Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «braccino», il significato, curiosità, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Braccino

Informazioni di base

La parola braccino è formata da otto lettere, tre vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc.

Frasi e testi di esempio

»» Vedi anche la pagina frasi con braccino per una lista di esempi.
Esempi d'uso
Non ancora verificati:
  • Soffro del braccino del tennista e, quando gareggio in gare serie, il mio rovescio, di solito radente e veloce, diventa morbido e lento.
  • Gli amici di mio cugino gli rimproverano di avere il braccino corto.
  • Da quando in qua ti è venuto il braccino corto e lesini anche nelle necessità?
Citazioni da opere letterarie
Elias Portolu di Grazia Deledda (1928): Elias li seguiva con occhio fisso, e il suo viso s'illuminava; anche lui aveva voglia di gridare; sentiva un brivido per le reni, un istintivo ricordo di corse lontane, un bisogno di slanciarsi ancora all'agile galoppo, alla corsa inebbriante e libera; ma il braccino sottile di zia Annedda gli legava la vita, ed egli non solo frenava il suo istinto d'uomo primitivo, ma rimaneva assai indietro a tutti i cavalieri, perché la polvere da essi sollevata non offendesse la vecchietta.

Pena di vivere così di Luigi Pirandello (1920): Appena le sorge questo pensiero, suggerito dalla paura, Sandrina si volta di nuovo verso il padre. – Papà… – Che vuoi? – E come dirò allora alla mamma? - Il padre le scuote violentemente la mano per cui la conduce, e tutto il braccino con essa. – Ma nulla! ma nulla, t'ho detto! Non devi dirle nulla! – No; se mi domanda dove sono stata, – gli fa osservare, più che mai sbigottita, Sandrina.

L'amica geniale di Elena Ferrante (2011): Quando a Lila fu tolto il gesso e le riapparve un braccino bianchiccio ma perfettamente funzionante, suo padre Fernando arrivò a una mediazione con se stesso e senza pronunciarsi direttamente, ma per bocca di Rino e della moglie Nunzia, le concesse di frequentare una scuola non so bene per imparare che cosa, stenodattilografia o computisteria o economia domestica, o tutt'e tre le discipline.

Giochi di Parole

Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per braccino
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: braccano, braccini, traccino.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: braccio.
Altri scarti con resto non consecutivo: bracco, braci, brano, brio, bacco, bacino, bacio, baci, baco, baio, acino.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: bracchino.
Parole con "braccino"
Finiscono con "braccino": abbraccino, imbraccino, riabbraccino.
Parole contenute in "braccino"
bra, cin, bracci.
Incastri
Inserendo al suo interno ali si ha BRACCIaliNO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "braccino" si può ottenere dalle seguenti coppie: braca/caccino, braci/ciccino, brava/vaccino, braca/acino, braccia/ano, braccioli/olino.
Usando "braccino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: libracci * = lino; scabra * = scaccino.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "braccino" si può ottenere dalle seguenti coppie: bracciate/etano.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "braccino" si può ottenere dalle seguenti coppie: libracci/noli.
Usando "braccino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * libracci = noli; noli * = libracci.
Lucchetti Alterni
Usando "braccino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: braca * = caccino; braci * = ciccino.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "braccino" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ah = baracchino; sa * = sbracciano.
Quiz - indovina la soluzione
Definizioni da Cruciverba: Il braccio di mare su cui sorge Singapore, Muoversi a forza di bracciate, Comoda sedia con i braccioli, Sistema abusivo di reclutamento di braccianti, Il segugio siciliano detto anche bracco dell'Etna.

Definizioni da Dizionari Storici

Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Braccetto, Braccino, Bracciuolo - Braccetto è diminutivo di Braccio, ma unicamente nelle frasi Tenere, Prendere, Condurre, Andare a braccetto, cioè Con la mano o parte dell'avambraccio nel braccio altrui, ed ha il senso anche di Piccolo pezzo di legno, ma più specialmente di metallo, che sporga in fuori, massime con ufficio di chiudere o di sostenere. - Braccino soltanto è il vero e proprio diminutivo di Braccio. - «Il D'Azeglio dice ne' Miei ricordi che, quando da bambino se lo ruppe cadendo, si tenne il suo braccino rotto il meglio che poteva perché la madre non s'accorgesse di nulla.» - Bracciuolo è Quel sostegno per le braccia che sporge in fuori da ambedue i lati delle poltrone e di certe sedie, che si dicono appunto a bracciuoli, senza contare qualche altro significato speciale di arti e mestieri. G. F. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: braccialini, braccialino, bracciante, braccianti, bracciata, bracciate, braccini « braccino » braccio, braccioli, bracciolo, bracco, braccò, bracconaggi, bracconaggio
Parole di otto lettere: braccavi, braccavo, braccini « braccino » braciere, bracieri, braciola
Vocabolario inverso (per trovare le rime): riallaccino, slaccino, culaccino, sculaccino, minaccino, impaccino, spaccino « braccino (oniccarb) » abbraccino, riabbraccino, imbraccino, abborraccino, traccino, rintraccino, straccino
Indice parole che: iniziano con B, con BR, parole che iniziano con BRA, finiscono con O

Commenti sulla voce «braccino» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2024 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze