Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «codino», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Codino

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola codino è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (nido).
Divisione in sillabe: co-dì-no. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: codoni (scambio di vocali), dicono.
codino si può ottenere combinando le lettere di: noi + doc; don + [ciò, coi].
Componendo le lettere di codino con quelle di un'altra parola si ottiene: +cra = accordino; +hac = adocchino; +[abc, cab] = bocciando; +rna = candirono; +gal = cigolando; +[ali, ila] = ciondolai; +ilo = ciondolio; +alt = citandolo; +sim = codinismo; +gel = cogliendo; +mal = comandoli; +mat = comodanti; +can = conciando; +cra = concordai; +cra = concordia; +mal = condiloma; +tan = condonati; +van = condonavi; +ram = condrioma; ...
Vedi anche: Anagrammi per codino
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: codina, codine, codini, colino, conino, copino, cosino, covino, lodino, modino, nodino, rodino, todino.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: modini, nodini, todina, todine, todini.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: odino.
Altri scarti con resto non consecutivo: cono, odio.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: cordino, scodino.
Parole con "codino"
Finiscono con "codino": scodino, accodino, sarcodino.
Parole contenute in "codino"
din, odi, dino, odino. Contenute all'inverso: doc, nido.
Incastri
Inserendo al suo interno fichi si ha CODIfichiNO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "codino" si può ottenere dalle seguenti coppie: coda/dadino, cola/ladino, colo/lodino, come/medino, como/modino, coni/nidino, cono/nodino, copie/piedino, cora/radino, coro/rodino, cosche/schedino, cose/sedino, cote/tedino, cover/verdino, codice/ceno, codirossi/rossino.
Usando "codino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: placodi * = plano; baco * = badino; buco * = budino; * noce = codice; * noci = codici; daco * = dadino; fico * = fidino; loco * = lodino; meco * = medino; orco * = ordino; roco * = rodino; seco * = sedino; calco * = caldino; manco * = mandino; monco * = mondino; solco * = soldino; umico * = umidino; arreco * = arredino; chic * = chiodino; sbanco * = sbandino; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "codino" si può ottenere dalle seguenti coppie: cool/lodino, corazza/azzardino, coro/ordino.
Usando "codino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * once = codice; * oncologa = codicologa; * oncologi = codicologi; * oncologo = codicologo; * oncologhe = codicologhe; * oncologia = codicologia; * oncologie = codicologie; * oncologica = codicologica; * oncologici = codicologici; * oncologico = codicologico; * oncologiche = codicologiche.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "codino" si può ottenere dalle seguenti coppie: codice/noce, codici/noci.
Usando "codino" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: badino * = baco; budino * = buco; * ladino = cola; * medino = come; * nidino = coni; * radino = cora; * sedino = cose; * tedino = cote; dadino * = daco; fidino * = fico; medino * = meco; ordino * = orco; sedino * = seco; caldino * = calco; * piedino = copie; * verdino = cover; mandino * = manco; mondino * = monco; soldino * = solco; umidino * = umico; ...
Intarsi e sciarade alterne
"codino" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: con/dio, cin/odo.
Intrecciando le lettere di "codino" (*) con un'altra parola si può ottenere: * non = condonino; fen * = fecondino; * nomi = condominio; * orna = coordinano; * orni = coordinino; * rial = cordialino; * priva = copridivano; * ornava = coordinavano.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "codino"
»» Vedi anche la pagina frasi con codino per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Una volta quasi tutti i cinesi maschi portavano il codino.
  • Sono passati molti anni da quando avevo i capelli con il codino.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Codino, Clericale, Retrogrado - Codino s'intende politicamente essere colui il quale senza malignità d'animo, o spirito di setta, loda e reputa buoni gli antichi ordini civili. - Clericale è ora preso in significato assai odioso, e significa colui che della religione fa setta, pigliandola per pretesto a censurare i governi liberali e non ischiavi de' pregiudizi; la qual cosa non dovrebbero fare i veri cattolici, i quali conoscono il precetto dell'Obedite praepositis vestris, etiam discolis. - Finalmente il Retrogrado è colui che, nemico di qualunque progresso, vorrebbe ricondurre il mondo verso la barbarie. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Codina, Codino - Ogni piccola coda è codina; quella che ancora mezzo secolo fa si portava dagli uomini, e che da qualche buon vecchietto portasi ancora oggidì, è codino: la parola resterà, ma nel linguaggio faceto, finchè vivrà la memoria della cosa. Da noi se ne prevalse e talora abusò la politica o a meglio dire il giornalismo: codino dunque si ha per retrogrado. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Codino di Prato - S. m. (Bot.) [D.Pont.] Specie di pianta del genere Alopecurus, della Triandria diginia, famiglia delle Graminacee, comune nei prati, così detta dalla forma lineare e cilindrica della sua spica (Alopecurus pratensis, Lin.).
Codino - S. m. (Tom.) Dim. di CODA. Più d'uomo che d'altro: d'animali, Codina. Fag. Rim. (Mt.) Ciò detto, dimenando il suo codino, Abbajando,…

Bellin. in Rim. burl. 3. 295. (Gh.) È vestita di panno fine fine E di codin di pelli zibelline.

2. [Rig.] Codino lo Stelo della paglia che rimane dopo che n'è stato sfilato il filo anteriore per farne treccia da cappelli.

3. (Tom.) Un fil di capelli, per poco che sia, fa codino. – Il codino dei nostri nonni.

4. T. E perchè portare il codino era segno di tenacità soverchia negli usi vecchi, Codino valeva Uomo in politica nemico d'ogni novità; e se ne fa il barbaro Codinismo, come Protestantismo. Ma certe novità essendo stravecchie e putride, qualche abominatore de' codini è più codino di loro.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: codificò, codifico, codina, codine, codini, codinismi, codinismo « codino » codinzoli, codinzolo, codirossi, codirosso, codoli, codolo, codona
Parole di sei lettere: codini « codino » codoli
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sondino, esondino, tondino, girotondino, arrotondino, trinundino, odino « codino (onidoc) » accodino, sarcodino, scodino, bigodino, chiodino, inchiodino, schiodino
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COD, finiscono con O

Commenti sulla voce «codino» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze