Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cassero», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cassero

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola cassero è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ressa).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: casserò.
Anagrammi
cassero si può ottenere combinando le lettere di: sos + [acre, care, cera, ...]; esso + cra; [cose, esco, seco] + ras.
Componendo le lettere di cassero con quelle di un'altra parola si ottiene: +caì = accessoria; +[ciò, coi] = accessorio; +cad = accordasse; +cap = accorpasse; +cri = accorressi; +ani = anoressica; +noi = anoressico; +tai = ariostesca; +ito = ariostesco; +cra = arroccasse; +sir = arrossisce; +tir = arrostisce; +sir = ascrissero; +uri = assicurerò; +tee = assocerete; +[ali, ila, lai] = associarle; +mal = calmassero; +din = candissero; ...
Vedi anche: Anagrammi per cassero
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: casseri, casserà, causerò, cesserò, cossero, passero, tasserò.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: passera, passere, passeri, passerà, tasserà.
Con il cambio di doppia si ha: caccerò, caddero, cappero.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: casso, case, caso, caro, cero, asso, aero.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: scasserò.
Parole con "cassero"
Finiscono con "cassero": scasserò, bucassero, incasserò, locassero, recassero, avocassero, beccassero, brucassero, buscassero, calcassero, cascassero, cercassero, ciccassero, educassero, evocassero, ficcassero, fracasserò, giocassero, laccassero, leccassero, mancassero, marcassero, peccassero, pescassero, placassero, sbucassero, seccassero, solcassero, toccassero, ubicassero, ...
»» Vedi parole che contengono cassero per la lista completa
Parole contenute in "cassero"
ero, asse, casse. Contenute all'inverso: ore, essa, ressa.
Incastri
Inserendo al suo interno usa si ha CAusaSSERO; con rem si ha CremASSERO; con agli si ha CagliASSERO; con alci si ha CalciASSERO; con ambi si ha CambiASSERO; con pita si ha CApitaSSERO; con alcol si ha CalcolASSERO; con libra si ha CAlibraSSERO; con muffa si ha CAmuffaSSERO; con trama si ha CAtramaSSERO; con villa si ha CAvillaSSERO; con alunni si ha CalunniASSERO; con osteggi si ha CosteggiASSERO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cassero" si può ottenere dalle seguenti coppie: caco/cossero, cade/dessero, cadetta/dettassero, cadi/dissero, cafri/frissero, cagli/glisserò, caì/isserò, calamina/laminassero, calava/lavassero, cale/lessero, calotta/lottassero, camuni/munissero, capote/potessero, capre/presserò, caraffina/raffinassero, care/ressero, carema/remassero, caribù/ribusserò, caricava/ricavassero, carità/ritasserò, casali/salissero...
Usando "cassero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: locasse * = loro; carcasse * = carro; cercasse * = cerro; circasse * = cirro; varcasse * = varrò; allocasse * = alloro; indicasse * = indirò; sbarcasse * = sbarro; barricasse * = barrirò; bica * = bisserò; buca * = busserò; * serotina = castina; * serotine = castine; ceca * = cesserò; coca * = cossero; dica * = dissero; foca * = fossero; luca * = lusserò; moca * = mossero; predicasse * = predirò; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "cassero" si può ottenere dalle seguenti coppie: caid/dissero.
Usando "cassero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * oreste = caste.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "cassero" si può ottenere dalle seguenti coppie: dimenticasse/rodimenti.
Usando "cassero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dimenticasse = rodimenti; rodimenti * = dimenticasse.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "cassero" si può ottenere dalle seguenti coppie: castina/serotina, castine/serotine, casse/eroe, cassi/eroi, cassetta/rotta, cassette/rotte, cassetti/rotti, cassetto/rotto.
Usando "cassero" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bisserò * = bica; * dessero = cade; * dissero = cadi; * ressero = care; * vissero = cavi; dissero * = dica; fossero * = foca; lusserò * = luca; ressero * = reca; * frissero = cafri; * glisserò = cagli; * presserò = capre; * baserò = casba; * toserò = casto; unissero * = unica; addussero * = adduca; * munissero = camuni; * potessero = capote; * ribusserò = caribù; * salissero = casali; ...
Sciarade incatenate
La parola "cassero" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: casse+ero.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cassero" (*) con un'altra parola si può ottenere: si * = sciassero; bai * = baciassero; del * = declasserò; sla * = scalassero; sol * = scolassero; voi * = vociassero; acni * = accanissero; caci * = cacciassero; cali * = calciassero; coni * = conciassero; fasi * = fasciassero; lini * = linciassero; lisi * = lisciassero; mari * = marciassero; ride * = ricadessero; rima * = ricamassero; riva * = ricavassero; shed * = schedassero; sial * = scialassero; siam * = sciamassero; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "cassero"
»» Vedi anche la pagina frasi con cassero per una lista di esempi.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
† Cassero - e † CÀSSARO. S. m. Lo stesso che Casso Sost., cioè la Parte concava del corpo che è circondata dalle costole. T. Arab. Chassiron e Chossaron, Difesa, Castello. = Orig. Fir. Tosc. (Mt.) Cassero è voce di origine arabica.

2. [M.F.] † Cassero della bocca. La bocca con tutte le sue appartenenze. Sassett. in Pros. fior. 4. 3. 204. Imperocchè, spiccando (il catù) le flemme superflue di tutto il cassero della bocca, proibisce la generazione della putredine.

3. Cassero, per Ricinto di mura intorno alla rôcca o fortezza; e si piglia anche per la stessa Fortezza. G. V. 7. 3. 3. (C) Mossono quistione al Vicario, che rivolevano il cassero del Mutrone. M. V. 8. 43. I terrazzani, spauriti per lo subito assalto, si ridussono nel cassero. Cron. Vell. Avevano dato il più forte alla nostra gente, cioè il cassero. Sig. Viagg. Sin. In sulle mura si è uno cassero bellissimo, bene murato di pietre conce. Cron. Morell. 338. Ordinarono sopra ciascuna porta un cassero forte. [Val.] Ant. Pucc. Centil. 13. 54. Ma furgli dietro serrate le porte Da' Cittadini, che 'l casser di Mutrone Gli dimandaro. Varch. Stor. 2. 189. Essendosi coloro che lo guardavano ritirati nel cassero, pattuirono di darlo loro, e così si perdè.

4. (Mar.) [Fin.] Parte della coperta d'un bastimento compresa fra l'albero di maestra e la poppa.

[Cont.] Fal. Vas. quadri, I. 15. Si deve ripartire ciascuno di detti quarti di gente nel fare la guardia parte a casseri di poppa, parte al timone, parte a' casseri di prua, parte in coperta, e parte in gabbia. Spet. nat. V. 185. Il cassero, o cima del castello da poppa, ove risiedono i timonieri.

[Cont.] Pant. Arm. nav. 89. Capitani, alcuni de i quali la mettono tutta (l'artigliaria) sopra i cassari, o castelli della poppa, e della prora, e sopra la tolda; che è la prima coperta, e non ne sogliono mettere alcuna di sotto.

[Cont.] E Cazaro dicevasi anticam. con uscita più vicina all'etimologia. Cr. B. Naut. med. I. 65. Sopra la tolda nella parte di poppa, si fabrica il cazaro, la cui altezza è sempre un piedi manco dell'altezza della seconda coperta cioè piedi 30. Crediamo noi che questo vocabulo cazaro proceda dall'idioma moresco, e dal nome alcazare, che vuol dire fortezza, poscia che di sopra il cazaro sogliono combattere i soldati, e marinari, ne osta la dizzione Al, essendo ella articolo moresco, quale sempre gli Arabi aggiongono al nome. T. Cassar per Cassaro nel verso, Cron. di. S. Gorello, cap. 12.
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Cassero - s. m. Gaillarde d'arrière. Dicesi anche castello di poppa. Mezzo ponte della nave che comincia alla parte posteriore della stessa agli stili o piè dritti di poppa e termina alla distanza di alcuni piedi oltre l'albero di maestra nelle navi maggiori, e un poco all'indietro del medesimo albero nelle navi minori e nelle fregate. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: casseremo, cassereste, casseresti, casserete, casseretti, casseretto, casseri « cassero » casseruola, casseruole, cassetta, cassette, cassetti, cassettiera, cassettiere
Parole di sette lettere: casseri « cassero » cassini
Vocabolario inverso (per trovare le rime): masturbassero, disturbassero, rubassero, derubassero, tubassero, titubassero, intubassero « cassero (oressac) » sindacassero, ubriacassero, placassero, stomacassero, fracasserò, acciaccassero, fiaccassero
Indice parole che: iniziano con C, con CA, iniziano con CAS, finiscono con O

Commenti sulla voce «cassero» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze