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rete = accudite; * reti = accuditi; * resse = accudisse; * ressi = accudissi; * reste = accudiste; * resti = accudisti; * ressero = accudissero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "accudire" si può ottenere dalle seguenti coppie: accudita/atre, accudito/otre.
Usando "accudire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ricca * = riudire; * erta = accudita; * erte = accudite; * erti = accuditi; * erto = accudito; placca * = plaudire; * errai = accudirai.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "accudire" si può ottenere dalle seguenti coppie: accudii/rei, accudisse/resse, accudissero/ressero, accudissi/ressi, accudiste/reste, accudisti/resti, accudite/rete, accuditi/reti.
Usando "accudire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * esaudire = accesa; * tare = accudita; * amore = accudiamo; * aie = accudirai; * remore = accudiremo.
Sciarade incatenate
La parola "accudire" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: accudì+ire, accudì+dire, accudì+udire.
Intarsi e sciarade alterne
"accudire" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: acuire/cd.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "accudire"
»» Vedi anche la pagina frasi con accudire per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Le donne hanno più praticità nell'accudire alle faccende di casa.
  • Dovremo accudire la nostra nipotina: mia figlia ritorna al lavoro.
  • La maestra che deve accudire gli alunni in palestra è molto attenta e preparata.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Accudire - [T.] V. neutr. Per lo più dell'attendere a faccende domestiche, o lavori che abbiano del materiale; non di cure intellettuali e morali, sebbene par che venga dal greco Κηδος. Corsin. Stor. mess. volg. 101. (C) Accudendo sempre qualcheduno degli Indiani al lavoro degli alloggiamenti. Fortig. Terenz. volg. 3. Accudia con essi al funerale. Targ. Viagg. 4. 176. La (colonia di Lorenesi) accudisse a rifabbricare le case della città. E 7. 252. Due piccole camere per i calderai, acciò vi possano pernottare, ed accudire sempre alla caldaia. Cors. Istor. mess. 1. 73. (Gh.) Conducessero le loro famiglie, perchè potessero accudire al servizio degli Spagnuoli. Segn. Ales. Mem. Viag. e Fest. Le dame accudirono subito insieme co' gentiluomini al destinato servizio. Corsin. Istor. Mess. 2. 86. Si fermava in quel luogo per poter meglio accudire al suo servizio ed assistere alle provvisioni del di lui esercito.

T. Assol. di pers. Che bada o non bada alle faccende proprie o altrui, diciamo: Accudisce o Non accudisce.

T. Anche Accudire ai lavori altrui che siano a dovere fatti.

In senso più esteso e men com. Corsin. Istor. Mess. volg. 84. (C) Accudiva qua e là da per tutto, facendo le parti di capitano, senza dimenticarsi quelle di soldato. Salvin. En. volg. 6. 500. Alle battaglie accudiva (Miseno) col lituo e colla lancia. (Virg. Pugnas obibat.)

Segnatam. Delle cure che prestansi a pers. o a cosa. E quest'uso comprova la notata origine del vocabolo: origine forse com. con cura, commutandosi la D in R; come armadio da armario. Altri da Accudere, Battere insieme il ferro. Lo spagn. Acudir, Fare a tempo, Ajutare, Produrre in copia. Magal. Var. Operet. 160. (Gh.) Accudire col loro zelo agli esercizii di questa caritativa adunanza. Targ. Alimurg. 109. (C) Accudire al gran numero de' malati. Magal. Lett. Fam. 1.157. Accudirò sempre con tutto il mio spirito alle sue sodisfazioni. Fag. Rim. 7. 101. A tutti accudite, Sodisfate coll'opra e col consiglio. Salvin. Esiod. volg. 43. Allor che in Agon gli uomin combattono, Quivi la Dea loro accudisce e giova. Salvin. Iliad. 10. 240. (Gh.) Accudisci a me di genio, e me difendi. E 5. 110. Se a me e al padre mio volendo bene, nell'incendio accudisti della guerra.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: accudiamo, accudiate, accudii, accudimmo, accudirà, accudirai, accudiranno « accudire » accudirebbe, accudirebbero, accudirei, accudiremmo, accudiremo, accudireste, accudiresti
Parole di otto lettere: accudirà « accudire » accudirò
Lista Verbi: accreditare, accrescere « accudire » accumulare, accusare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): stordire, disdire, udire, plaudire, applaudire, riapplaudire, esaudire « accudire (eriducca) » riudire, incrudire, erudire, epeire, inveire, muffire, ammuffire
Indice parole che: iniziano con A, con AC, parole che iniziano con ACC, finiscono con E

Commenti sulla voce «accudire» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze