Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «corredo», il significato, curiosità, forma del verbo «corredare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Corredo

Forma verbale
Corredo è una forma del verbo corredare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di corredare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola corredo è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: rr.
Divisione in sillabe: cor-rè-do. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: corredò.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: corrode (scambio di vocali), decorro.
corredo si può ottenere combinando le lettere di: erro + doc.
Componendo le lettere di corredo con quelle di un'altra parola si ottiene: +can = accorrendo; +cin = circonderò; +can = concordare; +can = concorderà; +ani = coordinare; +ani = coordinerà; +noi = coordinerò; +pur = coprodurre; +ani = cordoneria; +nei = cordonerie; +dna = corredando; +[ami, mai, mia] = corrediamo; +don = corrodendo; +[ari, ira, ria] = corroderai; +[eri, ire] = corroderei; +sir = corrodersi; +set = corrodeste; +tai = corrodiate; ...
Vedi anche: Anagrammi per corredo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: corrado, correda, corredi, correlo, correrò, correvo, corrodo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: correo. Togliendo tutte le lettere in posizione pari si ha: creo.
Altri scarti con resto non consecutivo: corro, core, coro, credo, cedo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: correndo.
Parole contenute in "corredo"
corre. Contenute all'inverso: ode, erro.
Incastri
Inserendo al suo interno dan si ha CORREdanDO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "corredo" si può ottenere dalle seguenti coppie: corra/aedo, correlai/laido, correli/lido, correlo/lodo, correo/odo, correrà/rado, correrò/rodo, correva/vado.
Usando "corredo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ricorre * = rido; percorre * = perdo; * dolo = correlo; * dora = correrà; * doro = correrò; * dote = correte; ripercorre * = riperdo; * dorai = correrai; * dossi = corressi; * dotta = corretta; * dotte = corrette; * dotti = corretti; * dotto = corretto; * doliamo = correliamo; * doliate = correliate; * dottore = correttore; * dottori = correttori; * dottamente = correttamente.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "corredo" si può ottenere dalle seguenti coppie: correla/aldo, correrà/ardo.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "corredo" si può ottenere dalle seguenti coppie: ricorre/dori.
Usando "corredo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ricorre = dori; dori * = ricorre.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "corredo" si può ottenere dalle seguenti coppie: correliamo/doliamo, correliate/doliate, correlo/dolo, correrà/dora, correrai/dorai, correrò/doro, corressi/dossi, correte/dote, corretta/dotta, correttamente/dottamente, corrette/dotte, corretti/dotti, corretto/dotto, correttore/dottore, correttori/dottori.
Usando "corredo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * lido = correli; * lodo = correlo; * rado = correrà; * rodo = correrò; * vado = correva; rido * = ricorre; * laido = correlai; perdo * = percorre; * ateo = corredate; * avio = corredavi; * astio = corredasti; riperdo * = ripercorre.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "corredo" (*) con un'altra parola si può ottenere: * arno = corredarono.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "corredo"
»» Vedi anche la pagina frasi con corredo per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mia suocera regalò alla figlia il corredo in previsione del matrimonio.
  • Mia moglie, vecchia dentro, vuole fare il corredo alla figlia.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Bagaglio, Fardello, Fagotto, Involto, Fastello, Equipaggio, Treno, Corredo - Bagaglio, robe ed arnesi che porta seco il soldato: fardello è l'insieme delle robe che porta seco chi viaggia, e così far ardello vale disporsi a partire. Equipaggio comprende tutto ciò che occorre al viaggiare o a far anche piccole gite per diporto, e così non solo le robe, ma i cavalli, le vetture, ecc.; i signori soli possono viaggiare con ricchi e comodi equipaggi. Treno, parlando di particolari non è parola che s'addica a viaggio; è lusso di vetture, cavalli, famigliari e domestici; dicesi tenere o avere un gran treno, un treno signorile. I soli sovrani potrebbero viaggiare con gran treno: nel senso militare, treno vale convoglio d'artiglierie, di cavalli, d'armi e d'arnesi militari. Fagotto è meno di fardello: il fagotto può stare in una pezzuola: fare fardello o fagotto dicesi anche di chi sta per morire o si prepara alla morte. Corredo è propriamente l'insieme degli abbigliamenti e arredi più o meno preziosi che conduce seco la sposa alla casa del marito: e così di chi entra in convento, monastero o ritiro. Corredo poi è ciò che serve ad adornare, ad afforzare una cosa che è messa per superiore e principale: qual miglior corredo per l'uomo della carità, che è la regina delle virtù? quale della pace della coscienza? Involto si può dire di tutto ciò che si porta non iscoperto, ma fasciato e ravvolto in checchessia, carta, tela, fazzoletto e simili; purchè non sia di troppo gran volume e avvolto con un po' di garbo, altrimenti, senza quest'ultima condizione, sarebbe fagotto. Fastello è piccolo fascio di tutto ciò che a fascio si può legare. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Corredo - S. m. Arredo, Fornimento, Guarnimento. T. Non dalle Arre nuziali, ma da Reda, Eredità, che nel ling. bibl. vale in gen. Ricchezza e Bene. Così Dote, e sim., presero senso più gen. = Petr. Uom. ill. (C) Finalmente elle furono sì sbattute, e sì rotte, e sì disutili, e perduti i suoi corredi, che giustamente questa si dee contare tra le avversità di Cesare. Filoc. 7. 9. Comandò che la sua nave fosse acconcia, e tutta di nuovi corredi guernita. [F.T-s.] Liv. Nard. IV. 1. Avendo perduto la maggior parte de' corredi e fornimenti navali (amissis armamentis).

[Cont.] Casar. Spieg. Cons. mare, 45. Alberi, attrazzi, o sia corredi, e cose simili necessarie (alla nave).

2. E trasl. Cas. Oraz. Leg. (M.) Non riconosciamo noi dunque il nobil corredo, e i preziosi arnesi della tirannia? Cioè le nocive e le mortali carezze, e le false e fraudolenti paci?

3. T. Roba che porta la sposa per uso suo, o il giovane che va in collegio, e sim. = Cecch. Corr. prol. (C) Ci sono molti… che fanno Tanti e tanti disegni in sulla dota, Ch'e' non voglion sentir più d corredo. Allegr. 300. (Man.) In dote non si dánno assai ducati; È piccolo il corredo, e non si stima, Nè si fa differenza di casati. T. Farsi il corredo, un bel corredo. – Non ha portato dote, ma solo il corredo.

Fir. As. 44. (C) Avvegnachè una donna sia… vestita di drappi nobilissimi, e porti addosso tutto il suo corredo.

4. (Tom.) Corredo per il parto; il bisognevole al bambino che verrà.
5. T. Attrezzi che servono di corredo a un podere.

6. Tutto ciò che serve a corredare un libro, come indici, prefazioni, dedicatorie. Dat. Lett. p. 76. (Gh.) Il sig. Giorgio Grevio D'Utret ha mandato in Firenze il suo disegno per la nuova edizione delle Opere di Marco Tullio, con tutti li apparati, notizie, corredi, ornamenti…

T. Corredo di erudizione, di scienza.

7. E detto in mala parte. Menz. Poet. l. 2. p. 156. (Gh.) Ma per giusta ragione anco ti chiedo Che ciò che torce in vizio, il mostri in guisa, Che d'onta e biasmo abbia con sè corredo. Bertin. Specch. 31. Quella bonissima Religiosa con un corredo d'umori sciolti, stimolanti, fermentativi,…, per cui talora veniva sorpresa da febri disordinate.

8. † Per Convito. G. V. 10. 50. 3. (C) Fece il Duca grande corredo, e diè mangiare a molti buoni cittadini. E 11. 59. 6. Dimorò in Firenze sei dì, e alla fine ricevuti più corredi da' priori, e dato continovo desinare e cene a' cittadini, alla sua partita fece un corredo in Santa Croce molto nobile. Nov. ant. 79. 1. I cavalier nobili di Cicilia feciono per amor di lui un gran corredo. Fue alla desinea; poi, levate le tavole, menaronlo a donneare. [Camp.] Bin. Bon. XIII. 3. E 'l tesoro ammassato, Le gioje che possiedi, Donare o far corredi, Non han poder di prolungar tua sorte.

9. Usato da Dante come titolo del suo Convivio. Dant. Conv. Proem. (Mt.) Da due macole mondare intendo questa sposizione, che per pane si conta nel mio Corredo.

10. Cavalier di corredo dicesi di quei Cavalieri che formano l'accompagnatura del signore. (Fanf.) G. V. 9. 108. 2. (C) Il qual messer Filippo vi venne con sette conti, e con 120 cavalieri tra banderesi e di corredo.
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Corredo - s. m. in franc. Équipage. Guernimento di tutto ciò che fa bisogno ad un esercito, tanto per le cose dell'annona, quanto per le militari.

Con questo nome generico s'intende anche una certa quantità e qualità d'arnesi del soldato, che non fanno parte del suo armamento, nè delle sue vestimenta, come il budriere, la bandoliera e la giberna del soldato, la cassa, le bacchette, la cinghia, la collana ossia il porta-tamburo del tamburino, il porta-piffero del piffero, il cornetto da cacciatore, il grembiule del falegname, ec. Gras. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: correderete, correderò, corredi, corrediamo, corrediate, corredini, corredino « corredo » corree, corregga, correggano, corregge, correggemmo, correggendo, correggente
Parole di sette lettere: corredi « corredo » correla
Vocabolario inverso (per trovare le rime): goffredo, battifredo, alfredo, depredò, depredo, arredò, arredo « corredo (oderroc) » sedo, sedò, vedo, flavedo, intravedo, stravedo, prevedo
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COR, finiscono con O

Commenti sulla voce «corredo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2019 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze