Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «contrazione», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Contrazione

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola contrazione è formata da undici lettere, cinque vocali e sei consonanti.
Divisione in sillabe: con-tra-zió-ne. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
contrazione si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): zoo + incentra; oro + zincante; orzo + [canneti]; [noto] + [czarine]; orno + zincate; ronzo + [actine]; tonno + cerazi; ozi + centrano; [irto] + canzone; ronzi + [canteo]; [ozino] + [cantre]; ronzino + [tace]; zero + [cantino]; [erto] + [canzoni]; terzo + [canino]; zen + [arcinoto]; enzo + [arconti]; nero + zincato; renzo + [antico]; [noterò] + zinca; [neon] + catorzi; norne + zotica; zie + [contorna]; zeri + [connato]; [erti] + canzono; zenit + [ancoro]; nozione + trac; [intonerò] + zac; cono + terzina; conto + zarine; tic + onoranze; [ciò] + ronzante; zotico + renna; ...
Componendo le lettere di contrazione con quelle di un'altra parola si ottiene: +uri = anticorruzione; +cin = concentrazioni; +[dio, odi] = condizionatore; +udì = condizionature; +[ero, reo] = controreazione; +[ori, rio] = controreazioni; +osé = resocontazione; +idi = ricondizionate; +empi = compenetrazioni; +[cidì, dici] = condizionatrice; +[cefi, feci] = confezionatrice; +[lori, orli] = controrelazioni; +dine = rendicontazione; +[indi, nidi] = rendicontazioni; +[indi, nidi] = ricondizionante; +marza = acromatizzeranno; +garze = categorizzeranno; +[carni, crani, ranci] = concentrazionari; +saggi = congregazionista; +seggi = congregazioniste; +vallo = controvallazione; +dissi = disincrostazione; +[aspri, prasi, raspi, ...] = procrastinazione; +[adivi, avidi] = ricondizionavate; ...
Vedi anche: Anagrammi per contrazione
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: contrazioni, contrizione.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: contrai, contrae, contro, contai, conta, conti, conto, conte, conio, coni, cono, coti, cotone, cote, cora, cori, corone, coro, core, coazione, coane, crine, caio, caie, cane, cioè, cine, onta, otri, otre, orazione, orazio, orzo, orione, ozio, nazione, nazi, naie, nane, none, trae, trio, trine, tane, raion, raie, rane, rione, aione, zone.
Parole con "contrazione"
Finiscono con "contrazione": decontrazione, splenocontrazione.
Parole contenute in "contrazione"
con, tra, zio, ione, zione, azione, razione, trazione. Contenute all'inverso: noi, zar.
Incastri
Inserendo al suo interno ore si ha CONTRoreAZIONE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "contrazione" si può ottenere dalle seguenti coppie: contado/adorazione, contesa/esarazione, contest/estrazione, conto/orazione, contraffili/affiliazione, contraevi/evizione, contrasta/stazione.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "contrazione" si può ottenere dalle seguenti coppie: conta/attrazione, contea/aerazione.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "contrazione" si può ottenere dalle seguenti coppie: contrai/razionerai, contro/razionerò.
Usando "contrazione" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * adorazione = contado; * esarazione = contesa; * evizione = contraevi; * affiliazione = contraffili; contraffili * = affiliazione.
Sciarade e composizione
"contrazione" è formata da: con+trazione.
Intarsi e sciarade alterne
"contrazione" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: contrai/zone.
Frasi con "contrazione"
»» Vedi anche la pagina frasi con contrazione per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Oggi mio fratello, giocando una partita di pallone, ha subito una dolorosa contrazione muscolare.
  • A causa di una bibita ghiacciata la contrazione dello stomaco dava spasmi continui e dolorosi.
  • L'attività sportiva, priva dell'adeguata preparazione fisica, può provocare una contrazione muscolare.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario grammaticale della lingua italiana del 1869
Contrazione - Riunione di due sillabe in una, e di due o più letteere in una sola sillaba, come: torrei invece di toglierei - morrà invece di morirà; per voglio; - per fece o fede - merto per merito - San per Santo ec. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Contrazione - S. f. Aff. al lat. aureo Contractio. Raggrinzamento, Ritiramento. Cr. 5. 2. 14. (C) Fanno pro (le mandorle amare), se si pongano sopra il panno, e sopra le litiggini e margini e percosse, e appianano la contrazion della faccia. Volg. Mes. Opera in essi muscoli contrazione e raggrinzamento. T. Cocch. Disc. 2. 96. Contrazione naturale delle fibre. = Bellin. Disc. 1. 31. (M.) Tal moto di rientrare in se stessi, si chiama moto di contrazione naturale. E 194. Sono dotate di questa ammiranda virtù, che contrazione si nomina, cioè poter diventare ora di maggiore ed ora di minor lunghezza… T. E Lett. Malp. 201. Contrapposto a Distrazione. [Cont.] Spet. nat. VI. 31. La contrazione, e la dilatazione del cuore.

2. (Vet.) [Cont.] Malattia di nervi che rende il cavallo attratto. Garz. Cav. II. 7. La contrazzione è una perpetua, e violenta ritirazione delli nervi, e dei muscoli verso il lor principio, e questo alle volte tutte le parti del corpo universalmente comprende, lo lega, e lo impedisce, che piegar non si può in verun lato; è nominato volgarmente tiro mortale dal condurre il più delle volte il paziente a morte, a differenza del tiro secco, il quale è più tosto vizio, che male.

3. (Mus.) [Ross.] Nell'arte di sonare gli strumenti di manico o di tasti chiamasi Contrazione l'Avvicinare, fuori della posizione naturale della mano, le dita, per facilitare un passo, o per cambiar di posizione.

4. (Fis.) [Gher.] Contrazione elettrica. Scossa, Convulsione, Commozione violenta onde Velettricità, allo stato di corrente, agita i muscoli di un animale, nell'invaderli anco in minima parte, o nel lasciarli, sia pure l'animale stato ucciso, ma di fresco, e debitamente preparato, anzi meglio o più cospicuamente allora, che non se vivo, ed intero.

(Fis.) [Gher.] Contrazione propria. Si dice quella che, nella rana ed in altri animali convenientemente preparati, nasce nell'addurre a contatto o nel far comunicare i nervi denudati coi muscoli di certe loro parti; la quale sembra suscitata da un'elettricità intrinseca, nativa, propria in somma dell'animale; e si riproduce talvolta nell'interrompers o togliere quel contatto o quella comunicazione esteriore artifiziale.

(Fis.) [Gher.] Contrazione (Potere di). Dicesi Potere o Potenza di contrazione lo Sforzo interiore onde i corpi, nel raffreddarsi, tendono a riprendere il volume che possedevano alla temperatura ordinaria, prima di venir dilatati col riscaldamento; sforzo che si riconosce in tutti i casi in cui sia fattibile di contrastarlo con uno sforzo esteriore opposto ad esso: ne' fluidi aeriformi il potere, di cui si tratta, a dir vero, non esiste; nei liquidi non può impedirsi ne' suoi effetti; nei solidi esiste, si può tentare di contrastarlo, si prova vigorosissimo.

(Fis.) [Gher.] Contrazione della vena fluida. È il naturale Restringersi d'un getto fluido, sgorgante da un orifizio in una sua porzione prossima a questo, in guisa da presentare, ivi intorno, una serie di sezioni, tutte minori di quella dell'orifizio stesso, la minima delle quali è quella della massima contrazione, e da essa prendesi la misura dell'effetto (V. COEFFICIENTE DI CONTRAZIONE); il quale, per riescire appieno cospicuo, fa d'uopo che l'orifizio stesso sia aperto in parte sottile. [Cont.] Gugl. Nat. fiumi, 31. Dovrebbe anco in tal caso rendersi meno notabile la contrazione del getto.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: contravverremo, contravverreste, contravverresti, contravverrete, contravverrò, contravviene, contravvieni « contrazione » contrazioni, contribuendo, contribuente, contribuenti, contribuì, contribuiamo, contribuiate
Parole di undici lettere: contratture « contrazione » contrazioni
Vocabolario inverso (per trovare le rime): nitrazione, ritrazione, filtrazione, ultrafiltrazione, infiltrazione, concentrazione, deconcentrazione « contrazione (enoizartnoc) » decontrazione, splenocontrazione, protrazione, elettrotrazione, mototrazione, autotrazione, astrazione
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con CON, finiscono con E

Commenti sulla voce «contrazione» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2020 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze