Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «bevuta», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Bevuta

Parole Collegate
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: bevutina. Accrescitivi: bevutona.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola bevuta è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: be-vù-ta. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
bevuta si può ottenere combinando le lettere di: bue + tav.
Componendo le lettere di bevuta con quelle di un'altra parola si ottiene: +sir = arbustive; +cra = brucavate; +dot = debuttavo; +ras = sbavature; +tir = turbative; +[tar, tra] = turbavate; +caì = ubicavate; +[arai, aria, raia] = abiuravate; +issi = abusiviste; +[acri, cari] = bruciavate; +[acri, cari] = cavatuberi; +[arde, dare, rade] = derubavate; +diti = dubitative; +[dati, dita] = dubitavate; +[acmi, cima, mica] = imbucavate; +[nati, tina] = intubavate; +[acri, cari] = ribucavate; +[atti, tait] = titubavate; ...
Vedi anche: Anagrammi per bevuta
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bevute, bevuti, bevuto.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: beuta.
Altri scarti con resto non consecutivo: beva, beta.
Parole con "bevuta"
Finiscono con "bevuta": imbevuta.
Parole contenute in "bevuta"
Contenute all'inverso: uve.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "bevuta" si può ottenere dalle seguenti coppie: bea/avuta, bevi/iuta.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "bevuta"
»» Vedi anche la pagina frasi con bevuta per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dopo quella cena pantagruelica e l'abbondante bevuta, credo che mi attenderà una settimana di sobrietà a tavola.
  • Quella panzana ti è stata raccontata con tale naturalezza che te la sei bevuta senza alcun sospetto.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Bibita, Bevuta, Beuta, Bevanda - Bevanda è generico, e dicesi d'ogni cosa che si beve. - «Il cibo e la bevanda. - La birra è una grata bevanda.» - Bibita si dice generalmente delle bevande che hanno virtù o medicinali o rinfrescanti. - «Gli dette una bibita che lo risanò subito.» - Bevuta è l'atto del bere. - «S'ha a fare una solenne bevuta di vin santo.» E' pure La cosa che si beve; ma più specialmente la usa il popolo fiorentino a significare quella tazza di caffè mescolato con latte, o con cioccolata, che suol prendersi a colazione. - «Prendo una bevuta da Doney, e fino a desinare non mangio più.» - In questo caso il popolo dice anche, e forse più spesso, Beuta. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Bevanda, Beveraggio, Beverone, Bevuta, Pozione, Bibita, Beverino - Bevanda è qualunque cosa buona o atta a bersi.

Beveraggio, nello stile famigliare vale rinfresco di mangiare e bere dato a' lavoratori; ovvero mancia in denari, onde possano andare a bere e a mangiare. Nella lingua scritta vale certa bevanda preparata ad un fine, beveraggio oppiato, avvelenato ecc. Beverone è bevanda d'acqua e farina che si dà agli animali per rinfrescarli e ingrassarli; per lo più a' vitelli che si destinano al macello. Bevuta è l'atto del bere, e la bevanda assieme; e così dicesi di chi ha bevuto un bel tratto «ha fatto una solenne bevuta». Pozione è bevanda medicinale da prendere a dosi. Bibita è bevanda grata e rinfrescante, preparata con siroppi o conserve.

«Beverino abbiamo nello stile famigliare per esprimere non una bevuta o una bevanda soltanto, ma una piccola refezione ove si beva del vino». Cioni. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Bevuta - S. f. L'atto del bere. Salvin. Pros. tosc. 1. 108. (C) Stante queste premesse,…, da uno strabere, da una bevuta o bevizione straordinaria,…, n'esce il vocabolo Stravizzo. [Val.] Fortig. Ricciard. 28. 18. Dolce vino, Del qual ne fece cinque o sei bevute.

2. T. La cosa che bevesi; e dicesi di bevande che pigliansi per rinfrescare il corpo, o per estinguer la sete, o così per piacere. = Red. Cons. 1. 172. (M.) Sull'ora del desinare si piglia un'altra bevuta di latte,…

3. (Med.) Dare ad alcuno una bevuta d'un liquore, Fargli bere esso liquore, o Prescrivergli ch'ei lo beva. Bertin. Fals. scop. 44. e 45. (Gh.) Oltre all'avergli voi dato una buona bevuta d'olio di mandorle dolei, gli deste… un'oncia di cassia,…

4. (Med.) Bevuta a passare. Il Bere certe acque in tale abbondanza, ch'elle passino per orina. Cocch. Bagn. Pis. 384. (Gh.) Sicchè lo stomaco nel vegnente mattino possa esser più libero e più atto a ricevere l'abbondantissime bevute acque termali a passare.

5. [M.F.] Vale anche nell'uso, Il caffè e latte, La cioccolata e latte che si prende dall'acquacedratajo per colazione.

6. T. Fig. fam. Fare ingozzar la bevuta a gente credula (Dar loro intendere).
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: beviti, bevitore, bevitori, bevitrice, bevitrici, bevo, bevono « bevuta » bevute, bevuti, bevutina, bevutine, bevuto, bevutona, bevutone
Parole di sei lettere: bevono « bevuta » bevute
Vocabolario inverso (per trovare le rime): imbattuta, combattuta, ricombattuta, controbattuta, sbattuta, avuta, riavuta « bevuta (atuveb) » imbevuta, ricevuta, controricevuta, dovuta, piovuta, spiovuta, fronzuta
Indice parole che: iniziano con B, con BE, parole che iniziano con BEV, finiscono con A

Commenti sulla voce «bevuta» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze