Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cilecca», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cilecca

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola cilecca è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc. Lettera maggiormente presente: ci (tre).
Divisione in sillabe: ci-léc-ca. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
cilecca si può ottenere combinando le lettere di: clic + ace.
Componendo le lettere di cilecca con quelle di un'altra parola si ottiene: +boh = albicocche; +bot = bloccateci; +bai = cacciabile; +[ciò, coi] = cicaleccio; +tsh = clacchiste; +tav = cliccavate; +hit = clicchiate; +oro = coccolerai; +[out, tuo] = cucciolate; +[tar, tra] = laccatrice; +rum = lacrimucce; +don = leccandoci; +[ter, tre] = leccatrice; +tir = leccatrici; +nut = luccicante; +[arre, erra, rare] = accelerarci; +raro = accorciarle; +[arti, irta, rita, ...] = calciatrice; +[afri, fari, rifa'] = calcificare; +[fati, fiat, tifa] = calcificate; +clan = cancellacci; +[oplà, palo] = capellaccio; +pulp = cappellucci; ...
Vedi anche: Anagrammi per cilecca
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: cieca, cicca, cica, ceca.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: dacceli.
Parole contenute in "cilecca"
ile, cile, lecca. Contenute all'inverso: celi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cilecca" si può ottenere dalle seguenti coppie: cileno/nocca.
Usando "cilecca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * leccata = cita; * leccati = citi; * leccato = cito; bacile * = bacca; * leccante = cinte; * leccanti = cinti; * leccaste = ciste; * leccasti = cisti; * leccamenti = cimenti; * leccamento = cimento; * leccatrici = citrici; * cache = cilecche.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "cilecca" si può ottenere dalle seguenti coppie: noci/leccano, taci/leccata, torici/leccatori, voci/leccavo.
Usando "cilecca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: leccano * = noci; leccata * = taci; leccavo * = voci; leccatori * = torici; * noci = leccano; * taci = leccata; * voci = leccavo; * torici = leccatori.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "cilecca" si può ottenere dalle seguenti coppie: cimenti/leccamenti, cimento/leccamento, cinte/leccante, cinti/leccanti, ciste/leccaste, cisti/leccasti, cita/leccata, citi/leccati, cito/leccato, citrici/leccatrici, bacile/bacca.
Usando "cilecca" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bacca * = bacile; * nocca = cileno.
Sciarade incatenate
La parola "cilecca" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: cile+lecca.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "cilecca"
»» Vedi anche la pagina frasi con cilecca per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ho fatto cilecca nell'esame di inglese e dovrò ripeterlo a settembre. Non l'ho accettato, mi avrebbe rovinato la media.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Cilecca, Civetta - Malamente confondono i non toscani le due voci nelle frasi Far civetta e Far cilecca. - Far civetta vale, Abbassando rapidamente la testa, evitare che altri ci colpisca; Far cilecca, Mostrare di voler dare altrui qualche cosa e poi non dargliela. G. F. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Cilecca - S. f. Beffa che si fa altrui mostrando di voler dare qualche cosa, e fare qualche rilevato benefizio, e poi non se gli fa, ed usasi per lo più nella frase Fare una cilecca. (Fanf.) Rammenta Celia. Varch. Ercol. 84. (C) Quando si mostra di voler dare qualche cosa a qualcuno, e farli qualche rilevato benefizio, e poi non se gli fa, si dice avergli fatto la cilecca. Lor. Med. Canz. Poi m'hai fatta la cilecca. Burch. 1. 24. Al giubbileo fecion gran cilecca. E 2. 75. La forca per tal beffa ha gran cilecca.

T. Fare una brutta cilecca (un brutto scherzo).

2. [Val.] Fare una cilecca alla morte. Infermar fino all'agonia e risanare. Come Resuscitare da morte. Malm. 7. 25. Il cadavero par di Mona Checca, Ch'essendo stato allor disotterrato, Abbia fatto alla morte una cilecca.

3. Fig. T. Cilecca di Villafranca è una farsa dopo la scena seria di Campoformio.

4. Per Baja, Ciancia. Allegr. 102. (C) Ho con mio grandissimo stento abbozzato la seguente cilecca di sonettaccio. [Val.] Fag. Rim. 6. 235. Da lui la guerra stimasi cilecca.

5. [Val.] † Stratagemma. Fag. Rim. 6. 93. La solenne Rotta di Siena, presa per cilecca.

6. [Val.] Far la cilecca. Burlare. Fortig. Ricciard. 12. 21. Deh non mi far, Ciapino, la cilecca.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cigoliate, cigolii, cigolino, cigolio, cigolò, cigolo, cile « cilecca » cilecche, cilena, cilene, cileni, cileno, cilestrina, cilestrine
Parole di sette lettere: cigolio « cilecca » ciliare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rebecca, ribecca, battibecca, stambecca, imbecca, giudecca, lecca « cilecca (accelic) » mecca, pecca, secca, puntasecca, semisecca, dissecca, stecca
Indice parole che: iniziano con C, con CI, iniziano con CIL, finiscono con A

Commenti sulla voce «cilecca» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze