Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «assortire», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Assortire

Verbo
Assortire è un verbo della 3ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è assortito. Il gerundio è assortendo. Il participio presente è assortente. Vedi: coniugazione del verbo assortire.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di assortire (miscelare, mescolare, unire, mischiare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti
Giochi di Parole
La parola assortire è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: arrossite, assertori, esortarsi, rissatore, ritasserò, sosterrai, tirassero.
assortire si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): sto + [arresi]; sos + [errati]; sir + [astore]; tris + [erosa]; osi + raster; [osti] + serra; [isso] + terra; [sosti] + [arre]; [ori] + trasse; [irto] + ressa; [orsi] + [aster]; [stiro] + [arse]; [rossi] + [arte]; [sistro] + [are]; torri + [asse]; [est] + [arriso]; [ter] + [assiro]; osé + trarsi; esso + tirar; [sesto] + rari; [erto] + rissa; [eros] + [astri]; [estro] + [arsi]; [rosse] + [arti]; storse + [ari]; erro + [stasi]; ...
Componendo le lettere di assortire con quelle di un'altra parola si ottiene: +[bar, bra] = arbitrassero; +mas = arrestassimo; +ram = arretrassimo; +[ter, tre] = arrostireste; +van = arroventassi; +pet = asporteresti; +bis = assorbiresti; +sos = assortissero; +mat = atterrassimo; +tre = atterrissero; +ben = borsaneriste; +can = contrariasse; +dee = deteriorasse; +dei = deteriorassi; +dot = dirottassero; +cad = dissacratore; +don = dissertarono; +dee = ereditassero; ...
Vedi anche: Anagrammi per assortire
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: assorbire, assortirà, assortirò, assortite.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: assorte, assire, assi, asse, asti, aste, aorte, arti, arte, arie, arre, atre, sorte, soie, stie, sire, otre.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: assortirei.
Parole con "assortire"
Iniziano con "assortire": assortirebbe, assortirebbero, assortirei, assortiremmo, assortiremo, assortireste, assortiresti, assortirete.
Parole contenute in "assortire"
ire, tir, asso, orti, sorti, assorti, sortire. Contenute all'inverso: eri, ossa, rossa.
Incastri
Inserendo al suo interno est si ha ASSORTIRestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "assortire" si può ottenere dalle seguenti coppie: assortiamo/amore, assortii/ire, assortimenti/mentire, assortimento/mentore, assortita/tare.
Usando "assortire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * sortirete = aste; * rete = assortite; * reti = assortiti; * resse = assortisse; * ressi = assortissi; * reste = assortiste; * resti = assortisti; * ressero = assortissero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "assortire" si può ottenere dalle seguenti coppie: assortita/atre, assortito/otre.
Usando "assortire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * eritrosina = asina; * eritrosine = asine; * erta = assortita; * erte = assortite; * erti = assortiti; * erto = assortito; * errai = assortirai.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "assortire" si può ottenere dalle seguenti coppie: aste/sortirete, assortii/rei, assortisse/resse, assortissero/ressero, assortissi/ressi, assortiste/reste, assortisti/resti, assortite/rete, assortiti/reti.
Usando "assortire" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tare = assortita; * amore = assortiamo; * aie = assortirai; * remore = assortiremo; * mentore = assortimento.
Sciarade incatenate
La parola "assortire" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: asso+sortire, assorti+ire, assorti+sortire.
Frasi con "assortire"
»» Vedi anche la pagina frasi con assortire per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Possedeva un unico vestito, perciò non aveva difficoltà su come assortire il suo abbigliamento.
  • Bisogna assortire la merce con delle novità per aumentare le vendite.
  • Dato il cambio di stagione, le commesse dovettero assortire la merce autunnale.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Assortire - V. a. Da SORTA. Scerre, Distinguere, Scompartire, Ordinare. Stor. Aiolf. (C) Trovarono che non v'era da vivere per due mesi, e feciono assortire la vivanda tanto per uno. Buon. Fier. 4. 3. 7. E de' troppi e diversi scodellini La mestica assortire dipintoressa. Baldin. Decenn. 1. 1. let. dedic. (Man.) Se furono concepite (queste mie fatiche) sotto gli auspicii del Sereniss. Principe Cardin. Leopoldo… allora che in occasione di assortire la vasta raccolta de' suoi disegni…, mi animò co' suoi comandamenti ad intraprenderlo, sono state dopo da me proseguite. Magal. Lett. At. 1. 305. (Gh.) Per arrivar a concepire come questa medesima essenza incorporea, dopo creati questi materiali, avesse potuto muoverli, assortirli, ordinarli. [Cam.] Magal. Lett. fam. 1. Consigliandomi qualcuno di essi (amici) a procurare, coll'assortir diversamente i medesimi materiali, di ridurle (esse lettere) almeno in grado da poter servire a un'opera. E Lett. Scientif. 153. E quasi da metallo fuso, trascerre, assortire, ordinare le parti proporzionate.

E Pass. ass. [Cam.] Magal. Lett. Scientif. 84. E quella scienza così perfetta, colla quale sempre s'inventa, e s'assortisce, si crea.

2. (Ar. Mes.) [Gar.] Assortire il colore e l'altezza di pelo, si dice del Mettere insieme quelle pelliccie che hanno lo stesso colore e la stessa lunghezza di pelo.
† Assortire - V. a. Da SORTE. Aff. al lat. Sortiri. Eleggere per sorte. G. V. 11. 20. 3. (C) Non si ricordava il buono uomo… del tesoro che Piero e gli altri Apostoli chiesero a Mattia, quando l'assortirono al collegio in luogo di Giuda Scariotto.

2. E Neut. Machiav. Op. 3. 232. (Gh.) Il che come hanno, squittinano infra di loro gli assortitori, i quali assortiscono che questi siano i tali mesi, e quelli i tali; e così assortiti, ogni due mesi si pubblicano.

3. T. Dare in sorte fissa, non a caso, Assegnare distribuendo. Virg. Ug. 171. Designa la città coll'aratro e assortisce le case. Sortiturque domos: hoc Ilium et haec loca Trojae Esse jubet. Non usit., ma proprio è chiaro.

4. [M.F.] Uden. Nis. V. 6. Noè dopo il diluvio scompartì a' tre suoi figliuoli il mondo tutto… a Sem fu assortita specialmente Palestrina…
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: assortii, assortimenti, assortimento, assortimmo, assortirà, assortirai, assortiranno « assortire » assortirebbe, assortirebbero, assortirei, assortiremmo, assortiremo, assortireste, assortiresti
Parole di nove lettere: assortirà « assortire » assortirò
Lista Verbi: assorbire, assordare « assortire » assottigliare, assumere
Vocabolario inverso (per trovare le rime): avvertire, preavvertire, riavvertire, sovvertire, abortire, tramortire, sortire « assortire (eritrossa) » imbastire, gestire, cogestire, autogestire, allestire, vestire, travestire
Indice parole che: iniziano con A, con AS, parole che iniziano con ASS, finiscono con E

Commenti sulla voce «assortire» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze