Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «denotare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Denotare

Verbo
Denotare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è denotato. Il gerundio è denotando. Il participio presente è denotante. Vedi: coniugazione del verbo denotare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola denotare è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: denoterà (scambio di vocali), deretano, detonare (scambio di consonanti), detonerà.
denotare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): ton + [ardee]; [ter] + adone; [ero] + [dante]; [neo] + tarde; note + [arde]; nero + [date]; [entro] + [ade]; tee + [andrò]; [ere] + tonda; [erte] + [andò]; etero + [dan]; [ente] + [ardo]; [nere] + [dato]; [tener] + oda; dot + arene; don + etera; nord + atee; ode + [entra]; dote + [nera]; [orde] + [ante]; nerd + ateo; onde + [arte]; [tendo] + [era]; [dreno] + [eta]; dee + [antro]; tede + [arno]; erode + tan; ...
Componendo le lettere di denotare con quelle di un'altra parola si ottiene: +sir = adorneresti; +sol = aldosterone; +[ozi, zio] = anterozoide; +sim = ardimentose; +ram = arredamento; +[ciò, coi] = carotenoide; +caf = confederata; +[csi, ics, sci, ...] = considerate; +cin = contenderai; +tac = decantatore; +sos = denotassero; +non = denoteranno; +ogm = dermatogeno; +ori = deteriorano; +sto = detestarono; +sos = detonassero; +non = detoneranno; +nut = duetteranno; +cin = endocranite; +[ori, rio] = ereditarono; ...
Vedi anche: Anagrammi per denotare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: denotate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: dente, dotare, dota, dote, dare, ente, note, otre.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: seratone.
Parole contenute in "denotare"
are, tar, nota, tare, denota, notare. Contenute all'inverso: era, ton, atone.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "denotare" si può ottenere dalle seguenti coppie: denota/tatare, denotai/ire, denotata/tare.
Usando "denotare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * notaresco = desco; * notareschi = deschi; * areata = denotata; * areate = denotate; * areati = denotati; * areato = denotato; ride * = rinotare; * rendo = denotando; * resse = denotasse; * ressi = denotassi; * reste = denotaste; * resti = denotasti; prede * = prenotare; * ressero = denotassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "denotare" si può ottenere dalle seguenti coppie: denotavo/ovattare, denoterà/areare, denotata/atre, denotato/otre.
Usando "denotare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = denotata; * erte = denotate; * erti = denotati; * erto = denotato.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "denotare" si può ottenere dalle seguenti coppie: scade/notaresca, schede/notaresche.
Usando "denotare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: notaresca * = scade; notaresche * = schede; * scade = notaresca; * schede = notaresche.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "denotare" si può ottenere dalle seguenti coppie: denota/area, denotata/areata, denotate/areate, denotati/areati, denotato/areato, denotai/rei, denotando/rendo, denotasse/resse, denotassero/ressero, denotassi/ressi, denotaste/reste, denotasti/resti, denotate/rete, denotati/reti.
Sciarade incatenate
La parola "denotare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: denota+are, denota+tare, denota+notare.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "denotare"
»» Vedi anche la pagina frasi con denotare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Nella tesi che hai prodotto, c'è un chiaro denotare della tua personalità.
  • Ti ho visto denotare insicurezza: sicuramente avevi studiato poco.
  • Scalando in cordata, vidi Maurizio denotare una certa sicurezza.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Denotare, Indicare, Significare, Voler dire - Denotare è propriamente il mostrare o annunziare la cosa, o in tutto o in parte, in modo che l'intelletto ben lo conosca. - Indicare è quasi Mostrare a dito; e dimostra quasi materialmente la qualità della cosa. - Significare è come chi dicesse Mostrare i segni qualificativi della cosa: è più generico di Denotare, e si riferisce, più che altro, alle voci e alle frasi di una lingua: al qual verbo si sostituisce spesso, nell'uso comune, la frase Voler dire; per es.: «La voce Pulcher in italiano vuol dir Bello. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Accennare, Indicare, Denotare, Significare, Notare, Segnare, Disegnare, Designare - L'accennare non fa che trarre o volgere l'attenzione verso una data cosa, facendone menzione: l'indicare sveglia bensì l'idea della cosa, ma non disgiunta dal luogo ove si trova; l'indicazione per essere utile debb'essere precisa. Denotare si è il rammentare i caratteri o note principali della cosa che vuolsi accennare. Significare è far conoscere, e descrivere e dar ad intendere, ma a certi segni particolari: il detto « non so che cosa significhi » vale non capisco che idea comprenda il segno (e segno è anche la parola) esterno. Notare è fare un segno o un appunto che richiami l'idea: la nota debb'essere chiara, altrimenti mancherebbe allo scopo: vi sono certe opere nelle quali le note son di gran lunga più estese o più importanti del testo; ora, perchè scrivere tali opere se tutto è nelle note? o perchè scriverle così confusamente o incompiutamente da aver bisogno di tante note? Segnare è far segno ad altri perchè osservi: è anche far segno sulla cosa stessa onde riconoscerla. Disegnare è propriamente rappresentare l'immagine della cosa col mezzo di contorni e di ombre. Designare potrebbe dirsi il traslato di disegnare; fa colle parole ciò che il disegno fa colle linee; indica certi tratti che caratterizzano; alla lettera: dà segni per conoscere e riconoscere, dà indicazioni sufficienti all'intelletto onde non possa deviare o ingannarsi nella ricerca. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Denotare - V. a. Aff. al lat. aureo Denotare. Significare, Mostrare, Indicare. (Fanf.) Sagg. nat. esp. 18. (C) Nel tempo che l'oriuolo suona, di già quel tempo che vuol denotar quel suono, è passato. [Cam.] Borgh. Selv. Tert. 119. Perchè denotando gli spiriti meritevoli di maladizione, gli appella demonii? E 181. Se uno dissimula, che quell'effigie di bronzo fatta a guisa di un serpente impiccato, denotasse la figura della croce del Signore.

(Tom.) Il fumo denota fuoco; La tal parola denota il tal sentimento.

2. Per Accennare diligentemente o Distinguere segnatamente. Ott. Com. Par. 31. 667. (C) Nel presente Canto parla in universale, e nel seguente Canto tratterà di tal forma in singulare, nomando e denotando ogni lineazione in singularitade.

3. Dare indizii per riconoscere alcuno, Contrassegnare. Cant. Carn. 271. (Cosmopoli, 1750.) (M.) Che i falsator di gioje oggi son tanti, I quai noi denotando a tutti andiamo;…
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: denota, denotai, denotammo, denotando, denotano, denotante, denotanti « denotare » denotarono, denotasse, denotassero, denotassi, denotassimo, denotaste, denotasti
Parole di otto lettere: denotano « denotare » denotata
Lista Verbi: denocciolare, denominare « denotare » dentellare, denuclearizzare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sabotare, dotare, piotare, impiotare, pilotare, terremotare, notare « denotare (eratoned) » prenotare, rinotare, annotare, connotare, contronotare, potare, capotare
Indice parole che: iniziano con D, con DE, iniziano con DEN, finiscono con E

Commenti sulla voce «denotare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze