Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cicatrice», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cicatrice

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate cicatrice

Promesse
  
Giochi di Parole
La parola cicatrice è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. Lettera maggiormente presente: ci (tre).
Divisione in sillabe: ci-ca-trì-ce. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: cretacici, eccitarci.
cicatrice si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): [irti] + cacce; [ter] + [ciccai]; tiè + cricca; [erti] + [cacci]; tic + [cercai]; cri + [cecità]; citi + cerca; ceti + [circa]; [ceri] + [cacti]; certi + [caci]; etici + crac; cric + [aceti]; ricci + [tace]; [ceci] + traci; ricce + [cita]; ecciti + cra; [cerici] + tac; cicci + [arte]; cicce + [arti].
Componendo le lettere di cicatrice con quelle di un'altra parola si ottiene: +din = accenditrici; +han = accerchianti; +[tar, tra] = accertatrici; +mal = acclimatrice; +[gol, log] = accoglitrice; +bah = bacchiatrice; +han = canticchiare; +han = canticchierà; +ton = cartotecnici; +olé = eterociclica; +[nas, san] = insaccatrice; +[hip, phi] = picchiatrice; +[aro, ora] = riaccorciate; +fon = riconficcate; +ras = scaricatrice; +sto = scortecciati; +ton = tecnocratici; +tar = tracciatrice; +[lare, real] = acceleratrici; +[mano, noma] = accorciamenti; ...
Vedi anche: Anagrammi per cicatrice
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cicatrici, cimatrice.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: cicce, ciati, ciac, citi, carie, cari, care, caie, cric, iati, atre, arie.
Parole contenute in "cicatrice"
atri, cica. Contenute all'inverso: tac, irta, taci.
Incastri
Si può ottenere da cicce e atri (CICatriCE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cicatrice" si può ottenere dalle seguenti coppie: cicala/latrice, cicalava/lavatrice.
Usando "cicatrice" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: dacica * = datrice; bruci * = brucatrice; lacci * = laccatrice; lecci * = leccatrice; marci * = marcatrice; pesci * = pescatrice; bracci * = braccatrice; indici * = indicatrice; trinci * = trincatrice; duplici * = duplicatrice; edifici * = edificatrice; fornici * = fornicatrice; giudici * = giudicatrice; impacci * = impaccatrice; predici * = predicatrice; sindaci * = sindacatrice; benefici * = beneficatrice; bonifici * = bonificatrice; intonaci * = intonacatrice; pacifici * = pacificatrice; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "cicatrice" si può ottenere dalle seguenti coppie: sindaci/sindacatrice, intonaci/intonacatrice, lacci/laccatrice, impacci/impaccatrice, bracci/braccatrice, lecci/leccatrice, predici/predicatrice, indici/indicatrice, giudici/giudicatrice, benefici/beneficatrice, traffici/trafficatrice, pacifici/pacificatrice, edifici/edificatrice, panifici/panificatrice, magnifici/magnificatrice, bonifici/bonificatrice, saponifici/saponificatrice, sacrifici/sacrificatrice, acetifici/acetificatrice, pastifici/pastificatrice, triplici/triplicatrice...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cicatrice" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ani = cianciatrice.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "cicatrice"
»» Vedi anche la pagina frasi con cicatrice per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Hai lasciato una cicatrice indelebile nel mio cuore.
  • La varicella mi ha lasciato una cicatrice proprio sopra il labbro.
  • Hai lasciato una cicatrice indelebile nel cuore di Pippa.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Margine (la), Il margine, Ciglio, Cicatrice - La margine significa la cicatrice di una ferita. - «Mi spaccai questo labbro e mi ci è rimasto la margine.» - Quando si dice Il margine si intende quello de' fiumi e delle fosse, che, parlandosi di queste, suol chiamarsi Ciglio, nella qual voce è inclusa l'idea dell'esser vestito di erba. - [Margine ora non è più comune per Cicatrice, che è anche più nobile, e soffre il traslato. Poi Margine par che sia più proprio di cicatrici molto grandi e visibili, e più specialmente della faccia. - «Petto coperto d'onorate cicatrici, non si direbbe pieno di margini.» G. F.] [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Cicatrice - S. f. Aff. al lat. aureo. Cicatrix. Quel Segno che rimane nella carne dalla ferita, o percossa rammarginata; Margine. Cr. 9. 63. 2. (C) La cicatrice nata in un certo modo colla medesima tagliatura, difende la piaga del flusso del sangue. S. Agost. C. D. Facessesi toccare le cicatrici delle sue piaghe. Buon. Fier. 1. 3. 3. (M.) Perchè degli asin pure e de' cavalli Le cicatrici rimettono 'l pelo, E non quelle degli uomini.

T. Petto pieno d'onorate cicatrici.

2. T. Di pianta ferita. Virg. Cicatrice segnata nel tronco morso da dente di capra.

3. Dicesi Far cicatrice, Mettere cicatrice, Condurre a cicatrice, Ridurre a cicatrice la piaga, il taglio, ecc., per Cicatrizzare. Red. nel Diz. di A. Pasta. (Mt.)

[Cont.] Fiorav. Spec. sci. I. 6. La cirugia non essere altro che opera manuale alla quale si appartiene di sapere tre operazioni, cioè mondificare tutte le piaghe, incarnarle, e ridurle a cicatrice.

T. Anco nel trasl. Rimane la cicatrice, la impressione dolorosa di checchessia. – Così Una passione lascia la cicatrice (le tracce).

4. Fig. Cicatrice, per Trattato frodolente. Varch. Stor. 2. (C) Credettero alcuni che questa fosse, come volgarmente si favella, una cicatrice; e che egli venendo meno di fede al Duca suo padrone, si facesse a sommo studio dal Marchese chiamare, e imprigionare. E 15. Anzi pensava che questa, come s'è detto già due volte, fosse una cicatrice.
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Cicatrice - s. f. In lat. Cicatrix. In fran. Cicatrice. Margine: quel segno che rimane in sulla carne dalla ferita, o percossa rammarginata: è gloriosa ai soldati, e fa fede del loro valore. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cicalina, cicaline, cicalini, cicalino, cicalio, cicalò, cicalo « cicatrice » cicatrici, cicatrizza, cicatrizzai, cicatrizzammo, cicatrizzando, cicatrizzano, cicatrizzante
Parole di nove lettere: cicaliate « cicatrice » cicatrici
Vocabolario inverso (per trovare le rime): taroccatrice, scroccatrice, toccatrice, stoccatrice, truccatrice, stuccatrice, arrecatrice « cicatrice (ecirtacic) » sradicatrice, dedicatrice, predicatrice, telepredicatrice, vendicatrice, rivendicatrice, indicatrice
Indice parole che: iniziano con C, con CI, parole che iniziano con CIC, finiscono con E

Commenti sulla voce «cicatrice» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze