Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «concentrato», il significato, curiosità, forma del verbo «concentrare» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Concentrato

Forma verbale
Concentrato è una forma del verbo concentrare (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di concentrare.
Aggettivo
Concentrato è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: concentrata (femminile singolare); concentrati (maschile plurale); concentrate (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di concentrato (raggruppato, accentrato, radunato, riunito, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola concentrato è formata da undici lettere, quattro vocali e sette consonanti.
Divisione in sillabe: con-cen-trà-to. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
concentrato si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): tot + concerna; ton + [accentro]; non + [crocetta]; tonno + tracce; [netto] + cancro; trento + [conca]; tenno + tracco; [nonetto] + crac; toc + centrano; conto + [cantre]; cren + [canotto]; [cento] + tronca; centro + [canto]; [contorte] + can; cenno + crotta; necton + [corta]; contento + cra; troncone + tac; cct + [annoterò]; tocco + tranne; concetto + rna; [concerto] + tan.
Componendo le lettere di concentrato con quelle di un'altra parola si ottiene: +ano = accontentarono; +[agi, gai, già] = arcocotangenti; +din = concentrandoti; +idi = controindicate; +essa = accontentassero; +[enna, nane] = accontenteranno; +[emme, meme] = accontenteremmo; +[apri, pari, pira, ...] = antropocentrica; +piri = antropocentrici; +[piro, pori] = antropocentrico; +[dame, edam] = concordatamente; +gita = tangentocratico; +[abili, alibi, bilia, ...] = controbilanciate; +lepri = controreplicante; +[adirai, diaria, radiai] = anticoncordatarie; +libere = controbilancerete; +albini = controbilanciante; +sibila = controbilanciaste; +[insani, nasini] = interconsonantica; +diviene = trecentodiciannove; +quintetto = trecentocinquantotto.
Vedi anche: Anagrammi per concentrato
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: concentrano, concentrata, concentrate, concentrati, concentravo.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: concentro, concetto, concerà, concerto, concerò, conca, connato, contro, contato, conta, conto, conato, cono, coca, cotto, cora, corto, coro, centro, cento, cenato, cena, ceno, cetra, ceto, cerato, cera, certo, cero, onerato, onera, onero, onta, ocra, otto, orto, netto, nera, nero, nato, entro, etto, erto.
Parole con "concentrato"
Iniziano con "concentrato": concentratore, concentratori.
Finiscono con "concentrato": deconcentrato, riconcentrato.
Parole contenute in "concentrato"
con, tra, cent, once, conce, entra, centra, entrato, centrato, concentra. Contenute all'inverso: tar.
Incastri
Si può ottenere da conto e centra (CONcentraTO).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "concentrato" si può ottenere dalle seguenti coppie: coi/incentrato, corico/riconcentrato, concerie/rientrato, concentrare/areato, concentrazionari/azionariato, concentri/iato, concentrai/ito, concentramenti/mentito, concentrano/noto, concentravi/vito, concentravo/voto.
Usando "concentrato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tono = concentrano; * tondo = concentrando; * tonte = concentrante; * tonti = concentranti; * torci = concentrarci; * torsi = concentrarsi; * torti = concentrarti; * torvi = concentrarvi; * tosse = concentrasse; * tossi = concentrassi; * toste = concentraste; * tosti = concentrasti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "concentrato" si può ottenere dalle seguenti coppie: conca/accentrato, concentrerà/areato, concentrare/erto.
Usando "concentrato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otre = concentrare.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "concentrato" si può ottenere dalle seguenti coppie: riconcentra/tori.
Usando "concentrato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tori * = riconcentra.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "concentrato" si può ottenere dalle seguenti coppie: concentrando/tondo, concentrano/tono, concentrante/tonte, concentranti/tonti, concentrarci/torci, concentrarsi/torsi, concentrarti/torti, concentrarvi/torvi, concentrasse/tosse, concentrassi/tossi, concentraste/toste, concentrasti/tosti.
Usando "concentrato" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: concentrazionari * = azionariato; * noto = concentrano; * areato = concentrare; * vito = concentravi; * voto = concentravo; rito * = riconcentra; * mentito = concentramenti; * azionariato = concentrazionari.
Sciarade e composizione
"concentrato" è formata da: con+centrato.
Sciarade incatenate
La parola "concentrato" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: conce+entrato, conce+centrato, concentra+entrato, concentra+centrato.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "concentrato"
»» Vedi anche la pagina frasi con concentrato per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Durante l'esame mi sono concentrato poco ma ho avuto lo stesso un ottimo risultato!
  • Il corteo, dopo aver sfilato per le vie della città, si è concentrato nella piazza principale.
  • In Inghilterra si usa bere il concentrato di pomodoro con un pizzico di sale.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Concentrato - Part. pass. e Agg. Da CONCENTRARE. Fitto nel centro. Sod. Colt. 41. (C) Perchè la natura di tutti i frutti, come delle viti, è di mettere volentieri delle barbe a galla nella superficie del terreno, e così di abbandonare le concentrate di dentro in esso…, conviene scalzare ogni anno.

2. † Intimamente inerente in alcuna cosa. Cocch. Bagn. (Mt.) Quando resta loro la sola mescolanza terrestre piuttosto concentrata ed inerte.

3. T. Luogo, le cui parti, l'una all'altra attamente comunicanti, mettono agevolmente ad un centro. Però luogo o edifizio non sparso in più lati: che meglio forse si direbbe Raccolto.

4. T. Trasl. Uomo concentrato, in un pensiero o per solito o in un istante di tempo: che raccoglie in quello tutta l'azione, quasi in centro.Concentrato in sè. = Algar. 8. 95. (Gh.) Dopo che la fantasia è stata lungamente intesa, e come concentrata in qualche oggetto, è suggetta ad errare e a prendere una cosa in iscambio dell'altra.

T. Chi nell'aspetto pare così raccolto, e non bada alle cose di fuori.

T. E Uomo concentrato dice anco l'indole e l'abito e gli atti. Pensoso dice l'atto soltanto: e può non apparire all'aspetto. Poi dicesi della cura sollecita, anzichè della semplice attenzione.

5. E trasl., per Occulto. Tac. Dav. Ann. 2. 48. (C) All'ultimo Cesare, presenti alcuni di casa, gli parlò con ira rattenuta; quei fece scuse altiere; partirsi con odii concentrati.

6. (Chim.) [Sel.] Cioè, Ridotto ad avere più unite le parti che lo formano, e quindi con più materia in minore volume di quello che fosse in precedenza. Dicesi anche Concentrato per significare Forte, Vigoroso nelle riazioni, dacchè per consueto i corpi chimici sogliono palesare più attività quanto più hanno accostate le parti, senza che siavi materie eterogenee interposte a tenerle allontanate. T. Gazz. Tratt. Chim. 2. 135. Volendolo puro ed assai concentrato (l'acido acetico) si scompongono alcune delle combinazioni saline, che l'acido acetico forma colle diverse basi salificabili.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: concentrassi, concentrassimo, concentraste, concentrasti, concentrata, concentrate, concentrati « concentrato » concentratore, concentratori, concentrava, concentravamo, concentravano, concentravate, concentravi
Parole di undici lettere: concentrati « concentrato » concentrava
Lista Aggettivi: comunitario, concavo « concentrato » concentrico, concepibile
Vocabolario inverso (per trovare le rime): entrato, subentrato, centrato, accentrato, riaccentrato, decentrato, incentrato « concentrato (otartnecnoc) » deconcentrato, riconcentrato, addentrato, rientrato, sottentrato, sventrato, incontrato
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con CON, finiscono con O

Commenti sulla voce «concentrato» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze