Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «annotare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Annotare

Verbo
Annotare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è annotato. Il gerundio è annotando. Il participio presente è annotante. Vedi: coniugazione del verbo annotare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di annotare (appuntare, segnare, prendere nota, notare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola annotare è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: nn.
Divisione in sillabe: an-no-tà-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: annoterà (scambio di vocali).
annotare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): ton + arena; non + arate; [ter] + anona; [erto] + nana; note + rana; nero + [anta]; [entro] + ana; [neon] + [atra]; tenno + ara; tra + anone; tao + renna; [arto] + [enna]; tan + [areno]; rna + [aneto]; ano + [entra]; [nato] + [nera]; [arno] + [ante]; [nano] + [arte]; [norna] + [eta].
Componendo le lettere di annotare con quelle di un'altra parola si ottiene: +bui = abitueranno; +pum = amputeranno; +ace = anacreontea; +[ceo, eco] = anacreonteo; +sos = annotassero; +non = annoteranno; +[evi, vie] = annoveriate; +ogm = argomentano; +tot = attentarono; +[out, tuo] = attenuarono; +[mou, umo] = aumentarono; +cip = capiteranno; +cip = carpionante; +cct = concentrata; +cru = connaturare; +doc = decantarono; +dir = idrateranno; +cin = incannatore; +tic = incantatore; +cri = incartonare; +tic = incartonate; ...
Vedi anche: Anagrammi per annotare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: annodare, annoiare, annotate.
Con il cambio di doppia si ha: arrotare.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: anna, anoa, anta, ante, atre, note, otre.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: annottare.
Parole contenute in "annotare"
are, tar, anno, nota, tare, annota, notare. Contenute all'inverso: era, ton.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "annotare" si può ottenere dalle seguenti coppie: annoda/datare, annodo/dotare, annota/tatare, annotai/ire, annotata/tare, annotatore/torere.
Usando "annotare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: osanno * = ostare; capanno * = captare; * areata = annotata; * areate = annotate; * areati = annotati; * areato = annotato; * rendo = annotando; * resse = annotasse; * ressi = annotassi; * reste = annotaste; * resti = annotasti; * retore = annotatore; * retori = annotatori; compleanno * = completare; conceranno * = concertare; * ressero = annotassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "annotare" si può ottenere dalle seguenti coppie: annoso/ostare, annotavo/ovattare, annoterà/areare, annotata/atre, annotato/otre.
Usando "annotare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: pinna * = piotare; * erta = annotata; * erte = annotate; * erti = annotati; * erto = annotato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "annotare" si può ottenere dalle seguenti coppie: annota/area, annotata/areata, annotate/areate, annotati/areati, annotato/areato, annotai/rei, annotando/rendo, annotasse/resse, annotassero/ressero, annotassi/ressi, annotaste/reste, annotasti/resti, annotate/rete, annotati/reti, annotatore/retore, annotatori/retori.
Usando "annotare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * datare = annoda; ostare * = osanno; captare * = capanno; * torere = annotatore; completare * = compleanno; concertare * = conceranno.
Sciarade e composizione
"annotare" è formata da: anno+tare.
Sciarade incatenate
La parola "annotare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: anno+notare, annota+are, annota+tare, annota+notare.
Intarsi e sciarade alterne
"annotare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: anna/otre.
Intrecciando le lettere di "annotare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = annotatrice.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "annotare"
»» Vedi anche la pagina frasi con annotare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Nella lista della spesa devo annotare tutto ciò che mi serve!
  • E' un arbitro esageratamente severo e continua ad annotare sul taccuino i numeri di giocatori di entrambe le squadre.
  • Continueranno ad annotare tutto quello che dici tu.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Notare, Annotare, Note, Annotazioni, Appunti - Annotare è proprio fare, prender nota, il notare può essere invece osservazione tutta mentale: quando altri parla, noto fra me e me ciò che dice di più importante: notare si fa anco ad altri, dicendogli appunto: notate! Le note sono più specialmente quelle che si mettono alle opere per maggiore spiegazione; le annotazioni possono essere piccole note: le note vere sono più lunghe. Gli appunti sono note che un fa per proprio uso: leggendo per es. un'opera, lo studioso ne ricava quegli appunti che crede maggiormente necessarii all'uso suo. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Annotare - [T.] V. a. Accompagnare di note. T. Annotare un codice, un autore antico, gli scritti proprii.

Assol., quasi Neutr. Salvin. Casaub. 90. (Man.) Meglio nell'Epitome siccome già annotammo.

2. Men com. nel senso del sempl. Notare. Galil. Mem. lett. 1. 9. (Man.) Nel quale (libro)… aveva… annotati tutti i riscontri dei concetti comuni dagli autori trattati.

In questo senso Plinio il Giovane Annotare le cose da correggere; e ci cadrebbe, quando trattisi di Notare accanto nel margine.

T. Potrebbesi anco per Aggiungere in nota, in forma di nota.

Altro uso non com. Belc. Vit. Eg. cap. 50. (Man.) Ti annoterò nel catalogo de' santi.

3. In senso aff. a Apporre: non com. Ott. Comm. Dant. 1. 246. (Gh.) Tôrre la infamia, la quale gli invidiosi gli annotarono.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: annoso, annota, annotai, annotammo, annotando, annotano, annotante « annotare » annotarono, annotasse, annotassero, annotassi, annotassimo, annotaste, annotasti
Parole di otto lettere: annotano « annotare » annotata
Lista Verbi: annodare, annoiare « annotare » annoverare, annualizzare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): impiotare, pilotare, terremotare, notare, denotare, prenotare, rinotare « annotare (eratonna) » connotare, contronotare, potare, capotare, ripotare, carotare, arrotare
Indice parole che: iniziano con A, con AN, iniziano con ANN, finiscono con E

Commenti sulla voce «annotare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze