Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «chiara», il significato, curiosità, forma dell'aggettivo «chiaro», sillabazione, frasi di esempio, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Chiara

Forma di un Aggettivo
"chiara" è il femminile singolare dell'aggettivo qualificativo chiaro.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Aggettivi per descrivere la voce [Celestiale « * » Chioccia]
Nomi di donna [Caterina « * » Claudia]

Foto taggate chiara

Uovo

Le Acque del Leccese
 
Informazioni di base
La parola chiara è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti. Divisione in sillabe: chià-ra. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Frasi e testi di esempio
»» Vedi anche le pagine frasi con chiara e canzoni con chiara per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La camicetta è diventata chiara dopo il lavaggio con il detersivo.
  • L'alba rendeva chiara l'aria della mattina estiva.
Non ancora verificati:
  • Le università possono concedere cattedre a studiosi chiamati per "chiara fama ".
Citazioni da opere letterarie
I promessi sposi di Alessandro Manzoni (1840): Renzo, ch'era il più in sé di tutti, pensò che, di qua o di là, conveniva andar subito, prima che la gente accorresse; e che la più sicura era di far ciò che Menico consigliava, anzi comandava, con la forza d'uno spaventato. Per istrada poi, e fuor del pericolo, si potrebbe domandare al ragazzo una spiegazione più chiara.

Arabella di Emilio De Marchi (1888): Il bravo fallito, gonfiando gli occhi, esprimeva questi suoi sentimenti con una voce di moscone irritato, movendo la punta dei baffi come gli indici d'un grosso orologio. Un poco di più avrebbe fatto nascere uno scandalo, se a un tratto la voce stizzosa e chiara del sor Tognino in cima alla scala e lo scalpitare dei cavalli, che menavan via la morta, non avessero sviata l'attenzione dei dolenti per così chiamarli.

Il resto di niente di Enzo Striano (1986): Fra berci della gente, suoni dell'orchestra, battimani, nel gran palco centrale sormontato dallo stemma d'oro comparvero la figurona di Sannicandro, scintillante di decorazioni (il tosone di Spagna brillava come un sole), la figurina candida di Chiara di Belmonte, con lune diamantine. S'intravidero la chioma bionda e i denti lampeggianti di Caterina di San Marco, il pancione in zimarra braccata del marchese Tanucci. Infine avanzarono Ferdinando e Maria Carolina.
Canzoni
  • Acqua azzurra, acqua chiara (Cantata da: Lucio Battisti; Anno 1969)
  • Chiara si spara (Cantata da: 78 Bit; Anno 2002)
Giochi di Parole
Giochi enigmistici, trasformazioni varie e curiosità. Vedi anche: Anagrammi per chiara
Definizioni da Cruciverba di cui è la soluzione
Definizioni da Cruciverba in cui è presente
»» Vedi tutte le definizioni
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: chiama, chiare, chiari, chiaro.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: cara.
Parole con "chiara"
Iniziano con "chiara": chiarata, chiarate, chiaramente, chiarantana, chiarantane.
Finiscono con "chiara": dichiara, rischiara, verdechiara.
Contengono "chiara": dichiarai, dichiarano, dichiarare, dichiarata, dichiarate, dichiarati, dichiarato, dichiarava, dichiaravi, dichiaravo, rischiarai, dichiarammo, dichiarando, dichiarante, dichiaranti, dichiararci, dichiararla, dichiararle, dichiararli, dichiararlo, dichiararmi, dichiararne, dichiararsi, dichiararti, dichiararvi, dichiarasse, dichiarassi, dichiaraste, dichiarasti, rischiarano, ...
»» Vedi parole che contengono chiara per la lista completa
Parole contenute in "chiara"
ara, chi. Contenute all'inverso: arai.
Incastri
Inserito nella parola dino dà DIchiaraNO; in dire dà DIchiaraRE; in dita dà DIchiaraTA; in dite dà DIchiaraTE; in diti dà DIchiaraTI; in dito dà DIchiaraTO; in diva dà DIchiaraVA; in divi dà DIchiaraVI; in divo dà DIchiaraVO; in risi dà RISchiaraI; in dirci dà DIchiaraRCI; in dirla dà DIchiaraRLA; in dirle dà DIchiaraRLE; in dirlo dà DIchiaraRLO; in dirmi dà DIchiaraRMI; in dirne dà DIchiaraRNE; in dirsi dà DIchiaraRSI; in dirti dà DIchiaraRTI; in dirvi dà DIchiaraRVI; in disse dà DIchiaraSSE; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "chiara" si può ottenere dalle seguenti coppie: chic/cara, chip/para, chiama/mara, chiamalo/malora, chiamarci/marcirà, chiamate/matera, chiami/mira, chiamo/mora, chiave/vera, chiavi/vira.
Usando "chiara" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: borchia * = borra; * arano = chino; marchia * = marra; morchia * = morra; caschi * = casara; * rami = chiami; * ramo = chiamo; * rave = chiave; * ramai = chiamai; * rappa = chiappa; * rappe = chiappe; * ratta = chiatta; * ratte = chiatte; * ratti = chiatti; * ratto = chiatto; * razza = chiazza; * razze = chiazze; * razzi = chiazzi; * razzo = chiazzo; * ramare = chiamare; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "chiara" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * arma = chiama; * armi = chiami; * armo = chiamo; * armai = chiamai; * armano = chiamano; * armare = chiamare; * armata = chiamata; * armate = chiamate; * armati = chiamati; * armato = chiamato; * armava = chiamava; * armavi = chiamavi; * armavo = chiamavo; * armerà = chiamerà; * armerò = chiamerò; * armino = chiamino; * arriva = chiariva; * arrivi = chiarivi; * arrivo = chiarivo; * armammo = chiamammo; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "chiara" si può ottenere dalle seguenti coppie: bachi/araba, bizzochi/arabizzo, rechi/arare, trochi/aratro, cerchia/racer, ischia/rais.
Usando "chiara" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ischia = rais; * bachi = araba; * rechi = arare; araba * = bachi; * cerchia = racer; arare * = rechi; * trochi = aratro; rais * = ischia; aratro * = trochi; racer * = cerchia; * bizzochi = arabizzo; arabizzo * = bizzochi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "chiara" si può ottenere dalle seguenti coppie: chino/arano.
Usando "chiara" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * chiare = rare; casara * = caschi; * mira = chiami; * mora = chiamo; * vera = chiave; * vira = chiavi; * chiarita = rarità; chiariti * = ritira; borra * = borchia; marra * = marchia; morra * = morchia; * malora = chiamalo; * matera = chiamate; * atea = chiarate; * ritira = chiariti; carbonara * = carbonchi; * marcirà = chiamarci; * chiaramente = raramente; * chiarissima = rarissima; * chiarissime = rarissime; ...
Sciarade e composizione
"chiara" è formata da: chi+ara.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "chiara" (*) con un'altra parola si può ottenere: * mal = chiamarla; * rii = chiarirai; sir * = schiarirà; dire * = dichiarerà; rime * = richiamerà; site * = schiariate; direi * = dichiarerai; sartù * = sarchiatura.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Albume, Bianco, Chiara (dell'uovo) - Albume è il termine scientifico; Chiara, l'Albume nel suo stato naturale; Bianco, l'Albume assodato per la cottura. - «Con le chiare fresche dell'uovo si fanno le chiarate su una parte dolente. - Adoprò tre torli di uovo per fare uno zabajone e serbò le chiare per farne un dolce il giorno dopo. - Delle uova nel tegamino, mangia il rosso, e lascia da parte il bianco. - Il bianco per alcuni è indigesto; e delle uova sode non possono mangiare che il rosso.» - G. F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Bianco, Chiara, Albume dell’uovo - «Se l'uovo è cotto, si dirà meglio il bianco, meglio la chiara se è crudo. La ragione n'è chiara. Chiara inoltre si adopera anche nel plurale; bianco non mai (chiara diventa maschile al plurale): albume è da lasciarsi alla scienza e alla poesia se talvolta le farà di bisogno». Tommaseo. [immagine]
Chiara, Chiarata - La chiarata è la chiara dell'uovo sbattuto. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Chiara - S. f. (Chim.) [Sel.] Nome dell'Albume dell'ovo, e più propriamente quando è crudo. = Cr. 4. 41. 7. (C) In vino bianco solamente la chiara si ponga, nel rosso il tuorlo e la chiara. Buon. Fier. 5. 1. 4. E va in cucina, e datti uova a stiacciare. E batti chiare, e pon da parte i torli Per farne un frittatone. [Cont.] Spet. nat. II. 11. Nell'uovo della gallina si scorge benissimo una pallotta gialla, che sta nel mezzo e vien chiamata comunemente col nome di tuorlo. Questo tuorlo si vede attorniato dalla prima chiara; e questa chiara insieme con esso tuorlo, nuota nel mezzo di un'altra chiara.

Nello stesso signif. dicesi più comunemente Chiara d'uovo e Chiara dell'uovo. Cr. 4. 41. 4. (C) Alcuni il chiarificano con noccioli di pesche, altri con sola chiara d'uovo. Lib. cur. malatt. (Mt.) Per fare la chiarata sbatti bene le chiare dell'uova.

2. [Val.] Non giovar la chiara d'uovo, Non esser mal da chiara d'uovo; Maniere di dire che valgono Essere il male disperato, senza rimedio. Non com. Fag. Rim. 3. 185. Venne una palla, e tuffe nella testa, E a nulla poi giovò la chiara d'uovo.

3. E per lo stesso che Chiarata. V. – Malm. 9. 4. (C) Orsù, cerchi chi vuol battaglia e risse, E si chiarisca e provi un po' le chiare. E st. 40. I tagli alcuno impiastra colle chiare.

4. (Pitt.) [Manf.] Usato per Chiaro, cioè per quella parte del disegno, o della pittura, che si vuol far apparire illuminata o sporgente, al contrario di quella ch'è ombreggiata. = Cenn. Pitt. cap. 13. (Mt.) Alcuna volta puoi disegnare in carta bambagina, pur con penna che sia temperata sottile, e poi gentilmente disegna e vieni conducendo le tue chiare, mezze chiare e scure, a poco a poco colla penna più volte ritornandovi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: chiantigiano, chiappa, chiappanuvole, chiappanuvoli, chiappe, chiappini, chiappino « chiara » chiaramente, chiarantana, chiarantane, chiarata, chiarate, chiare, chiarella
Parole di sei lettere: chiami, chiamò, chiamo « chiara » chiare, chiari, chiarì
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ungara, bogara, sahara, ciociara, diara, giara, magiara « chiara (araihc) » verdechiara, dichiara, rischiara, magliara, tiara, centiara, euskara
Indice parole che: iniziano con C, con CH, parole che iniziano con CHI, finiscono con A

Commenti sulla voce «chiara» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2022 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze