Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «contrassegno», il significato, curiosità, forma del verbo «contrassegnare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Contrassegno

Forma verbale
Contrassegno è una forma del verbo contrassegnare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di contrassegnare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola contrassegno è formata da dodici lettere, quattro vocali e otto consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss.
Divisione in sillabe: con-tras-sé-gno. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: contrassegnò.
Anagrammi
contrassegno si può ottenere combinando le lettere di: gros + [consenta, scotenna]; ong + [crossante, troncasse]; strong + [casone, escano, oscena]; sten + scorgano; gres + [constano, scontano]; gesto + scranno; strego + scanno; gonne + scrosta; cross + [tangone, tengano, tongane]; scorno + stagne; [scontro, stronco] + [sagne, segna]; scorgo + stanne; necton + [grasso, grossa]; scorge + stanno; congresso + tan; consegno + star.
Componendo le lettere di contrassegno con quelle di un'altra parola si ottiene: +[dan, dna] = contrassegnando; +[ami, mai, mia] = contrassegniamo; +[osei, soie] = congestionassero; +enti = contingentassero; +vana = contrassegnavano; +[erme, mere] = contrassegneremo; +idei = decongestionarsi; +ressa = contrassegnassero; +[massi, sisma] = contrassegnassimo; +[zaini, zinia] = contrassegnazioni; +renna = contrassegneranno; +berbere = contrassegnerebbero.
Vedi anche: Anagrammi per contrassegno
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: contrassegna, contrassegni.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: contrae, contro, contasse, contano, conta, contegno, conte, conto, consegno, congo, cono, cote, corano, cora, corse, corso, core, corno, coro, cosse, cosso, coseno, cose, coso, crasse, crasso, cren, creo, casse, casso, case, caso, ceno, ontano, onta, otre, orse, orso, orno, osseo, osso, nasse, naso, nano, nego, trae, trago, treno, tasse, tasso, rase, raso, ragno, regno, asso, sego, seno.
Parole contenute in "contrassegno"
con, ras, tra, asse, segno, trasse, assegno, contras, rassegno, contrasse. Contenute all'inverso: ong, essa, gessa.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "contrassegno" si può ottenere dalle seguenti coppie: contraria/riassegno.
Lucchetti Alterni
Usando "contrassegno" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ateo = contrassegnate; * avio = contrassegnavi; * astio = contrassegnasti.
Sciarade e composizione
"contrassegno" è formata da: contras+segno.
Sciarade incatenate
La parola "contrassegno" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: contras+assegno, contras+rassegno, contrasse+segno, contrasse+assegno, contrasse+rassegno.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "contrassegno" (*) con un'altra parola si può ottenere: * arno = contrassegnarono.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "contrassegno"
»» Vedi anche la pagina frasi con contrassegno per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il pagamento contrassegno per l'acquisto di merci è un mezzo che garantisce sia il compratore che il venditore.
  • Spedirò i miei beni soli se accetta il pagamento in contrassegno.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Contrassegno, Segno - Contrassegno è segno materiale, di una forma speciale, che serve di raffronto per riconoscere l'oggetto o per accertarsi che una persona è veramente quella. - «Manderò il mio servitore, e questo anello servirà di contrassegno. - Ciascuno per contrassegno portava un fiocco sulla spalla.» - Il Segno è il puro atto del segnare, e la cosa che segna. - «Ho fatto dei segni di lapis a tutti i luoghi degni di nota.» [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Contrassegno, Segno, Indizio - «Il contrassegno è segno pattuito: ha per iscopo il riconoscere persona o cosa, il rammentare, l'avvisare. Segno, come ognun vede, è voce generalissima». A.

L'indizio è segno più sicuro e preciso; è talora quasi un principio della cosa: le nuvole ammonticchiate una sull'altra e spinte dal vento sono indizio di temporale e di pioggia: la disappetenza è indizio di stato morboso. Il segno può essere per uso nostro soltanto, il contrassegno è convenuto fra due o più persone, l'indizio è dato da uno all'altro; e così dal sintomo all'occhio del medico. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Contrassegno - S. m. comp. Propriamente Segno che è riscontro ad altro segno: ma vale per lo più semplicemente Segno per riconoscere, per distinguere una cosa da un'altra. (Fanf.)

[Cont.] Vas. Scul. XI. Cominciano poi con gesso da fare presa, a formare sopra questo modello parte per parte, facendo addosso a quel modello i cavi di pezzi, e sopra ogni pezzo si fanno riscontri, che un pezzo con l'altro si commettano, segnandoli, o con numeri, o con alfabeti, o altri contrasegni, e che si possino cavare, e reggere insieme. = Ar. Fur. 8. 27. (C) Rinaldo avea da Carlo e dal re Ottone… Al principe di Vallia commissione Per contrassegni e lettere portato. Fir. As. A cagione che ella prestasse maggior fede alle sue parole, le lasciasse l'anello come per contrassegno. Galat. 73. Nondimeno, acciocchè tu pure abbi qualche contrassegno dell'essere di lei, voglio che sappi… Soder. Colt. 7. Osservando al contrassegno già fatto loro. Dep. Decam, proem. 11. Sarà buon saggio e principal contrassegno da' testi novelli agli antichi, e da' puri e sinceri a' contaminati e guasti.

[Cont.] Delle merci. Dicesi volgarmente Marca dei colli. Pant. Arm. nav. 135. Tiene conto (lo scrivanello) delle mercanzie, che vi entrano (nella galea), notando il merco di tutte, e gl'altri contrasegni, e le consegna a i mercanti.

2. Per Attestato, Testimonianza. Red. Lett. 10. (M.) Prego VS. III. a gradire questo mio piccolo contrassegno di ossequio verso il suo merito. T. Allegr. Rim. Lett. 1. Quasi che questo sie l'abbreviato contrassegno della mia spiattellatissima dappocaggine.

3. Per Indizio. Sagg. nat. esp. 44. (M.) Contrassegno evidente… che la mole d'aria… non vuol meno… per avere il suo pieno respiro.

Onde Dar contrassegno vale Recare indizio. Segner. Pred. (Mt.) Così insegnò Cristo quando ci diè quel sì famoso contrassegno a distinguere i predestinati da' reprobi.

4. (Mil.) Contrassegno, presso i Militari, vale un Segno per far riconoscere ai governatori delle fortezze ed ai capi dell'esercito l'ordine del loro sovrano. Varch. Stor. (M.) A costui avea dato Carlo la rôcca di Ravenna in guardia, ed egli si lasciò un dì bevendo, e ragionando uscir di bocca il nome del contrassegno.

T. Pare che stia per quel che i Fr. Mot d'ordre. Migl. Cresc. St. It. Prima che partissero (i Medici), furon fatti lasciar loro i contrassegni della fortezza di Pisa.

(Mil.) Piastrina di metallo che le ronde rimettono ad ogni corpo di guardia, onde far fede della perlustrazione che hanno fatta. (Mt.)

Dare il contrassegno, presso i Militari, vale Assicurare dell'esser suo, o degli ordini portati con mostrare il contrassegno. Tac. Dav. (Mt.) Diede ad un tribuno, come s'usa a' soldati, questo contrassegno.

5. T. Quello che Connotati ne' passaporti, ben direbbesi Contrassegni.

6. (Costr.) [Cont.] Quel paletto o altro segno piantato nel terreno per fissare la posizione di un punto. G. G. Fort. XI. 189. Misurinsi quante braccia vorremo per la larghezza del fosso, la quale al presente poniamo braccia cinquanta; dove porremo un altro contrassegno, che sarà nel punto K.
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Contrassegno - s. m. in franc. Contre-seing. Un segno per fare riconoscere ai Governatori delle fortezze ed ai capi dell'esercito l'ordine del proprio Sovrano. Questi Contrassegni tanto in uso nei secoli scorsi erano per lo più una medaglia spezzata, della quale una parte rimaneva nelle mani del Principe, l'altra in quelle del Castellano o capo delle armi; e talvolta una cifera od un nome non conosciuto, che dal Principe e dal Capitano si custodivano gelosamente, perchè correva ai Governatori e capi d'esercito l'obbligo di ubbidire a chi dava loro il contrassegno.

In più largo significato chiamasi pure Contrassegno qualunque segno ovvero segnale convenuto per riscontro di genti amiche.

Dare il Contrassegno. Termine militare; e vale assicurare dell'esser suo, o degli ordini portati con mostrare il contrassegno. Gras. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: contrassegneresti, contrassegnerete, contrassegnerò, contrassegni, contrassegniamo, contrassegniate, contrassegnino « contrassegno » contrassero, contrassi, contrasta, contrastabile, contrastabili, contrastai, contrastammo
Parole di dodici lettere: contrassegni « contrassegno » contrastammo
Vocabolario inverso (per trovare le rime): assegno, miniassegno, riassegnò, riassegno, rassegnò, rassegno, tirassegno « contrassegno (ongessartnoc) » ritegno, contegno, sostegno, nicaraguegno, convegno, cigno, macigno
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con CON, finiscono con O

Commenti sulla voce «contrassegno» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze