Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «colonie», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Colonie

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Giochi di Parole
La parola colonie è formata da sette lettere, quattro vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: co-lo-nì-e / co-lò-nie.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: oloceni.
colonie si può ottenere combinando le lettere di: noi + celo; [ilo, oli] + [ceno, noce, once]; [lino, nilo, noli] + [ceo, eco]; [neo, noè] + coli; eolo + cin; nei + [cool, loco]; [ile, lei] + cono; [elio, ileo, iole] + con.
Componendo le lettere di colonie con quelle di un'altra parola si ottiene: +[tar, tra] = articolone; +cad = calcedonio; +tap = capitolone; +tir = cetriolino; +[ter, tre] = cetriolone; +tir = cetrioloni; +don = ciondolone; +tot = ciottolone; +zar = clorazione; +zia = coalizione; +[sul, usl] = collusione; +cri = concilierò; +ras = consolerai; +sta = consoliate; +tav = convoliate; +ras = cranioleso; +cad = denocciola; +doc = denocciolo; ...
Vedi anche: Anagrammi per colonie
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: colonia, colonne.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: polonia, polonio.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: coloni.
Altri scarti con resto non consecutivo: coli, coni, cloni, clone, olone.
Parole contenute in "colonie"
col, colo, colon, coloni. Contenute all'inverso: nolo.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "colonie" si può ottenere dalle seguenti coppie: cola/aonie, colf/fonie, colme/meonie, colpe/peonie, colonna/naie.
Usando "colonie" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * iena = colonna; * iene = colonne; * eco = colonico.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "colonie" si può ottenere dalle seguenti coppie: colga/agonie, colpa/aponie, colta/atonie, colora/arnie, colore/ernie.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "colonie" si può ottenere dalle seguenti coppie: colonna/iena, colonne/iene.
Usando "colonie" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * meonie = colme; * peonie = colpe; * naie = colonna; * alee = coloniale; muse * = muscoloni.
Intarsi e sciarade alterne
"colonie" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: coni/olé, ci/olone.
Intrecciando le lettere di "colonie" (*) con un'altra parola si può ottenere: alma * = alcolomanie.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "colonie"
»» Vedi anche la pagina frasi con colonie per una lista di esempi.
Citazioni
  • Nel 1809, in Storia Della Guerra Dell Independenza Degli Stati Uniti D'America, scritta da Carlo Botta, è riportato: "Questi furono i modelli del governo a venire proposti dalle colonie, i quali furono inviati in Inghilterra per l'approvazione"
  • Il filosofo Domenico Losurdo, nella Controstoria del liberalismo del 2005, scrive: "Nella prima metà del Settecento, numerose colonie inglesi in America varano norme che rendono sempre più difficile l'emancipazione degli schiavi".
  • In Storia dell'Africa, di Francesca Giusti e Vincenzo Sommella, pubblicato nel 2007, è riportato: "La corsa alle colonie è soprattutto la distruzione di società, stati, imperi che stavano attraversando un periodo di profondi rivolgimenti, tanto che si è parlato di «transizione interrotta»".
  • Il 9 ottobre 2013, il quotidiano Il Mattino, nell'articolo riguardante un'ordinanza del sindaco per rammentare ai cittadini la tutela dei gatti, scrive: "Sono 256 le colonie feline sul territorio della città di Caserta".
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Colonie - Tutti i popoli che figurarono sulla terra per le armi o pel commercio sentirono presto di quanto benefizio poteva esser loro sorgente lo spirito di colonizzazione. Corinto fondò la colonia di Corcira, ed i Focei quella di Marsilia. Tiro, più ardita nei piani e più vasta ne' disegni, si estese sino nella Betica, e pose i puntelli del suo commercio e del suo potere fino allo stretto di Gades, creduto allora il confine del mondo. Dopo i Fenici ed i Greci, vennero Roma e Carlomagno, che popolarono delle loro colonie tutte le contrade ove portarono, una le sue armi, e l'altro i suoi traffici. Il genio per le colonizzazioni, il quale erasi estinto nelle turbolenze del Basso Impero, fu ravvivato anche avanti le crociate dallo spirito intraprendente delle repubbliche del medio evo. Le colonie inalzarono per un poco il Portogallo al rango delle grandi potenze marittime, ed ai giorni nostri hanno somministrato al suo sovrano i mezzi di sottrarsi al giogo che Bonaparte e l'Inghilterra a vicenda volevano imporgli; ed il Brasile, da semplice colonia, è divenuto impero indipendente. La Spagna pure fu debitrice del principio del suo potere alle colonie. Quelle francesi traggono origine dai famosi corsali che sotto nome di filibustieri contrastarono agli Spagnuoli conquistatori del Nuovo Mondo, ed ai Caraibi indigeni del paese, le isole meridionali dell'America. [immagine]
Indigenti (Colonie agricole di) - Stabilimenti formati circa quindici anni addietro in Germania e nel Belgio. Nel 1818 se ne volevano creare in varie parti incolte della Francia, ma essendo insorte delle difficoltà, si rinunziò al progetto. [immagine]
Dizionario compendiato di antichità del 1821/1822
Colonie - L'uso di dedurre delle Colonie, altre volte sì comune, è divenuto in oggi più raro. Quando una Città era soverchiamente piena di abitanti, un numero di Cittadini, ordinariamente i più poveri si sceglievano un Capo, e sotto la di lui condotta andavan sovente colla spada alla mano a cercare e conquistar qualche bella Contrada, ove la Colonia si stabiliva. Così alcune delle popolazioni Fenicie s'impadronirono già de' più bei Paesi, posti sulle coste del Mediterraneo. Cartagine, ancor essa Colonia de Fenicj, formò in seguito un gran numero d'altre Colonie. Con questo mezzo principalmente gl'Imperj ingrandivansi e forse tanto da questa misura nacque la celebrità dei Greci, dei Romani, e de' Gauli, quanto dall'armi di tutti questi Popoli summentovati. I Romani specialmente superarono tutti nel modo di formare e ordinare le loro Colonie.

Quando cominciarono, dice il Sig. Rollin, a portare le loro armi fuor dell'Italia ed a far conquiste, punirono i Popoli che avevano resistito con ostinazione, privandoli d'una parte delle lor terre, che accordavano a quei Cittadini Romani, che erano poveri, ed in ispecie ai soldati Veterani, i quali avevano consumato il tempo del loro servizio. In tal modo questi trovavansi tranquillamente stabiliti con una entrata bastante al mantenimento della loro famiglia. Divenivano a poco a poco le persone più riguardevoli delle Città ove mandavansi, vi occupavano i primi posti, ed erano rivestiti delle dignità principali. Roma con simili stabilimenti, che erano l'effetto d'una saggia e profonda politica, oltre al ricompensare i soldati, teneva in freno col loro mezzo i popoli conquistati, li conformava agli usi ed alle maniere Romane, e ne faceva lor prendere a poco a poco i costumi e lo spirito. L'istesso Scrittore osserva, altresì, seguendo Aristotele, che un de' vantaggi, che dall'uso antico di condur Colonie ne risultava, quello si era di procedere ai bisogni dei poveri, i quali egualmente che i ricchi son membri dello Stato medesimo. In tal guisa si liberava la Capitale d'una moltitudine di gente oziosa e vagabonda, che spesso disonoravanla, e che divenir poteva pericolosa.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: colonialistiche, colonialistici, colonialistico, colonica, coloniche, colonici, colonico « colonie » colonizza, colonizzabile, colonizzabili, colonizzai, colonizzammo, colonizzando, colonizzano
Parole di sette lettere: colonia « colonie » colonna
Vocabolario inverso (per trovare le rime): schizogonie, gorgonie, brionie, poliembrionie, anfizionie, logoclonie, mioclonie « colonie (einoloc) » eudemonie, egemonie, acrimonie, cerimonie, agrimonie, simonie, parsimonie
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COL, finiscono con E

Commenti sulla voce «colonie» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze