Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «copia», il significato, curiosità, forma del verbo «copiare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Copia

Forma verbale
Copia è una forma del verbo copiare (terza persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di copiare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola copia è formata da cinque lettere, tre vocali e due consonanti.
Divisione in sillabe: cò-pia. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di copia con quelle di un'altra parola si ottiene: +cap = accoppai; +cap = accoppia; +cra = accorpai; +alé = alopecia; +neh = apnoiche; +ozi = apocizio; +[far, fra] = apocrifa; +rna = apocrina; +the = atopiche; +[sui, usi] = auspicio; +bit = bioptica; +nel = calepino; +cin = canopici; +con = canopico; +can = capacino; +tac = capacito; +[bar, bra] = caparbio; +tre = capiterò; +alt = capitola; ...
Vedi anche: Anagrammi per copia
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: conia, copie, copio, coppa, copra, copta.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: sopii.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: copi.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: compia, copiai, coppia.
Parole con "copia"
Iniziano con "copia": copiai, copiamo, copiano, copiare, copiata, copiate, copiati, copiato, copiava, copiavi, copiavo, copiammo, copiando, copiante, copianti, copiarla, copiarle, copiarlo, copiasse, copiassi, copiaste, copiasti, copiarono, copiativa, copiative, copiativi, copiativo, copiatore, copiatori, copiatura, ...
Finiscono con "copia": ricopia, bioscopia, diascopia, episcopia, fotocopia, malacopia, oroscopia, otoscopia, telecopia, uroscopia, xerocopia, cornucopia, crioscopia, demoscopia, ectoscopia, endoscopia, ieroscopia, igroscopia, nefoscopia, ortoscopia, rinoscopia, telescopia, amnioscopia, artroscopia, celioscopia, chiroscopia, cistoscopia, colonscopia, colposcopia, cromoscopia, ...
Contengono "copia": ricopiai, scopiamo, scopiate, ricopiamo, ricopiano, ricopiare, ricopiata, ricopiate, ricopiati, ricopiato, ricopiava, ricopiavi, ricopiavo, scopiazza, scopiazzi, scopiazzo, scopiazzò, fotocopiai, ricopiammo, ricopiando, ricopiante, ricopianti, ricopiasse, ricopiassi, ricopiaste, ricopiasti, scopiazzai, fotocopiamo, fotocopiano, fotocopiare, ...
»» Vedi parole che contengono copia per la lista completa
Parole contenute in "copia"
pia, copi.
Incastri
Inserito nella parola rii dà RIcopiaI; in rimo dà RIcopiaMO; in rita dà RIcopiaTA; in riti dà RIcopiaTI; in rito dà RIcopiaTO; in riva dà RIcopiaVA; in rivo dà RIcopiaVO; in risse dà RIcopiaSSE.
Inserendo al suo interno steri si ha COPIsteriA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "copia" si può ottenere dalle seguenti coppie: coop/oppia, corico/ricopia, cosino/sinopia, coppa/paia, copra/raia.
Usando "copia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * piada = coda; * piade = code; * piani = coni; * piano = cono; * piave = cove; arco * = arpia; * pialla = colla; * pialle = colle; * pialli = colli; * piallo = collo; * piango = congo; * pianta = conta; * piante = conte; * pianti = conti; * pianto = conto; * iati = copti; * iato = copto; * piatta = cotta; * piatte = cotte; * piatti = cotti; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "copia" si può ottenere dalle seguenti coppie: coma/ampia, come/empia, cora/arpia, cose/espia, copra/aria.
Usando "copia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: capoc * = caia; * aiata = copata; * aiate = copate.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "copia" si può ottenere dalle seguenti coppie: ceco/piace, cerico/piaceri, daco/piada.
Usando "copia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: piace * = ceco; piada * = daco; * ceco = piace; * daco = piada; piaceri * = cerico; ari * = ricopi; * cerico = piaceri; apodo * = podocopi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "copia" si può ottenere dalle seguenti coppie: coccia/piaccia, coccio/piaccio, cocemmo/piacemmo, cocente/piacente, cocenti/piacenti, coceste/piaceste, cocesti/piacesti, cocete/piacete, coda/piada, code/piade, codina/piadina, codine/piadine, colla/pialla, collai/piallai, collammo/piallammo, collando/piallando, collano/piallano, collante/piallante, collanti/piallanti, collare/piallare, collarono/piallarono...
Usando "copia" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arpia * = arco; * oppia = coop; espia * = esco; * paia = coppa; * raia = copra; storpia * = storco; * anoa = copiano; * area = copiare; * atea = copiate; cossi * = ossiopia; aerosa * = aeroscopi; cianotipia * = cianotico; ondosa * = ondoscopi; colposa * = colposcopi; fibrosa * = fibroscopi.
Sciarade incatenate
La parola "copia" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: copi+pia.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "copia" (*) con un'altra parola si può ottenere: bip * = bicoppia; * eri = copierai; * per = coppiera; rima * = ricompaia; * marmo = compariamo; * marte = compariate; * mette = competiate; * monte = componiate; speri * = scoppierai; * maceri = compiacerai; rimano * = ricompaiano; smarrì * = scomparirai; sprono * = scoppiarono; spetti * = scoppiettai; * esiterà = cesioterapia.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "copia"
»» Vedi anche la pagina frasi con copia per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La segretaria fece una copia del documento come richiesto dall'avvocato.
  • Grazie a quell'antiquario, sono entrato in possesso di una rarissima copia della prima edizione a stampa della traduzione dell'Eneide di Annibal Caro.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Abbondanza, Copia - Abbondanza accenna tanta quantità che supera il bisogno; Copia è tanta quantità che può bastare a tutti. [immagine]
Copia, Imitazione - La Copia dice egualità e medesimezza in tutte le parti, ed è propria di cose materiali e di opere di ingegno. - La Imitazione sta solo nelle opere di ingegno o di cortesia, ecc., ed è quando, piacendoci alcuna di tali cose, ne facciamo un'altra che sia di quel medesimo genere, senza perdere tuttavia la impronta della originalità. - «Molte sono le imitazioni della Divina Commedia; ma tutte infelici. - Più che imitazione, quell'opera mi pare copia bella e buona.» [immagine]
Esemplare, Copia - Vera differenza, nel linguaggio dei bibliografi, tra queste voci non c'è; anzi alcuni vogliono che la voce Esemplare non sia da usarsi; tuttavia mi sembra che Copia, volendo, per suo primo significato, dire abbondanza, si riferisca meglio a que' libri de' quali si stampa un gran numero; e che Esemplare si riserbasse a quelli dei quali se ne stampa piccol numero, che possono servir d'esemplare a una edizione abbondante. E di fatto il dire edizione di poche copie ha un che di contradizione. - [In generale si legge infatti su' frontespizii e sulle copertine di certi libri Edizione di soli cinquanta - di cento esemplari. - Edizione di soli venti esemplari numerati, non copie. - «Del tal giornale si tirano ventimila copie.» G. F.] [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Abbondanza, Ricchezza, Opulenza, Dovizia, Ubertà, Copia - Abbondanza esprime quantità che adegua pienamente, e anzi supera il bisogno. Abbondanza poi è generico; di beni e di mali può essere; non così dovizia, perchè dovizioso dice da sè ricco di beni; onde dovizia di miserie o di cose che direi negative non si saprebbe dire se non per celia o per metafora, ripugnando in termini. La ricchezza nelle idee attuali si fa consistere nel possesso di una quantità grande di denaro, o di case e beni che molti livelli in danaro producano. Opulenza è più che ricchezza; e consiste tanto nel possedere quanto nella larghezza dello spendere onde procurarsi agi e piaceri. Dovizia è meno di ricchezza; è abbondanza che non isprecata può condurre a ricchezza.

« Ubertà è abbondanza dei doni della terra e degli animali che l'agricoltura educa ed alimenta. Ha qualche senso traslato ». Gatti.

Copia, quantità non tenue; ha una significazione che si può aumentare dicendo: in gran copia, in grandissima copia: e che non si può diminuire, perchè non si può dire in poca copia; perchè fra poco e copia vi è antitesi. [immagine]
Esemplare, Copia - L'esemplare si copia: dell'esemplare si fanno copie; copiare una copia non conviene certo, perchè l'opera riescirebbe troppo meschina. Nell'arte tipografica, nel commercio librario, copia ed esemplare sono affatto sinonimi; esemplare però è sempre voce più nobile. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: copertone, copertoni, copertucce, copertuccia, copertura, coperture, copi « copia » copiafatture, copiai, copialettere, copiammo, copiamo, copiando, copiano
Parole di cinque lettere: conto « copia » copie
Vocabolario inverso (per trovare le rime): entalpia, ampia, empia, scempia, riempia, tempia, compia « copia (aipoc) » malacopia, telecopia, ricopia, xerocopia, fotocopia, diascopia, schiascopia
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COP, finiscono con A

Commenti sulla voce «copia» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze