Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «allorché», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Allorché

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Terminanti con "e" con l'accento acuto [Alcunché « * » Altroché]
Giochi di Parole
La parola allorché è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll.
Divisione in sillabe: al-lor-ché. È un trisillabo tronco (accento sull'ultima sillaba).
Anagrammi
allorché si può ottenere combinando le lettere di: rho + [calle, cella]; rollè + hac; loch + [lare, real]; [cero, core, creo, ...] + hall.
Componendo le lettere di allorché con quelle di un'altra parola si ottiene: +tee = allocherete; +sei = chioserella; +[ciò, coi] = collocherai; +bui = ubriachello; +[nano, nona] = allocheranno; +bebè = allocherebbe; +memo = allocheremmo; +[sete, tese] = allochereste; +[site, stie, tesi] = allocheresti; +[bune, nube] = bucherellano; +tube = bucherellato; +copi = coprolaliche; +itti = litolatriche; +pigi = pirogalliche; +[ergi, regi] = ricollegherà; +[ciro, cori, irco, ...] = ricollocherà; +[site, stie, tesi] = solleticherà; +[atti, tait] = tarchiatello; +gonne = collegheranno; +genio = giocherellano; +[erige, regie] = giocherellare; +agite = giocherellata; ...
Vedi anche: Anagrammi per allorché
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: allocche.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: alle, aloe, alche, alce, arche, loch, oche.
Parole contenute in "allorche"
che, allo, orche. Contenute all'inverso: olla, rolla, crolla.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "allorché" si può ottenere dalle seguenti coppie: alloro/oche.
Sciarade incatenate
La parola "allorché" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: allo+orche.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "allorché" (*) con un'altra parola si può ottenere: * topi = allotropiche.
Frasi con "allorché"
»» Vedi anche la pagina frasi con allorché per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mi venne incontro con l'auto allorché seppe che avevo bucato.
  • Decise di fare una lunga vacanza allorché avesse finito di lavorare.
  • Allorché scesa la sera, smise la tuta e si avviò verso casa.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Quando, Allorché, Allorquando, Nel tempo che, Nell'atto che, In quella, Nel o Al tempo, Nei o Ai tempi - Il quando, come già si disse più volte nei precedenti articoli, è indeterminato; indeterminato proprio come l'idea del tempo che già è travolto nel turbine degli scorsi secoli, e di quello che ancora è avviluppato nel caos de' secoli avvenire: l'allora lo determina, fissandolo a un punto, a un momento, a un'epoca; allorquando, cioè nel tempo in cui farete la tal cosa, vedrete, succederà, ecc. Allorchè è affinissimo, direi identico di allorquando; ma quel che mi par pronome relativo e non congiunzione, e mi suona quasi, scomponendo la parola, all'ora nella quale (che, cioè nella quale). Nel tempo che e nell'atto che, non differiscono se non in quanto che tempo è spazio, e atto è azione; ma come ad ogni atto, per istantaneo che sia, si vuol un tempo adeguato, e che non si puonno concepire le due cose isolatamente, la differenza è più nelle parole che nella essenza. In quella è bel modo, forse non senza taccia d'idiotismo, ma pure gentile, schietto, franco e spedito. Nel tempo, non tanto suona unità di tempo appunto, quanto unità di avvenimento in quello spazio di tempo o epoca; così nei tempi, non tanto riflette pluralità di epoche quanto pluralità di azioni o avvenimenti principali che fanno epoca ciascuno da sè, o che, riuniti assieme, concorrono a farla: nel o al tempo di Augusto, per es., può dirsi di cosa accaduta nel frattempo che egli regnò, ma come molte cose importantissime accaddero in quell'epoca, relativamente, assai lunga, meglio è dire, ed è infatti usato assai più di frequente, nei o ai tempi di Augusto. Nel tempo è opposto all'altra idea, nell'eternità. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: allopatie, alloppiamenti, alloppiamento, alloppiare, alloppiarsi, alloppiato, allora « allorché » allori, alloro, allorquando, allosauri, allosauro, allotrapianti, allotrapianto
Parole di otto lettere: allonimo « allorché » alludano
Vocabolario inverso (per trovare le rime): omocerche, eterocerche, perché, guttaperche, orche, ancorché, forche « allorché (ehcrolla) » porche, sporche, fuorché, annurche, purché, turche, mazurche
Indice parole che: iniziano con A, con AL, iniziano con ALL, finiscono con E

Commenti sulla voce «allorché» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze