Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «carlino», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Carlino

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola carlino è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: clarino (spostamento di una lettera).
carlino si può ottenere combinando le lettere di: [ori, rio] + clan; [lori, orli] + can; [nilo, noli] + cra; con + [lari, lira, rial]; col + iran; cin + [laro, orla]; coli + rna.
Componendo le lettere di carlino con quelle di un'altra parola si ottiene: +oca = accalorino; +bea = arcobaleni; +che = arlecchino; +tao = articolano; +ito = articolino; +ito = articoloni; +lob = barcollino; +bue = binoculare; +bui = binoculari; +bai = braciolina; +bei = bracioline; +beh = bronchiale; +ago = cagliarono; +oca = calciarono; +[ade, dea] = calendario; +[fai, ifa] = california; +col = callorinco; +ego = calorigeno; +une = calunnierò; +ace = canicolare; +caì = canicolari; +[api, pia] = caporalini; +poa = caporaloni; +led = cardellino; ...
Vedi anche: Anagrammi per carlino
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cablino, caglino, caolino, carlina, carline, carlini, parlino.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: calino, carino.
Altri scarti con resto non consecutivo: carlo, cari, caro, cali, calo, caino, caio, arino, arno, alno.
Parole contenute in "carlino"
lino.
Incastri
Inserendo al suo interno del si ha CARdelLINO; con ambo si ha CARamboLINO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "carlino" si può ottenere dalle seguenti coppie: caria/ialino, carina/inalino, carniche/nichelino, caro/olino, carpe/pelino, carpendo/pendolino, carpirò/pirolino, carte/telino, carlista/stano.
Usando "carlino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * linone = carne; * linoni = carni; placarli * = plano; caricarli * = carino; medicarli * = medino; buca * = burlino.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "carlino" si può ottenere dalle seguenti coppie: carena/anelino, carogna/angolino, carro/orlino.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "carlino" si può ottenere dalle seguenti coppie: carne/linone, carni/linoni.
Usando "carlino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: burlino * = buca; * ialino = caria; * pelino = carpe; * telino = carte; * inalino = carina; * pirolino = carpirò; * stano = carlista; * nichelino = carniche; * pendolino = carpendo; plano * = placarli.
Intarsi e sciarade alterne
"carlino" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: cri/alno.
Intrecciando le lettere di "carlino" (*) con un'altra parola si può ottenere: * poa = caporalino; * meta = carmelitano.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "carlino"
»» Vedi anche la pagina frasi con carlino per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Alla mostra di cani mi hanno incuriosito dei simpaticissimi cuccioli di carlino.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Carlino - S. m. T. Moneta del regno di Nap., coniata in prima da Carlo; e poi così dette quelle de' suoi successori; le quali erano del valsente stesso.= Fr. Jac. T. 1. 1. 24. (C) Vostri sian tutti fiorini, Tutti ducati e carlini. Bern. Rim. 1. 93. Ch'ognor, ch'egli esce fuor, rincara il grano Alla più trista… un carlino. Fir. As. Domandai quanto ne voleva…: me ne chiese due carlini della libbra. Borg. Orig. Fir. 128. Questo è intervenuto de' carlini del Regno, che, quantunque da Roberto, e da Alfonso e Ferdinando siano stati battuti, e col nome loro, ritennero tuttavia quel di Carlo, che fu il primo. Dav. Camb. 97. Per Napoli a ducati di carlini (si cambia), che li centoventi in circa sono scudi cento.

2. Ecco il resto del carlino. Fam. prov., che vale Ecco il compimento dell'opera, Non mancava più che costui, o questa cosa. Fag. Com. 3. 108. (Gh.) Ans. (Oh ecco il resto del carlino! ma la partita è aggiustata.) E 5. 411. Sem. Servitor, signori. Ans. Buon dì e buon anno. Men (Ecco il resto del carlino!) Isab. (Ecco il compimento del mio contragenio.) [M.F.] Zannon. Scherz. Comic.

Brac. Rinal. Dial. p. 271. (Gh.) Dopo il dialetto di contado, e de' bericoccolai, ci voleva ancor quest per finire il resto del carlino.

T. Fam. Avere il resto del carlino; di nuovo danno o molestia che aggiungasi, quasi ci sia debita, per fare giusta la somma. In senso simile Dare.

Dare il resto del carlino, anche Dire o Fare altrui ciò che si è lasciato di fare o di dire in altra occasione. (Fanf.)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: carla, carletto, carlina, carline, carlinga, carlinghe, carlini « carlino » carlista, carliste, carlisti, carlo, carlotta, carmagnola, carmagnole
Parole di sette lettere: carlini « carlino » carmela
Vocabolario inverso (per trovare le rime): bozzolino, cocuzzolino, ruzzolino, disciplinò, disciplino, amplino, contemplino « carlino (onilrac) » parlino, straparlino, riparlino, sparlino, berlino, mingherlino, merlino
Indice parole che: iniziano con C, con CA, iniziano con CAR, finiscono con O

Commenti sulla voce «carlino» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze