Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «bastonare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Bastonare

Verbo
Bastonare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è bastonato. Il gerundio è bastonando. Il participio presente è bastonante. Vedi: coniugazione del verbo bastonare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di bastonare (manganellare, picchiare, colpire, battere, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Informazioni di base
La parola bastonare è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. Divisione in sillabe: ba-sto-nà-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche la pagina frasi con bastonare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mi misi a bastonare la parete, per far cessare la musica assordante dei miei vicini.
  • Non serve a niente bastonare quel povero animale, bisogna addestrarlo.
  • Se non ti vuoi beccare una denuncia, smettila di bastonare il cane.
Citazioni da opere letterarie
La signora Speranza di Luigi Pirandello (1903): Poi guardò gli amici, come per dire: «Vedete a che m'avete condotto?». E l'irritazione nervosa gli crebbe. Se, la sera avanti, dopo lo schiaffo a tradimento, glielo avessero lasciato bastonare ben bene, non si sarebbe trovato ora nella dura necessità di uccidere quel povero pazzo, così malandato e miserabile, o di farsi uccidere da lui.

Il resto di niente di Enzo Striano (1986): Coppola mandò un usciere giudiziario con mandato di pignoramento, Tria ebbe un accesso di rabbia terribile. Voleva bastonare l'usciere, corse in camera, buttò all'aria i cassetti della moglie. Restava la collana di vovó. Lei strillava, disperata, cercando di sottrargliela, lui l'acciuffò alle braccia, le fece male. Mollò uno schiaffo, lei cascò sul pavimento.

Arabella di Emilio De Marchi (1888): E siccome questo gusto è sempre un po' meno di quello che prova chi le ripete, in poco tempo la storia del testamento e del veleno si sparpagliò in tutto il quartiere, e a furia d'esser data per vera, divenne verosimile. Chi rideva come alla commedia, chi, più interessato e quindi meno ragionevole, parlava d'impiccare, di bastonare, di cavare il denaro dalle budella. E come di fuori, così nel vano del cortile sporgevano teste di donne, berretti di cuochi e di lavoranti, correvano voci da muro a muro, da scala a scala, mentre dai retrobottega uscivano i commessi e i facchini di studio a domandare, a sentire, a vedere, a mettere il naso.
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per bastonare
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: bastonate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: bastone, bastare, basta, baso, basare, basa, base, bare, bona, bone, astore, asta, aste, atona, atone, atre, store, stare, star, sonar, tare.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: bastionare, bastonarle.
Parole con "bastonare"
Finiscono con "bastonare": ribastonare.
Parole contenute in "bastonare"
are, sto, ton, basto, stona, bastona, stonare. Contenute all'inverso: ano, era, erano.
Incastri
Si può ottenere da basare e ton (BAStonARE); da bare e stona (BAstonaRE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "bastonare" si può ottenere dalle seguenti coppie: basco/cotonare, bastonai/ire, bastonata/tare, bastonatore/torere, bastonatura/turare.
Usando "bastonare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cobas * = cotonare; * areata = bastonata; * areate = bastonate; * areati = bastonati; * areato = bastonato; * rendo = bastonando; * evi = bastonarvi; * resse = bastonasse; * ressi = bastonassi; * reste = bastonaste; * resti = bastonasti; * retore = bastonatore; * retori = bastonatori; * ressero = bastonassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "bastonare" si può ottenere dalle seguenti coppie: basto/ottonare, bastonerà/areare, bastonata/atre, bastonato/otre.
Usando "bastonare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = bastonata; * erte = bastonate; * erti = bastonati; * erto = bastonato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "bastonare" si può ottenere dalle seguenti coppie: bastona/area, bastonata/areata, bastonate/areate, bastonati/areati, bastonato/areato, bastone/aree, bastonai/rei, bastonando/rendo, bastonasse/resse, bastonassero/ressero, bastonassi/ressi, bastonaste/reste, bastonasti/resti, bastonate/rete, bastonati/reti, bastonatore/retore, bastonatori/retori.
Usando "bastonare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cotonare * = cobas; * mie = bastonarmi; * tiè = bastonarti; * vie = bastonarvi; * torere = bastonatore.
Sciarade incatenate
La parola "bastonare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: basto+stonare, bastona+are, bastona+stonare.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "bastonare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = bastonatrice.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Si carica sul basto, Un grande bastione fortificato, Si fa sentire quando è preso... a bastonate, Più di quanti bastino, Il ponte del bastimento.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Dare, Dare busse, Battere, Percuotere, Bastonare, Picchiare, Sculacciare - Dare si usa assolutamente per Dar busse ad alcuno, o con mani o con bastone; ed è, più che altro, della plebe. Un esempio c'è nell'epigramma fatto contro l‘Ercole del Bandinelli, rappresentato in atto di dar sul capo a Bacco:

Ercole. non mi dar, che i tuoi vitelli
Ti renderò, le pecore e i castroni;
Ma il bue l'ha preso Baccio Bandinelli.

Battere è Dar delle busse con qualunque strumento altri abbia in mano. — Bastonare è il far ciò con un bastone. — Percuotere è generico, ed ha con sé l'idea di maggior gravità e forza.

Il Dare, Dar busse, Bastonare, si fa sempre, o per atto di castigo, o per isfogo di sdegno. Il Battere e il Percuotere in alcuni casi può esser casuale. — In vece di Dare o Dar busse, si dice anche Picchiare, ma questo si usa parlando di bambini. — «Picchia sempre quel povero bambino.» — E dei bambini è parimente proprio lo Sculacciare, che è il battere con forza con la mano aperta le natiche. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Bastonare - V. a. Da BASTONE. Percuoter con bastone. Bocc. Nov. 76. tit. (C) Il quale poi levatosi, va, e bastona Egano nel giardino. E nov. 89. 10. Egli verrà piuttosto, che a bastonarlo, come tu fai. E appresso: E questo detto, ricominciò a bastonarlo. Ar. Sat. 7. (M.) Forse la mazza Per bastonarmi piglieresti tosto. Bern. Rim. (Mt.) Ch'a dì tanti di maggio l'Alcïonio Fu bastonato come Sant'Antonio.

2. Bastonare d'una santa ragione vale Bastonar fortemente. Salvin. Ann. lib. 4. Opp. Pesch. (Mt.) Bastonare uno di una santa ragione, cioè di una gran maniera.

5. Fig. Per Pugnere e Censurare con parole. Sen. ben. Varch. 7. 24. (C) Ei non poteva bastonarli più dolcemente.

4. E per Vendere, Disfarsi di qualche cosa. (C) [G.M.] Ma s'intende sempre del venderla sotto prezzo. Aff. a Bacchiare.

5. [G.M.] Per sim. Bastonare l'organo, il pianoforte. Sonarlo malamente. Che suona l'organo costui? Lo bastona.

6. [G.M.] Bastonare la carne. Batterla con un piccolo bastone perchè il tiglio venga a dirompersi, e sia più morbida. T. di cucina. Batterla così solo è Tritarla.

7. Andare a bastonare i pesci valeva Andare in galea, Condannato al remo. Cecch. Esalt. Cr. 5. 1. (C) Sì s'io sentissi, tu andassi a bastonare I pesci in una galea.

8. N. pass. Darsi scambievolmente bastonate. Bern. Orl. 66. 57. (C) Nè cosa alcuna udir voglion che tratti D'accordo, e si bastonan come matti. Tocc. Lett. crit. p. 115. (Gh.) Io v'ho chiamato, perchè mi lavoriate il podere, e non perchè vi bastoniate tra voi.

9. E N. ass. Franc. Sacch. Nov. 85. (C) E quanto più gridava, e Gherardo più bastonava. Bracciol. Schern. 1. 61. (Mt.) Ma poi che fa la vincitrice mano Stanca di bastonar non sazia ancora…
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: bastonai, bastonammo, bastonando, bastonano, bastonante, bastonanti, bastonarci « bastonare » bastonarla, bastonarle, bastonarli, bastonarlo, bastonarmi, bastonarono, bastonarsi
Parole di nove lettere: bastevoli, bastiglia, bastonano « bastonare » bastonata, bastonate, bastonati
Lista Verbi: basare, bastare « bastonare » battagliare, battere
Vocabolario inverso (per trovare le rime): piantonare, intonare, spintonare, cotonare, cartonare, incartonare, stonare « bastonare (eranotsab) » ribastonare, incastonare, gattonare, aggattonare, mattonare, ammattonare, strattonare
Indice parole che: iniziano con B, con BA, parole che iniziano con BAS, finiscono con E

Commenti sulla voce «bastonare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2023 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze