Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cancelliere», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cancelliere

Note
Il cancelliere è un funzionario che ha l'incarico di compilare e autenticare alcuni documenti pubblici. Il termine è utilizzato in vari ordinamenti per designare un funzionario con attribuzioni diverse. L'ufficio al quale il cancelliere è preposto è detto cancelleria. Comunemente ci si riferisce al pubblico Ufficiale addetto a scrivere, a registrare e a conservare gli atti dei Magistrati.

In origine era il custode dei cancelli del tribunale! Da qui il nome.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola cancelliere è formata da undici lettere, cinque vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll. Lettera maggiormente presente: e (tre).
Divisione in sillabe: can-cel-liè-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: cancellerei (spostamento di una lettera), cancellerie (spostamento di una lettera).
cancelliere si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): nel + [acceleri]; [neri] + eccella; lenì + leccare; relè + calcine; lene + celarci; elle + renacci; nelle + [cercai]; lenire + [calce]; elleni + cerca; ellene + [circa]; renelle + [caci]; cren + liceale; [ceri] + ancelle; [ceni] + [arcelle]; [celi] + calerne; lerci + elenca; [lenci] + [celare]; cene + leacril; elce + [carline]; lerce + [ancile]; celle + [careni]; [ceneri] + [calle]; celeri + lance; cenere + calli; celere + lanci; celerei + clan; [ceci] + [ranelle]; ricce + ellena; [cenci] + [arelle]; ...
Componendo le lettere di cancelliere con quelle di un'altra parola si ottiene: +rom = ricancelleremo; +[ter, tre] = ricancellerete; +tris = ricancelleresti; +tumoretto = nucleotermoelettrica; +[affagotterò, fotografate] = elettroencefalografica.
Vedi anche: Anagrammi per cancelliere
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cancelliera, cancellieri.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: cane, cani, caci, calli, calle, calie, cali, cale, caie, care, celle, celie, celi, celere, cere, ancelle, anelli, aneli, acre, alle, alee, nelle, nere, ellere, elle, elie, elee, lire.
Parole con "cancelliere"
Finiscono con "cancelliere": grancancelliere.
Parole contenute in "cancelliere"
can, ere, ance, celli, cancelli. Contenute all'inverso: rei.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "cancelliere" si può ottenere dalle seguenti coppie: cancellino/onere.
Usando "cancelliere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * errati = cancellierati; * errato = cancellierato.
Sciarade e composizione
"cancelliere" è formata da: cancelli+ere.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "cancelliere"
»» Vedi anche la pagina frasi con cancelliere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La proposta del nuovo cancelliere è stata approvata dall'assemblea.
  • Otto von Bismarck fu definito il cancelliere di ferro.
  • Triste è il compito del Cancelliere dello Scacchiere in Inghilterra, in un momento di profonda crisi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Cancelliere - Dal latino Cancellarius: imperocchè questa carica, sebbene non molto importante, era però conosciuta in Roma. Codesti officiali, ch'erano una specie di scrivani o uscieri, stavano rinchiusi in scrittoj contornati da grate o graticci, in latino cancelli, d'onde derivò il loro titolo. Presso i primi Franchi stabiliti nelle Gallie i cancellieri erano uomini pubblici, che già godevano di qualche distinzione alla corte sino dal secolo VI. La carica di referendario si confuse nel secolo VII. con quella di cancelliere. Erkambolde, uno dei cancellieri di Lotario, fu il primo che in un precetto regio del 852 sottoscrisse con la qualificazione di regiae dignitatis cancellarius. Sul principio furono ristrettissimi i diritti di codesta dignità. Luigi il Giovine cominciò da annettervi quello di assistere al giudizio dei Pari, e fatto questo primo passo, ella acquistò in breve altri gradi d'illustrazione. Specialmente sotto i re della terza stirpe si accrebbe in Francia il potere del cancelliere. Dopo Ugo Capeto, quel capo della giustizia ha sempre avuto i sigilli. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Cancelliere - [T.] S. m. Chi custodisce i sigilli dello Stato. Dai cancelli, che, oltre alle tende, riparavano l'uscio de' Grandi, dissersi Cancellarii gli Uscieri, e però introduttori alle udienze: onde Vopisco riprende Carino che fece, d'un cancelliere, prefetto. Ma Agazia chiama Cancelliere di Narsete,chi ne custodiva gli archivii; e Cassiodoro rammenta Cancellieri di tribunali, che erano dappiù degli scrivani; in prima ammettevano o escludevauo le persone da' cancelli, de' quali ne' nostri giudizi rimane un'imagine. Onde il fr. Barreau e il troppo storico Barre.

T. Il primo cancelliere di corte era detto Questore del sacro palazzo e Gran Logoteta.

Ott. Com. Inf. 13. 237. (Man.) Pietro dalle Vigne, cancelliere dello imperadore Federigo, lo quale era, per lo suo officio, segretario del detto Imperatore. G. V. 9. 79. 2. (C) (D'un re.)

T. Gran Cancelliere dell'impero d'Austria. – Cancelliere aulico.

G. V. 7. 54. 2. (C) Nato de' Brancaleoni; ond'era il Cancelliere di Roma per retaggio.

T. Cancelliere della Santa Sede Apostolica. Instituz. del IX. sec.; da Innocenzo XIII in poi, detto Vicecancelliere e Cappellano.

2. Di tribunali. Segn. Stor. 9. 245. (C) Ottenne il duca di poter farlo esaminare in fortezza sopra questo punto, e commesse a ser B. Bindi, cancelliere degli Otto, la cura di questo negozio.

3. Altri uffizi. T. Cancelliere del Senato.

T. Del Comune.

T. Del Consolato, Chi ne custodisce il sigillo, e tiene i registri.

T. D'un Capitolo.

T. Dell'Università di Parigi, Gersone, che spedisce i diplomi, e ha parte nelle propine.

Il cancelliere talvolta amministra i beni del principe o d'una società pubblica o d'un ordine cavalleresco. T. Gran cancelliere della Legione d'Onore.
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Cancelliere - s. m. Greffier. Quegli che ha la cura di scrivere e registrare gli atti e le sentenze d'un consiglio di guerra, o altro tribunale militare. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cancelletto, cancelli, cancelliamo, cancelliate, cancelliera, cancellierati, cancellierato « cancelliere » cancellieri, cancellini, cancellino, cancello, cancellò, cancellone, cancelloni
Parole di undici lettere: cancelliamo, cancelliate, cancelliera « cancelliere » cancellieri, cancellucci, cancerogena
Vocabolario inverso (per trovare le rime): controspalliere, coralliere, stalliere, cristalliere, gabelliere, baccelliere, uccelliere « cancelliere (ereillecnac) » grancancelliere, cordelliere, offelliere, gioielliere, cammelliere, cappelliere, barelliere
Indice parole che: iniziano con C, con CA, parole che iniziano con CAN, finiscono con E

Commenti sulla voce «cancelliere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2021 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze